Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo non senti alcuna musica Circolo-Mi-Ro' - Eventi
Benvenuto su CIRCOLO  CULTURALE  Mi - Ro'

Eventi

09-09-2017


La scatola dei ricordi...belli!

09-09-2017

Insieme per l'ultimo evento del CIRCOLO CULTURALE MI-RO' di BADILE!!


2017_09_09

SABATO 09 SETTEMBRE 2017 ORE 20.30
GAME OVER JAM
Ebbene si .. dopo 5 anni anche il circolo culturale Mi-ro' chiude i battenti .. ma lo vogliamo fare, con il sorriso e con il vs. calore che ci ha sostenuto in questi anni..

la CONDIVISIONE è uno dei valori portato avanti dal circolo ..E
Sabato 9 vogliamo condividere davvero tutto, a partire dal companatico ;-) ..Vi apettiamo quindi DALLE ORE 20.30 con i vs. piatti preferiti (torte salate verdure dolci pizze paste fredde frutta ...) da condividere con tutti gli amici del Mi-ro'
Per poter organizzare meglio e avere una maggior varietà mandateci una foto o scrivete iil piatto da voi scelto (direttamente sull'evento)

Per chiudere in bellezza e per riuscire a dare spazio a tutti i musicisti la Jam Session inizierà alle ore 21.30
per i musicisti se necessitate partecipare e avere maggiori informazioni per la jam vi preghiamo di contattare Marcello e Vito.

CI VEDIAMO IL 9 ...SIATECI



--
Mi-Rò
Via Adige, 5 Badile, frazione di Zibido San Giacomo (Mi)

30-06-2017

Mi-Ro' Party & Jam Session Night


2017_06_30

Mi-Ro' Party & Jam Session Night

Condivisione ,Divertimento, Cultura, Musica ma anche Aggregazione, Sogni, Conoscenze, Diversità, confronto, Amicizie Idee, Emozioni, Momenti ...
Queste alcune delle parole che descrivono cio' che siamo riusciti a creare con il vs. aiuto e il vs. sostegno .. ♥
Il 30 giugno sarà la ns.ultima serata della stagione 2016/2017 e come l'anno scorso ci piacerebbe creare insieme a Voi una grande festa di condivisione e di convivialità vi aspettiamo con i vs. cavalli di battaglia gastronomici ;-)...torte dolci / salate pizze primi freschi e tutto quello che + vi piace...da condividere con gli altri.....
e naturalmente Jam Session con tutti i musiciti cantanti che avranno voglia di salutare gli amici del Mi-ro' .. e sostenere il circolo x 1 nuova grande apertura a settembre ;-)


SIATECIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

23-06-2017

Siamo Chiusi!!


2017_06_23

17-06-2017

Giorgio Di Tullio And THE FOUR CELLS


2017_06_17

Giorgio Di Tullio And THE FOUR CELLS

Nuovo progetto Fusion di alta classe proposta dal 5 etto di Giorgio di Tullio. Tutto il mondo della musica racchiusa nei vari stili ed eseguiti con maestria da grandi musicisti

16-06-2017

Rem Do Brazil


2017_06_16

10-06-2017

Evento Speciale Exploring


2017_06_10

EXPLORING

Exploring è la rivisitazione della realtà, della quotidianità attraverso nuovi stimoli, nuovi sensi, attraverso l’esperienza di ognuno nello spazio tempo.
Alla luce di ciò, la nostra percezione di ogni giorno cambia, oppure è cambiata come risultato di un percorso sempre in divenire, cambierà ancora, forse, alla faccia della noia.
Tutto è qui , ora, è nell’adesso che tutto accade. Nell’improvvisazione musicale come nelle vita, più si è presenti e più si crea, se poi si diventa consapevoli di ciò, il tutto diventa fantastico.
Focalizzare la nostra attenzione in un momento solo, questo, è un fattore di tensioni nervose infinitesimali. Come i filamenti di una lampadina in procinto di accendersi. Stimoli mentali che nel cervello si convertono in impulsi elettrici, affinchè il nostro sistema nervoso si predisponga a percepire in maniera amplificata il qui ed ora, cioè l’unico istante di cui siamo eterni testimoni, (Il senza mente delle tradizioni meditative orientali). La musica quando fatta bene, anzi col cuore, e aggiungo senza mente, ti permette di andare oltre, di interfacciarti con un campo di comunicazione all’interno del quale siamo tutti connessi. Ogni barriera crolla , di ogni tipo, che sia linguistica, di cultura di razza, siamo li per aria che ci nutriamo di vibrazioni ed a volte di estasi quando le performance sono al top.
Con “Exploring” il viaggio continua, in carrozza si parte, da questo momento

“Exploring” sono 3 PROFESSIONISTI DA PAURA

Marco bianchi al pianoforte,
Maxx Furian alla batteria,
Massimo Scoca al basso elettrico.

Il jazz è il contenitore, il linguaggio, direi anche uno stile di vita, una filosofia-
In esso ognuno di noi coltiva la padronanza di un modo di esprimersi attraverso le note.

09-06-2017

MARCO GEL & Living ROOM


2017_06_09

MARCO GEL & Living ROOM

Musica d'Autore coi Living Room.......spazieremo nel Cantautorato Italiano e non.......da Paolo Conte a Bennato, da De André a Jannacci e ancora Dalla, Guccini, De Gregori, Gaber.......e non mancheranno Artisti Stranieri, vedi Eagles, Dylan, Clapton, Cat Stevens, Springsteen, ELP. CCR e altro.......

Marco Gel Rovida - Chitarra Armonica Voce
Paolo Zaghi - Chitarra Cori
Alberto Zambianchi - Basso
Nicola Ambrosioni - Batteria

02-06-2017

Siamo Chiusi!!


2017_06_02

27-05-2017

Black Country Woman - Led Zeppelin Tribute Band


2017_05_27

 

Progetto nato nel 2014 con l'intenzione e la passione che ci accomuna di portare sul palco il rock dei Led Zeppelin! Il dirigibile è decollato e rimarrà alto nel cielo...cercheremo di battere forte il martello degli Dei facendo tremare i pilastri della terra...Valhalla..stiamo arrivando!!!

Luca -vocal
Drums - Frank
Bass - Marco
Guitar-Gigi

26-05-2017

La Jam Session Del Mi-Ro'


2017_05_26

COME OGNI ULTIMO VENERDI DEL MESE
JAM SESSION NIGHT
..PALCO APERTO PER TUTTI I MUSICISTI E CANTANTI ..
SE TI PIACE SUONARE ASCOLTARE BUONA MUSICA E CONOSCERE BELLA GENTE ... MA SOPRATUTTO SE VUOI IL SOUND GIUSTO VIENI AL MI-RO'
SIATECIIIIIIIIIIIII

20-05-2017

REPLAY


2017_05_20

Replay ha avuto il suo inizio quando Alex e Andrea si sono incontrati e hanno deciso di portare un po' di funky nelle loro vite cominciando a scrivere musica funky/pop. Immediatamente Paolo, Marco e Poltro si sono uniti a loro e in qualche mese il primo album era pronto.
Ascolta la nostra musica, non te ne pentirai!
Premi "replay"!

Andrea Baldazzi - vocals and guitar
Paolo Parmeggiani - bass
Alessandro Tozzi - drums
Andrea Sgarzi - keyboard and synths
Andrea Poltronieri - sax

10 FEBBRAIO - USCITA DEL NUOVO ALBUM!
RIMANI AGGIORNATO!

19-05-2017

Tito Esposito Band


2017_05_19

Tito Esposito è un compositore, cantante e chitarrista slide napoletano.
E’ stato il primo musicista italiano che ha partecipato al “Chicken Raid”, storico festival di Atlanta, organizzato da uno dei più importanti esponenti del Blues della Georgia: Danny Mudcat; fu proprio quest’ultimo a notare Esposito durante un concerto in Italia e ad invitarlo a prender parte alla manifestazione, accogliendolo fin da subito sotto le sue “ali”. Tra il 2014 e il 2016 Tito si è esibito per più di 60 date nei più importanti blues club di Atlanta e della Georgia. Ha realizzato due album dai titoli “Atlanta Session” e “Georgia Line”, dei veri “viaggi” nel Southern Blues. Lo stile di Tito Esposito unisce il Blues ad altri sound creando un ensemble di sfumature che spaziano dal Funk al Reggae, senza mai tralasciare un forte utilizzo dello slide. Tito ha collaborato con Beverly Guitar Watkins, Eddie Tigner, Lola Gulley e Lil’ Joe Burton ex trombonista di BB King.

Anche nel 2016 continua la sua attività live sia nei locali che nei festival blues italiani: dal "Trasimeno Blues" al "Pignola in Blues" al "Nidaba Theatre" a Milano e tanti altri.

13-05-2017

Di Dio / Ciaccio / Melotti - Power of the Blues


2017_05_13

Di Dio / Ciaccio / Melotti - Power of the Blues

Osvaldo Di Dio
Massimo Ciaccio
Lele Melotti

POWER OF THE BLUES

Tre super professionisti sul palco del Mirò, una scaletta di inediti e classici legati insieme dalla matrice comune del blues contemporaneo.
Gary Moore, Stevie Ray Vaughan, Led Zeppelin, John Mayer and more...

12-05-2017

TOP of the POPS PARTY


2017_05_12

TOP of the POPS PARTY
La band nasce dall'amore di tutti componenti per quegli anni stupendi , che sono stati per tutti noi, gli anni 80. Tutti i musicisti hanno esperienze diverse che toccano un po' tutti i generi musicali ma hanno in comune la voglia e la spensieratezza di ricordare quei favolosi anni , i mitici anni 80.I Top of the Pops si possono tranquillamente ascoltare con un Walk Men su un'audiocassetta TDK e magari passeggiando con una Bmx, masticando una Big Babol e perché no sognando di essere una pop star.

Katia De Nicolò - Voce
Max Miglietta - Batteria/Cori
Tony De Padua - Chitarra/Cori
Linus Pandolfo - Tastiere/Cori
Roby Pedote Cooper - Basso

SERATA PER I NOSTALGICI E PER TUTTI COLORO CHE SI VOGLIONO SCATENARE IN DANZE SFRENATE SULLE NOTE DELLE COLONNE SONORE DEGLI ANNI 70/80/90
.. QUINDI PER TUTTI COLORO CHE AVRANNO VOGLIA DI GIOCARE VI ASPETTIAMO VESTITI A TEMA .. PORTATE I VS. ANNI 70/80/90 TRA NOI ;-)

06-05-2017

Pietro Bonelli Group


2017_05_06

PIETRO BONELLI GROUP

In questo progetto si possono percepire echi, di tutte quelle influenze che hanno caratterizzato la scrittura musicale di Pietro Bonelli che vanno soprattutto dalla musica latina (Bossa Nova,Tango) al modern jazz .
L'uso sapiente della chitarra elettrica, acustica e classica, riflette una concezione dello spazio sonoro che dilata i confini. Tali caratteristiche gli permettono di creare un universo musicale originale e dal forte impatto emotivo. Bonelli come compositore, combina differenti stili senza perdere mai di vista l’aspetto melodico.
La stretta sintonia tra la sua chitarra e il pianoforte di Mario Zara, è frutto di una collaborazione ventennale tra due forti personalità, paragonabile a memorabili partnership che hanno fatto la storia del jazz, come quelle fra Pat Metheny e Lyle Mais, Jim Hall e Sonny Rollins, Bill Frisell e Joe Lovano, Kurt Rosenwinkel e Mark Turner.
Nel disco, il quartetto grazie a un’alchimia esaltante e forse irripetibile, ha concepito un lavoro nel quale ciascun componente della band lavora al servizio del gruppo evitando assoli narcisistici e puntando su esibizioni live intense che lasciano trasparire la grande passionalità, e ovviamente la tecnica di questi musicisti.
Le tracce portano quasi tutte la firma di Bonelli e data la coerenza d’insieme paiono essere brani di un concept-album
Momenti di suadente dolcezza e di suggestiva aggressività, convivono, governati da un innato gusto melodico.

Pietro Bonelli chitarra
Mario Zara pianoforte
Ezio Salfa basso elettrico
Giorgio DiTullio batteria

INNAMORATI DI QUESTO PROGETTO NON CI SI STUFA MAI DI ASCOLTARLO E RIASCOLTARLO ...PERSONALMENTE, è DA TEMPO, LA COLONNA SONORA DEI NS. VIAGGI ..
VEDERLO DAL VIVO è DECISAMENTE EMOZIONANTE
CI SI PERDE TRA LE NOTE E IL SOUND CALDO E ACCOGLIENTE

PER VOI DEI SUPER PROFESSIONISTI DAVVERO DI ALTISSIMI LIVELLI

ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE

__________________________________________________________________

Inaugurazione nuova mostra

2017_05_06a

05-05-2017

OGGI CHIUSO


2017_05_05

02-05-2017

Evento Speciale Lola Gulley & Black City


2017_05_02

LOLA GULLEY IS BACK TO MI-RO'

!!!! EVENTO SPECIALE !!!!
GRANDISSIMO RITORNO SUL PALCO DEL MI-RO'
#SOUNDPAZZESCO #PELLEDOCA #
!!!! IMPERATIVO ESSERCI !!!

LOLA GULLEY & THE BLACK CITY

The Atlanta Queen of Blues is Back.

Lola è una dinamica cantante/tastierista blues e R&B attiva nell’area di Atlanta (GA) Stati Uniti e conosciuta a livello internazionale.

Nata con una profonda voce soul, uno stile funky sulla tastiera e un’incredibile presenza scenica,

unisce blues tradizionale con contorni di R&B, creando un suo stile moderno nell’interpretare tale Musica.

Lola è onorata per essere stata nominata “Regina del Blues di Atlanta” insieme a Francine Reed e Sandra Hall.

Nel 2007 riceve il premio “Migliore nuova artista femminile” per il sito BluesCriitics.com.

Nel 2011 è la vincitrice del Jus Blues Music Award come “Artista blues femminile contemporanea/tradizionale dell’anno”.

Nel 2014 vince il premio del Blues Criitic come “Miglior performance vocale Blues femminile”.

Lola sarà accompagnata dai The Black City, trio torinese che si è già fatto notare tra le più agguerrite formazioni in campo blues, soul e funk.

The Black City è composta dal chitarrista Martin Craig, che mette in pratica una singolare sintesi tra T-Bone Walker, Frank Zappa e Freddie King, Enzo Forever al basso e il cubano Caldero alla batteria. I tre musicisti provengono da band di spicco sul piano regionale e nazionale: Lou Bega, Tribà, Calipson e Ossi Duri.

In occasione del tour con Lola, il trio torinese presenterà in anteprima il suo disco d’esordio dal titolo “What the Funk you want?”.

SEGNATEVI LA DATA SUL CALENDARIO
TUTTI AL MI-RO' SENZA SE E SENZA MA!!!!
MASSIMA DIFFUSIONEEEEE


AVVERTENZE

VISTO L'ECCEZIONALITÀ' DELL'EVENTO ^_^

VI RICORDIAMO CHE IL CONCERTO INIZIERÀ' ALLE ORE 22.00

VI CHIEDIAMO:

DI ARRIVARE ENTRO E NON OLTRE LE 21.30

PER COLORO CHE DOVESSERO FARE LA TESSERA
DI ARRIVARE PRIMA DELLE 21.30 PER AGEVOLARE I TEMPI, E SE POSSIBILE PRECOMPILARE E STAMPARE IL MODULO DI ADESIONE AL CIRCOLO
http://www.circolo-mi-ro.it/?page=Associarsi

DATE LE MOLTE ADESIONI LA SALA SARA' DISPOSTA IN MANIERA DIFFERENTE CON POCHISSIMI TAVOLI, GARANTIREMO IL POSTO A SEDERE PER CHI HA GIA' PRENOTATO

PER IL PARCHEGGIO COME SEMPRE VI PREGHIAMO DI NON PARCHEGGIARE NEL PARCHEGGIO SOTTO I PALAZZI ADIACENTI .. QUINDI FATE DEL CAR POOLING ;-)

L'INGRESSO SARA' AD OFFERTA LIBERA ..GRAZIE

29-04-2017

theLorean


2017_04_29

I theLorean sono un gruppo musicale milanese formatosi nel 2016, e composto da Paolo Bonfadini (voce, chitarra, basso), Matteo Fabiano (voce, basso, chitarra), Andrea Robuamo De Crescenzo (batteria) e Mattia Bossio (pianoforte e tastiere). La band unisce la passione per la musica Rockabilly e Rock n' Roll anni '50 e '60 con una spiccata influenza Punk, proponendo un sound ibrido tra i due generi, e una scaletta di inediti e cover.

Aprirà il concerto dei theLorean, Simone Albanese virtuoso chitarrista che propone un nuovo progetto dedicato agli innovatori della chitarra elettrica.

2017_04_292

28-04-2017

La Jam session del Mi-Ro'


2017_04_28

COME OGNI ULTIMO VENERDI DEL MESE
JAM SESSION NIGHT
..PALCO APERTO PER TUTTI I MUSICISTI E CANTANTI ..
SE TI PIACE SUONARE ASCOLTARE BUONA MUSICA E CONOSCERE BELLA GENTE ... MA SOPRATUTTO SE VUOI IL SOUND GIUSTO VIENI AL MI-RO'
SIATECI

22-04-2017

Quartetto Mediterraneo


2017_04_22

Questo nuovissimo progetto rivisita alcune straordinarie composizioni della musica italiana
MINA / PINO DANIELE / F.CONCATO / F. DE ANDRE' / L.DALLA ..ecc🎶🎵💣💥🎼😎🎤🎉🎊🔝🍻✌🌞😚🍾🎸🔊🎹🎙

Con 1 gruppo di musicisti professionisti e eccezionali oltre che buoni Amici del Mi-Rò
🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

Roberta Lotito Voce
Roberto Aglieri Flauti, organetto diatonico, melodica, ewy
Pietro Bonelli chitarre
Mariano Nocito contrabbasso

21-04-2017

Voci di intellettuali nella resistenza


2017_04_21

Evento per festeggiare il 25 Aprile!!

14-04-2017

Chiusura Festiva


2017_04_14

AVVISO

Si informa che il Circolo Culturale Mi-Rò resterà CHIUSO il 14 e 15 Aprile. Riaprirà venerdì 21 Aprile con un evento dedicato alle celebrazioni del 25 Aprile che vedrà impegnata una compagnia teatrale con un lavoro di reading sul tema.
Sabato 22 Aprile ritorniamo alla musica con il concerto di Pietro Bonelli e la presentazione del suo ultimo progetto musicale.

La Direzione

08-04-2017

Nine's Wid Live Show at Mi-Rò


2017_04_08

ORMAI NON HANNO BISOGNO DI PRESENTAZIONI .. NE SIAMO TUTTI INAMORATI NON SI SMETTEREBBE MAI DI ASCOLTARLE 3 VOCI 3 SOLISTE MERAVIGLIOSAMENTE ARMONIZZATE A RITMO DI SOUL FUNKY CON UNA BAND DA PAURA .. KE DIRE... IMPERATIVO ESSERCI


Le Nine's Wid vi invitano a una serata unica ricca di Soul e Funk Music al Circolo Mi-Rò di Badile, il cui palco è uno dei più calcati dal panorama musicale milanese.

Da Marvin Gaye a Stevie Wonder, da Grover Washington Jr. ai Tower Of Power. E non possono mancare i brani degli Earth, Wind & Fire per un'esplosione di Funky e Soul!

Nine's Wid:
WId, Bass:
Roby Ferrante

Nine, Vox:
Maria Vittoria Boemi
Giuly Jackson
Silvia Reale

Guitar:
Mattia Dambrosio

Drums:
Riccardo Preda

Groovin' High!

07-04-2017

Ashraff 30 & Phenomenal Ganjamama


2017_04_07

01-04-2017

Cadillac Baby


2017_04_01

Cadillac Baby

ll progetto “Cadillac Baby” nasce dall'incontro di Alessandra Baldi (voce) e Alessandro Cuomo (chitarra), sull'idea di costituire un quartetto che ripercorresse le tematiche della musica afroamericana interpretate dagli artisti più conosciuti dell'ambiente. Il nome della band prende spunto da una canzone di Roy Brown, noto cantante statunitense. L'aggiunta “blues tonight” sta ad indicare l'affezione al genere nel quale ci riconosciamo. Completano il quartetto alla base ritmica il maestro Roberto Berlini (batteria) e Luigi Sozzani (basso). Il repertorio è orientato sul blues-rock.

31-03-2017

La Jam Session Del Mi-Rò


2017_03_31

La Jam Session Del Mi-Rò

COME OGNI ULTIMO VENERDI DEL MESE
JAM SESSION NIGHT
..PALCO APERTO PER TUTTI I MUSICISTI E CANTANTI ..
SE TI PIACE SUONARE ASCOLTARE BUONA MUSICA E CONOSCERE BELLA GENTE ... MA SOPRATUTTO SE VUOI IL SOUND GIUSTO VIENI AL MI-RO'
SIATECI

25-03-2017

Joni’s World


2017_03_25

Joni’s World” rivisita i grandi classici del repertorio di Joni Mitchell, partendo dal folk degli inizi, passando per le sue collaborazioni con altri musicisti di fama internazionale, e offrendo uno sguardo inedito anche alle sue produzioni più recenti; con qualche incursione nel repertori di altri autori a lei vicini. Un omaggio a questa artista, rinnovato nella sua veste sonora”
Voce: Barbara Cossu
Pianoforte e tastiere: Claudio Pozzi
Basso: Ivo Barbieri
Batteria: Giorgio Bellìa

24-03-2017

Voodoo CHILE


2017_03_24

il quartetto elettrico / semiacustico di Milano attivo da ventanni , che rivisita in chiave personale e melodica i pezzi del grande Jimi.
I pezzi vengono miscelati con una dose maggiore di blues alleggeriti dalla psichedelia elettricarimettendo in evidenza l'affascinante tecnica delle composizioni e la dolce melodia hendrixiana creando un atmosfera acustica evocativa deimitici anni 60.
Il repertorio presenta anche svariate canzoni classiche blues e anni sessanta da Bob Dylan a Van Morisson e pezzi di soul al r & b come Otis Redding e Wilson Pickett.
Il quartetto, attivo da piu' di vent'anni, vanta numerosi concerti in festival e locali di tutto il nord italia; inoltre, ricordiamo con grande onore, l'aver conosciuto e suonato insieme al primo storico bassista delle hendrix esperience , l'indimenticabile Noel Redding

https://www.facebook.com/Voodoo-Chile-Band-Milano-1480638958929561/

VOODOO CHILE sono :
Osvaldo Licciardi alla chitarra acustica ed elettrica,
Umberto Longhi chitarra acustica e voce,
Roberto Marra Basso elettrico ,
Jamiro Quaini batteria/ congas e percussioni .

Video live in Bloom di Mezzago

http://www.youtube.com/watch?v=_nJrhjuYA2Q&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=TFaxZipSYls&feature=related

_______________________________________________________________

INAUGURAZIONE NUOVA MOSTRA

2017_03_242

18-03-2017

Kiasma band


2017_03_18

Il progetto Kiasma nasce nella primavera del 2012, dalla voglia di quattro amici che condividono la passione per la musica.
Claudio (voce e chitarra acustica), Simone (chitarra elettrica), Andrea (basso) e Stefano (batteria) provengono da mondi musicali differenti, e pur conoscendosi da anni non hanno mai avuto l’occasione di suonare insieme.
Da quella che sembrava potesse esser solo una serata tra amici con la voglia di suonare insieme nasce così il progetto Kiasma (inizialmente battezzato “si chiude da se”) che ha come fulcro il forte messaggio presente nei testi di Claudio.

Il nome Kiasma deriva dalla parola “chiasmo” che in arte è una tecnica compositiva che consiste nella disposizione della figura umana secondo un particolare ritmo che ricorda l’andamento della lettera χ dell'alfabeto greco, si propone lo scopo di mantenere un ritmo bilanciato di alterne flessioni e tensioni su quattro punti.

17-03-2017

DROP4


2017_03_17

DROP4 in concerto

Camillo Ciprandi : voce
Francesco Curatella: chitarra
Ezio Salfa: basso
Giovanni Tani: batteria

I Drop4 presentano un repertorio che spazia dai classici di Bob Marley, passando per i Police, Pink Floyd fino ad arrivare ai grandi successi internazionali rivisitati in chiave Reggae, Dub e Psichedelica

IMPERDIBILE ....E POI ... C'è 1 COMPLEANNO IMPORTANTE DA FESTEGGIARE ...VI VOGLIAMO TUTTI AL MI-RO' PER TIRARE LE ORECCHIE ALLA NS. LORY ♥

11-03-2017

Serata PROG con i Talking Drum + 5 Friends


2017_03_11

5 FRIENDS
La Band propone musica progressive rock, nello specifico nasce come cover/tribute band ai Gentle Giant; il repertorio prevede brani tra i più belli tratti dagli album dello storico gruppo inglese che fu tra i più influenti della scena progressive mondiale. Lo studio e l'esecuzione dei loro brani è una proposta musicale del tutto innovativa considerando che nessun gruppo Italiano ed Europeo porta avanti questo progetto. La musica articolata dei Gentle Giant comprende una grande capacità esecutiva per gli strumentisti e ha come segno di unicità la geniale varietà compositiva che ha reso il gruppo inimitabile; all'interno delle loro canzoni si possono trovare molti generi ed influenze musicali, dal blues, folk, rock, fino al contrappunto rinascimentale/barocco e al forte senso della struttura di matrice classica. Il gruppo originale era formato sia da musicisti con un background nella musica classica sia da musicisti di stampo blues/rock; probabilmente questo amalgama particolare ha fatto in modo che si creasse un genere così coinvolgente e ricco.
Chi ascolta i Five Friends rimarrà travolto dalla loro carica!!

Luca Spalletta - Guitar
Alessandro Mattioli - Keyboards
Tony Alemanno - Bass
Matteo Paparazzo - Drums
Marco Bonfanti - Voice

TALKING DRUM
Etichettati da sempre come band progressive (nonché definiti da Bill Bruford "la mia casa spirituale con un letto di chiodi"), i King Crimson nel triennio '72-'74 sono stati in realtà una esplosiva combinazione di hard ante litteram, rock-jazz, musica contemporanea, improvvisazione di gruppo con sporadiche venature prog. Talking Drum, il cui nome riprende un famoso brano di questo periodo, è un progetto ispirato a questa formazione. L'approccio è più orientato a riproporre l'impatto delle esibizioni live, piuttosto che fotografare i dischi in studio, anche perché, ormai libero dell'etichetta prog e del dualismo con Sinfield, Robert Fripp creò una formazione adatta alla mutevole dimensione del palco, piuttosto che alla riproposizione perenne di quanto registrato in studio. I musicisti che ne fanno parte provengono dai più svariati contesti sia elettrici che acustici e alcuni tra loro fanno parte di apprezzate formazioni prog italiane, quali Get'em Out e Alphataurus.
Fulvio Monti - Voce
Renato Giacomelli - Batteria
Andrea Guizzetti - Tastiere
Lucio Paciello - Basso elettrico
Fabio Martini - Ance
Roberto Bartolini - Chitarra

10-03-2017

Le Beatrici


2017_03_10

LE BEATRICI

PER L'EVENTO DELL'8 MARZO IL CIRCOLO CULTURALE MI-RO'
Quest'anno vi propone un viaggio, scevro da ogni giudizio, nella mente femminile..1 serata a teatro insolita divertente ma anche introspettiva e riflessiva.
Lo spettacolo"Le Beatrici", infatti, mette in scena sette monologhi di donne stravaganti irriverenti e anticonformiste tra le note di raffinate canzoni tratto da 1 opera di Stefano Benni e dalla rivisitazione dell'intervento a Radio Verbania Libera del 1945 di Maria Peron
Beatrice / Volano / la Presidentessa /l'infermiera partigiana /Mademoiselle Lycanthrope /Suor Filomena

Sono storie di donne tanto diverse tra loro, ma spontanee, ognuna a suo modo. Lontane dall’immagine della donna angelica, modello di virtù, sempre buona, sempre dolce, sempre accondiscendente, che gli uomini hanno cercato di imporre nel corso della storia.

Queste donne sanno di avere una loro identità e la vogliono mantenere, anche se non sempre hanno potuto rifiutare le imposizioni esterne.

A volte, le circostanze sono state più forti.

Ma loro sanno chi vogliono essere e non intendono smettere di esserlo.

Regia di Renato Infanti
interpretato dalla compagni ateatrale LA LUNA DI KAMIKOS
Renata Caselani
Anna De Cato
Rosa Gisoni
Priscilla Valentino
Marilena Ferrari
Paola Ronchi
Liliana Jai
Tiziana Pulerano
Riccardo Cadei
Paolo Nicastro
Giuseppe Asmetti
Dino Bellotta

2017_03_102

2017_03_103

04-03-2017

Gary Angelo Band


2017_03_04

Gary Angelo Band

Sabato 4 marzo la Gary Angelo Band al Mirò per una perfomance rock-blues unica ed elettrizzante con brani di Ted Nugent-Jeff Beck- Steve Ray Vaughan-Jimi Hendrix-zz top-Gary Moore

03-03-2017

Gibox Mobile - live at Mi-Ró


2017_03_03

Gibox Mobile

Un manipolo di intrepidi strumentisti guidati da Davide 'Gibox' Gherardi, uniti da una grande passione per la fusion e il rock, presenteranno brani dal loro primo album in studio "Heavy Gibox", inframezzati ad alcune inconsuete cover di Frank Zappa, Marcus Miller e Billy Cobham.

Davide Gherardi - Guitar
Francesco Lorenzi - Bass
Livio Foini - Drums
Gianfranco Zibetti - Keys
Enrico Iorio - Guitar, Voice

25-02-2017

OMBO Open Mouth Blues Orchestra


2017_02_25


Oltre a brani originali, la OMBO interpreta la musica Jazz di Roland Kirk, della Art Ensemble Of Chicago e di Mary Lou Williams, insieme ai Blues (al Funk e al Soul) di Muddy Waters, Blind Willie Johnson, Jimi Hendrix, Stevie Wonder, Marvin Gay, Otis Redding, Aretha Franklin, Staple Singers, Ike e Tina Turner, Blind Faith…… e Nexus: artisti, storie e musica che arricchiscono il progetto Free Blues della OMBO


La Open Mouth Blues Orchestra nasce nel 2007 per suonare, creare e interpretare con una “piccola orchestra” la musica Blues iniettata di forti echi del Soul nero, del Funk e del Jazz degli anni ’60 e ’70; per portare in primo piano la componente strumentale e l’improvvisazione collettiva tipica del Free Jazz afroamericano, proposto in un contesto Blues; per Suonare la Black Music!!

LA BAND
Lorenzo Vergani - Sax Tenore, Direzione
Mirko Nosenzo - Sax Contralto, soprano, Flauto
Amedeo Azzalin - Sax baritono, tenore
Maurizio Paniccià - Tromba
Luigi Ducci - Tromba
Silvia Rainoldi - Voce
Andrea Depau - Voce
Giustino Meli - Chitarra
Giampaolo Berrettini - Piano, Hammond
Andrea Cagnetta - Basso
Gaetano Cappitta - Percussioni
Guido Masson - Batteria
Pino Cagnetta - Chitarra

24-02-2017

Marmaduke


2017_02_24

MARMADUKE - IMPERDIBILIIIIIIII

Il circolo culturale Mi-Rò farà da sfondo alle canzoni che hanno fatto la storia del FUNK.
Nato dal matrimonio di ritmi, armonie e sonorità del blues, del jazz e del rhythm and blues con il soul, attraversato dall’energia della dance music e reso vitale dalla riscoperta delle radici afroamericane con l’hip hop, il FUNK arriva ai nostri giorni con la maturità di una musica
che ha cambiato e visto cambiare il mondo, e che ha una sua storia da raccontare.
I Marmaduke ripercorrono le origini, l'evoluzione e l'ascesa del funk in una serata che vedrà come protagonisti interpreti della musica internazionale:
da James Brown, a Stevie Wonder, da Patti Austin e Joss Stone.
Si tratta dunque di un viaggio musicale che rievoca la storia e la commistione del jazz e del funk in cui significativo è il mix apportato dalla band inglese Incognito fino al nu soul di Jill Scott e al jazz di Esperanza Spalding.

La band nasce nel 2013 sotto la direzione di Marilena Montarone che tra gli altri ha collaborato con Marco Carta, Sagi Rei, J-Ax, Noemi, Nina Zilli, Virginio Simonelli, Tony Maiello, Marco Ferradini e suonato nei musical Cats, MamamaMia!, Priscilla in Italia e Rent a Londra.

Alla voce Claudia D'Ulisse (Laura Pausini, Ornella Vanoni, Mario Lavezzi), alla chitarra Nicola Oliva (Laura Pausini, Ornella Vanoni, Fiorella Mannoia), al basso Marilena Montarone, alle tastiere Edoardo Maggioni, alla batteria Luca De Martino (Laura Bono)

18-02-2017

Sixth Roy


2017_02_18

Rock Band che canta in italiano.

I componenti dei 6THROY sono:
Macky Menozzi: Tastiere
Marco Galfrascoli: batteria
Luca Fiorina: basso
Alessandro Forgione: voce
Gianluca Annunziata: chitarra.

Disponibile in download digitale su tutti gli store, iTunes, Amazon, Deezer, Google Play Store, Spotify e tanti altri l'album di rock italiano dell'anno…"Liberi abbastanza"

APRONO IL CONCERTO :
EMPI BAND
Marco Pizzi, Federico Cecchin, Alessandro Colombo, Davide Moltrasio, Francesco Candido

17-02-2017

SMOKE ORCHESTRA


2017_02_17

SMOKE ORCHESTRA

Rare Soul&Funk Instrumentals è il nuovo progetto live della Smoke Orchestra.
Northern Soul/Funk/Blues/Jazz/Rocksteady/Reggae roots
Un viaggio-omaggio alla riconquista delle perle “dimenticate” della black music strumentale dal ’65 al ’75.
Dal Soul e Rythm&Blues degli anni Sessanta di Memphis, Philadelphia, Chicago e Detroit - con un’incursione a New Orleans e New York - fino al Blues e al Funk dei primi anni Settanta con contaminazioni jamaicane e Jazz.
Freddy & the Kinfolk, Boogaloo Jones,Baby huey, the Meters, jackie mittoo ma anche Duke Ellington e Lee Morgan e molti altri...

Riccardo Jeeba Gibertini: tromba
Marco Zaghi: sax
Antonio Heggy Vezzano: chitarra
Angelo Gange Cattoni: tastiere
Pello: basso
Nicola Nico Roccamo: batteria

________________________________________________________________

INAUGURAZIONE MOSTRA di MARIA LAMARI

2017_02_17

11-02-2017

The Dreams Of Lady V


2017_02_11

La band The Dreams Of Lady V nasce nell'ottobre del 2015 da un annuncio su internet di Andrea Chiari (bassista) e che vede successivamente l'aggiunta di Mattia Pittau (chitarrista) , Giulio Bellini (batterista) e Marco Mangundayao (cantante e chitarrista) che completa la formazione . Dopo alcune esibizioni dal vivo la band si iscrive al concorso nazionale per band emergenti Campus Band, dove supera le selezioni e vince il premio della critica consegnato da Franco Mussida e Mario Lavezzi . La band spazia dal più classico rock anni 70' fino all'indie rock moderno e propone svariati pezzi inediti.

10-02-2017

JAM SESSION


2017_02_10

JAM SESSION


Vi aspettiamo per una super Jam
con amici e musicisti
condivisione buona musica e divertimento
Siateci e Passate parola

04-02-2017

HOT RAILS BAND


2017_02_04

HOT RAILS BAND

Si parte per un viaggio emozionale sui Caldi Binari della Musica Soul. R & B. Blues.Rock.
Con i ns. Amici e musicisti

Marco Giambelli
Marcello Floris
Claudio Perissinotti
Chicco PIani
Primo Panduri
Daliso Cervesato

03-02-2017

Osvaldo Di Dio & The Southerners


2017_02_03

Osvaldo Di Dio & The Southerners

Osvaldo Di Dio & The Southerners è un progetto dedicato interamente al Blues degli Stati del Sud, da S.R.Vaughan a Pino Daniele, perché in Texas, tra Dallas, Austin e Houston, c'è una cittadina chiamata Napoli... incredibile ma vero! ^_^

Osvaldo Di Dio : voce e chitarra
Massimo Ciaccio (Edoardo Bennato) : basso
Nik Taccori (Morblues, Big Daddy Wilson) : batteria e cori

Osvaldo Di Dio è un chitarrista italiano, è stato in tour con alcuni dei più importanti artisti italiani come Franco Battiato, Eros Ramazzotti, Cristiano De André, Alice, Mario Venuti, Lorenzo Fragola, Nina Zilli, Pilar, Paolo Vallesi e Lisa. Nel corso della sua carriera ha avuto l'occasione di suonare con Lucio Dalla, Mauro Pagani, Claudio Baglioni, Cher, Paolo Fresu, Luca Carboni.

Dal 2005 ha lavorato con Francesco Cameli agli Sphere Studios di Londra e con gli storici produttori inglese Chris Kimsey (The Rolling Stones, Peter Frampton, Marillion, ELP, Duran Duran) e Andy Wright (Jeff Beck).

'Better Days', il primo album da solista, è uscito il 07 settembre 2015: ha raggiunto la posizione numero 3 nella classifica Rock e la numero 17 nella classifica generale di iTunes; ha raggiunto la posizione numero 2 nella classifica Rock, la numero 2 nella classifica generale ed è stato "prodotto del momento" su Amazon. È presente nell'album il brano 'Rosso Ducati', scelto da Ducati Motor per la colonna sonora della stagione 2015/2016.

Al NAMM 2016, Osvaldo Di Dio partecipa alle demo dei prodotti F-Pedals con Eddie Kramer, produttore e fonico di Jimi Hendrix, Led Zeppelin, The Beatles, David Bowie.

28-01-2017

GEZZZ ORGAN TRIO


2017_01_28

GEZZZ…..
Progetto che unisce musica, teatro, cinema e cultura con alla radice la voglia di divertirsi e divertire, proponendo uno show basato sullo swing italiano.Sono presenti in scaletta brani che traggono origine dalle prime influenze americane degli anni '40-'50, ( Otto, Rabagliati, Quartetto Cetra…), varie divagazioni cantautorali e non degli anni 60-70 (Jannacci, Gaber, Buscaglione, Mina, Bongusto, Arigliano…) e gioielli di poeti dei giorni nostri (Conte, Capossela, Caputo...). Un omaggio dovuto ai grandi artisti Italiani dimenticati e spesso sottovalutati, e più in generale, un tributo ai tempi in cui anche in Italia, si faceva Musica di qualità.

Angelo “Gange” Cattoni voce & piano
Pietro Bonelli chitarra
Fabio Villaggi batteria

27-01-2017

JAM SESSION


2017_01_27

22-01-2017

SbulloNIAMO


2017_01_22

UN PROGETTO EDUCATIVO RACCONTATO, RECITATO E CANTATO
SBULLONIAMO
si parla di BULLISMO E CYBERBULLISMO tra Musica & Teatro
…Duilio, Micaela e Marika raccontano e cantano coinvolgono la platea di bambini, ragazzi e adulti per capire, per riflettere, per cambiare, per educare….

La competenza di uno specialista, quale il Dott. Duilio Loi, i monologhi interpretati da Micaela Turrisi e i testi cantati da Marika Campisi tracceranno il profilo del bullo e della vittima, analizzeranno il contesto e le possibili soluzioni.

Il Bullismo è una tragica realtà, il quotidiano…ma per noi è anche l’inizio di un viaggio verso l’Isola che c’è.

21-01-2017

Freakantoniano S/concerto


2017_01_21

 
Musica degenerata ed arte varia, in omaggio al genio di Roberto "Freak" Antoni

La band si forma per iniziativa di CARLO (Sizzo) BIGLIOLI (chitarra e voce de “La Famiglia Rossi”) ed, al fianco del rocker e cantautore bergamasco, annovera MATTEO MILESI (navigato batterista, musicalmente onnivoro, con un bagaglio di prestigiose collaborazioni), ELENA GHISLERI (giovane e capace bassista, coinvolta nella scena indie orobica) e LUCA BARONI (brillante pittore e disegnatore, avvezzo alla spettacolarizzazione della propria atre, soprattutto in ambito teatrale).
SPECIAL GUESTS
Sin dal principio il progetto nasce con l’intenzione di ospitare, volta per volta, altri contributi artistici, prima di tutto Antonello Cassinotti, attore, vocalist e regista milanese che, oltre a dare il suo contributo nella scrittura dello spettacolo, quando è possibile, interviene sulla scena con azioni di disturbo e letture di testi del nume tutelare.
Del resto il progetto ha già ottenuto diverse illustri adesioni (che si concretizzeranno in “ospitate” durante i concerti del 2016) da parte di musicisti accomunati dall’ammirazione e dall’affetto per Freak. Già sicuramente coinvolti saranno Robi Zonca, Valerio Baggio, I Punkreas ed il leggendario Ricky Gianco
LO SHOW
o spettacolo si propome di offrire diversi livelli di lettura, attraverso la proposta in parallelo di musica ed arte visiva e l’inserimento di elementi di teatralità.
FreakAntoniano non è una tribute band: sul palco nessuno impersona Roberto Antoni, e si rifugge come la peste la riproposta nostalgica del materiale originale, puntando piuttosto ad una rispettosa ma personale rilettura delle canzoni.
Nella scaletta sono presenti, oltre a numerose canzoni degli Skiantos, brani di “Beppe Starnazza & i Votici”, “Recidivi” e “Nuovi ‘68”
la corazzata FreakAntoniano, ensemble modulare di musica rock ed arte varia nato come tributo a Roberto Freak Antoni.
Tributo però NON significa tribute band, quindi nessuno scimmiotta nessuno, ma proponiamo una quindicina di pezzi tratti dal repertorio degli Skiantos, di Beppe Starnazza & i vortici, dei Recidivi e dei Nuovi ’68, a modo nostro, per come ci riesce e, citando valentino Rossi, “per come ci tira il culo”.
Siamo 3 musicisti ed un pittore ma, quando è possibile, arrivano sul palco amici molto bravi a recitare, cantare, suonare..

Carlo Skizzo Biglioli Rossi: voce/chitarra
Matteo milesi : batteria
Elena Ghisleri: Basso/Cori
Luca "Baro" Baroni: Live painting

20-01-2017

Rockodrilli Golden Age R'n'R Band


2017_01_20

Con 25 anni di attivita' ed oltre mille date alle spalle e' certamente una delle realta' maggiormente radicate nel circuito di Milano e dintorni.
Il repertorio della band percorre la storia del r'n'r dagli albori degli anni '40 fino ai primi anni '70.
Non mancheranno pertanto i classici di Elvis, Chuck, Jerry Leee...i freschi tunes della Swingin London ...i ruvidi Soul ... ma anche gli storici blues e qualche buon brano del primo rock italiano.
I componenti:
Roberto Oggionni: Voce e Chitarra.
Roberto Testini: Chitarra e Voce.
Enio Pietra: Basso e Voce.
Max Malavasi: Batteria.

Roberto Oggionni e Enio Pietra cominciano la loro attivita' nei localini studenteschi degli anni '60.
Fondano la Rockodrilli Band nel 1991 dopo alcuni anni di inattiva "riflessione".
Roberto Teastini e' un chitarrista a tutto tondo, con lunga esperienza internazionale.
Max Malavasi vanta diverse esperienze internazionali anche con artisti di primaria importanza.

I Rockodrilli vi aspettano al Mi.Ro' per una serata di autentica vintage music, alla vecchia!
Join Us And Rock Your Night !!!

14-01-2017

OneWomanBand Laura Fedele


2017_01_14

 
LAURA FEDELE voce e pianoforte


Viaggio nel mondo musicale di Laura Fedele , in totale libertà improvvisativa: le tante facce di un artista che ama cambiare pelle spesso e volentieri.
Jazz, puro blues, Tom Waits, canzone francese e napoletana.


BIOGRAFIA
Cantante, pianista, autrice e docente, Laura Fedele ha al suo attivo undici album, un libro e un gran numero di concerti in Italia e all’estero. La sua personalità poliedrica le ha permesso di esplorare differenti ambiti e stili musicali: il jazz, da sempre sua fonte di ispirazione, il blues, la canzone napoletana, la canzone d’autore, il teatro.
Ha partecipato a moltissimi festival italiani (nell’estate 2007 è invitata alla rassegna Just like a woman, a fianco di nomi quali Patty Smith e Dee Dee Bridgewater ),ed internazionali, tra cui il prestigioso Jazz and Heritage Festival a New Orleans; ha partecipato al Premio Tenco (‘96) e ha tenuto un gran numero di concerti in Italia, Svizzera, Germania.
Tra i suoi album, un cenno particolare merita Pornoshow, dove Laura ha riadattato brani di Tom Waits in italiano: un operazione tanto ardita quanto riuscita, che ha ottenuto grandi consensi di critica e di pubblico.
Nel Marzo 2015 ha vinto il prestigioso Premio Donna 8 Marzo: Una vita per la musica, assegnatole dall’Associazione Amici del Conservatorio G.Verdi di Milano, di cui è presidente il Maestro Alessandro Melchiorre, Direttore del Conservatorio stesso.
Laura Fedele è inoltre autrice del libro “Il canto: appunti di viaggio”, edito da Curci, e docente di canto Jazz alla Civica Jazz di Milano.
Discografia:
Right now… 85
Strie 87
Anomalè 89
Effetto voce 93
Laura Fedele 97
Pearlstopigs 00
Pornoshow:Laura Fedele interpreta Tom Waits 2003
Independently blue: le canzoni di Nina Simone 2005
Monna Lizard 2008
Free to be jazz 2011
Blues and other vices 2104


http://www.laurafedele.info/#

13-01-2017

Trebel ROCK


2017_01_13

Trebel ROCK

Chi sono i Trebel?
Come suggerisce il nome: Tre Bellissimi ometti.
Un bel dì, annoiati dal lavoro di fotomodelli, e stanchi di essere solo dei banali sex-symbol, decidono di reinventarsi. Spendono tutti i loro soldi in chirurgia plastica per diventare brutti e ribelli, e darsi al rock.
La chirurgia fallisce clamorosamente, e restano Belli-Belli-Belli da togliere il fiato - o almeno, così dicono le loro madri - ma diventano comunque dei rockers!
;-)
Nel 2016 nasce questo mirabolante Rock Trio.
Suonano le pietre miliari del rock/blues, con particolare attenzione al periodo ‘60/’70 (The Who, Beatles, ZZ Top, The Doors, Led Zeppelin, Black Sabbath, Hendrix, ecc.) e qualche “citazione” heavy metal anni ‘80/’90, sempre cercando di non rompere i maroni con i brani più inflazionati.
Propongono anche brani molto famosi, sotto forma di mash-up: mescolati e sovrapposti fra di loro… non sono dei semplici medley, ma dei nuovi arrangiamenti in cui le parti vengono scambiate fra loro.
Immaginate i Doors che jammano una cover dei Pantera… o i Led Zeppelin che confondono i loro pezzi con quelli dei Black Sabbath…
Scopo dichiarato: Rock & Fun.
See you on stage!

• Marco Albanese - basso, voce, sguardi ammiccanti
(ha suonato con: Kickstart, Ultraverse, Zizzetope, Eisernmann, Alphataurus, Alex Carpani Band ecc.)
• Carlo Delmonaco - chitarra, voce, spazzole per capelli
(in passato ha suonato con: Sweat&Soul, Wolverine, Clapton Italy, ecc.)
• Vinnie Perrotta - batteria, sorrisi durbans
(ha suonato con: Riff Raff, The Rockers, Pino Scotto, Arcano, Jesus, Barmario, Trisbuto, Ligatribe, Zizzetope, ecc. )

www.facebook.com/trebelband

07-01-2017

Showbiz ROCK


2017_01_07

Gli Showbiz nascono nel 1992 con Guido Piron alla batteria, Flavio Nicolini al basso, Filippo Bellavia alla chitarra e voce, pubblicano il cd "Keep on playin'" nel 1996. Calcano tutti i palchi di Piemonte e Lombardia fino allo scioglimento nel 1998. Nel 2014, per celebrare i 20 anni dell'uscita del loro cd, si ricompongono, dopo essersi geneticamente modificati, cambiando bassista, Antonello De Simone.

BAND

GUIDO PIRON - Skins,Cymbals & Gong
ANTONELLO DE SIMONE- Bass & Bass
FILIPPO BELLAVIA - Guitars & Lead Vocals

GENERE ROCK (HENDRIX /CLAPTON /CLASH/ ROLLING STONES...)

________________________________________________________________

INAUGURAZIONE MOSTRA

2017_01_071

Titolo :Frammenti acrilici

 Il frammento, inteso come citazione parziale o incompleta da parte dell’autore relativa significato delle sue opere.I riferimenti da cui è stata presa l’ispirazione di questa esposizione pittorica sono quelli dell’arte moderna,arte che che va dall’impressionismo fino alla pop art.Dalla fine dell’800 alla fine del ‘900.Cento anni di espressione artistica che rivela una forma di rifiuto verso il passato e di apertura alla sperimentazione.Da qui la scelta tecnica di utilizzare al posto della pittura ad olio la pittura acrilica che con le sue caratteristiche peculiari,velocità di asciugatura del colore,facile stesura,traslucidità, riflette i ritmi vitali del moderno vivere.

Nella pittura uno non dipinge ciò che vede, ma ciò che sente, ciò che dice a se stesso riguardo a ciò che ha visto. (Pablo Picasso)

Note sull’autore : 

Sergio Garagozzo

Autodidatta,con la passione dell’arte moderna.Ha iniziato a dipingere 4 anni fa e da 2 anni frequenta l’associazione degli artisti binaschini Gr.A.Fi.Te. coadiuvata dal maestro Giovanni Gentilini.

_________________________________________________________________

Compleanno di Vito Miolli

2017_01_072

23-12-2016

Christmas JAM NIGHT


2016_12_23

 
...Tiriamo tardi suoniamo 1 po' di buona musica e ci divertiamo gozzovigliando tra panettoni e spumante e festeggiamo tutti insieme il compleanno del ns. amico e socio Pier Bonaventura ..
questo e molto altro venerdi 23 dicembre ..
Siateci!!!

17-12-2016

DSA DISPOSITIVO SPECIALE D'ASCOLTO


2016_12_17

il gruppo nella sua prima formazione nasce nel lontano 1993 con un altro nome, che non oso pronunciare e tantomeno scrivere. Sotto le vesti del Listening Special Device (Dispositivo Speciale d'Ascolto) i quattro rimasti dalla vecchia formazione si riuniscono nel 2002, dopo alcuni anni di separazione e sperimentazioni in altre band o progetti solisti.


Il gruppo però mantiene intatto l'obbiettivo dichiarato con la vecchia formazione: condividere attraverso un atto creativo, le proprie dinamiche interiori e le riflessioni sull'esistenza tutta.
Questo porterà al ritrovamento di un'idea artistica che prevede l'utilizzo di più forme espressive come per esempio l'arte recitativa inserita negli eventi live, a volte con la collaborazione di attori-attrici, altre facendo tutto in "casa".

Con questo spirito nell'inverno 2013-2014, i quattro amici, operai nella vita e un po' musicisti nel privato, hanno deciso di incidere il loro primo album, intitolato "Dedicato all'ombra dell'Uomo", che riassume l'evoluzione creativa della band. Si possono infatti trovare brani dallo spiccato senso polemico nei confronti del sistema e della società provenienti dal primo periodo del gruppo, quando ancora giovani e da poco giunti nel mondo del lavoro, gli ideali appresi nel modo scolastico, facevano da combustibile ai pensieri e ai sentimenti, fino a giungere a canzoni dal sapore più intimista, quasi interiore, che giungono dall'aver messo in discussione innanzitutto se stessi. Un cambio di paradigma insomma.

Con questa eterogeneità siamo giunti a sentire la voglia di condividere il nostro percorso e nell'occasione delle date che otterremo, presenteremo il disco e con esso il nuovo testo teatrale che diverrà la forza portante dei prossimi spettacoli live.
La band è formata da quattro elementi storici a cui si sono aggiunti due maestri per la registrazione e, nelle occasioni in cui fossero liberi, anche nei live.
Ecco la formazione

Nucleo storico

BATTERIA E ARRANGIAMENTI : Massimo detto Darth Max
BASSO, TESTI, MUSICHE E ARRANGIAMENTI: Marco
CHITARRA LISERGICA, ACUSTICA, VOCE, TESTI, MUSICHE E ARRANGIAMENTI: Joselito JJ Kobaiashy
VOCE SOLISTA, ACUSTICA, ELETTRICA, MUSICHE E ARRANGIAMENTI: Pino

Amici e maestri collaboratori
TASTIERE, SYNTH, FLAUTO, ARRANGIAMENTI E REGISTRAZIONE: Pierpaolo Meloni
SAX E ARRANGIAMENTI: Vincenzo Cogoni

16-12-2016

Aliante 70 E Volti Criminali


2016_12_16

VOLTI CRIMINALI

genere Indie ROCK
Davide Romanoni - Basso/Voce Marco Pradella - Batteria/Voce Marco Casasco - Tastiere

Gli Aliante70 sono una rock band italiana nata all’inizio del 2013. L’obiettivo principale del progetto è unire il suono prettamente rock melodico “vintage ’70”, con accenni al rock progressivo e psichedelico, rivisto in chiave moderna.
Provenienti da Milano, nella sua formazione attuale il gruppo ha al suo attivo un unico EP in studio autoprodotto, uscito nel primo trimestre del 2014, composto da 5 brani inediti.
I brani sono di medie durate e molto elaborati, lontani dalla sfarzosità tipica dei gruppi di oggi.

Perché Aliante70
Il nome del gruppo ha un significato di fondo molto semplice.
Raccogliere il significato di libertà artistica, libertà di pensiero e di vita, come un aliante che non ha bisogno di motore o altro per poter volare. Il tutto accompagnato dal numero 70 racchiudendo così il concetto e stile degli anni.

LA BAND
Alessio Miccichè, Dario Madè, Massimo Alaimo, Roberto Landolina.

10-12-2016

The Ritmi Kings & The Felinettes


2016_12_10

Dopo il loro trionfale debutto al Mi-Rò lo scorso aprile finalmente I Ritmi Kings & The Felinettes ( tornano al Mi-Rò offrendo il loro mix unico ed originale di classic Rhythm & Blues, Swing e vintage Rock'n'Roll.

Una serata coinvolgente ..da non perdere!

Gianni Sala - Bass//
Corrado Finetto - Keyboards//
Massimo Giugno - Drums//
Claudio Mantovani - Guitar//
Carl Schonbeck - Vocals, Guitar//
Roberta Turolla - Vocals//
Vania Colombo - Vocals//
Loredana Pastori - Vocals

09-12-2016

KOFFEY'S AFKA


2016_12_09

--> DIAMO SPAZIO AI PROGETTI PROPRI ORIGINALI E INDIPENDENTI

KOFFEY'S AFKA
I Koffey's Afka originano da un'idea di Francesco Zovadelli e Tommaso Parmigiani. Sono un quartetto che vede due chitarre, basso e batteria.
La loro musica, che definiscono "Influenced Rock", si sviluppa con molteplici influenze, da gruppi come i Pearl Jam o gli Audioslave. Un ruolo fondamentale lo assumono i Clash e in particolare Joe Strummer con i suoi ultimi lavori affiancato dai Mescaleros. Jeff Buckley,Ben Harper e Tanto Blues l'hanno fatta da padrone nei primi anni dell' attività. Il sound è ispirato dalle grandi Rock e Prog rock band inglesi, come King Crimson, Pink Floyd e Genesis.

I KOFFEY'S AFKA SONO
Francesco Zovadelli voce e chitarra
Tommaso Parmigiani chitarra
Jacopo Sgarzi basso
Giacomo Bignotti batteria

ARTERY NOISE
Alla fine del 2011, Francesco, Simone e Michele (in ordine chitarra, basso e batteria) decidono di creare un gruppo indirizzato su un post-rock strumentale con cui riuscire ad esprimere la propria musica...Tutto cominciò da un arpeggio di chitarra, seguito da una linea decisa di basso e scandito da una ritmica energica di batteria. Nascono cosi gli Artery Noise.
il loro disco una storia cantata e suonata, una sorta di piccolo principe moderno, un progetto originale e creativo da encomiare

GLI ARTERY NOISE SONO:
Michele Ferranti - Batteria
Simone Cacciatore - Basso
Francesco Devoti - Chitarra

03-12-2016

The After Eight band e Inaugurazione Mostra Paesaggi


2016_12_03

The After Eight band
E’ rimasta intatta la voglia di fare la buona vecchia musica che li ha coinvolti fin da quando erano un po’ più giovani : il blues del Sud o di Chicago, il Rock elle sue forme più tradizionali, il Folk classico ed intellettuale, le diverse Esperienze musicali della West Coast fino al divertimento del Country e del Bluegrass come genuina semplicità di espressione musicale.
E’ chiara l’impronta della musica targata U.S.A., anni 60/70, sia per le
cover più conosciute sia per i momenti musicali di loro composizione. Il gusto del suono dal vivo, così coinvolgente, acustico o elettrico, la tendenza ad armonizzare con più vocalità e sicuramente il piacere di far musica e di trarre gioia dalla musica stessa sono alla base di tutta la loro attività.

La grande musica targata Uk e Usa: Rolling Stones, Eric Clapton, Eagles, Creedence, Jefferson Airplane, Buffalo Springfield, Neil Young e Stephen Stills, e il trio Crosby, Stills & Nash, Eagles. Doors e Janis Joplin......

Peter (Pietro Bottini)
Voce solista,chitarra,mandolino
Peppino (Giuseppe Posillico)
Voce,basso,chitarra
Ale (Alessandro Restelli)
Voce,chitarra
Walter (Walter Anselmi
Batteria

2016_12_032

INAUGURAZIONE MOSTRA 'PAESAGGI' di ROCCO ALIANO
La mostra è aperta a tutti i soci dal 03 al 31 Dicembre 2016, durante eventi del circolo.

02-12-2016

The DAY before Tomorrow


2016_12_02

4 GRUPPI
tanti Amici del Mi.ro'
1 ventata di giovinezza
ma come sempre tanta BUONA MUSICA
PROGETTI ORIGINALI che valgono davvero

...ESSERCI SENZA SE E SENZA MA !!!

EUF
E U F è una band milanese di post-rock strumentale.

Il progetto nasce nel gennaio 2004 come duo chitarristico di improvvisazione noise-rock, per poi allargarsi alla fine del 2004 con l’inserimento di un batterista, Mojo, e di un bassista, Federico (Pagnone): con questa formazione il gruppo di esibisce in locali del sud milano, in versione elettrica ed acustica, proponendo un ibrido di noise rock e indie rock, con larghe divagazioni di chiaro stampo post.
Nel marzo 2005 la svolta: prima il cambio di batterista, con l’inserimento del giovanissimo Fabrizio (Billy), poi il concorso Databand della provincia di Milano, che gli Encore une Fois! vincono assieme a Singin’Before Fuckin Magda e MrMicrophone. L’affermazione regala al gruppo la possibilità di registrare un demo professionale di quattro tracce ed una compilation dell’evento.
Si aprono così le porte dell’attività live: Encore une Fois! si esibiscono prima alla festa di Liberazione presso lo stand dei giovani, poi in numerose feste e manifestazioni locali per tutta l’estate.
A settembre vengono poste le basi delle registrazione del demo: si tratta di un momento cruciale: trovare la mediazione tra spontaneità post rock e ordine da recordind studio.
Nel novembre il gruppo entra nello studio di Gianluca Amendolara (Sonic Youth, Michael Pitt), e registra “Say the word and we’ll be well upon our way”: la predilezione per first takes e jam session fa sì che le registrazioni rendano bene l’attitudine live del gruppo.
Dopo un 2006 passato a suonare in giro, Pagnone decide improvvisamente di lasciare il gruppo per seguire la sua carriera lavorativa: a metà 2007 entra nel gruppo Angelo, un contrabbassista classico con il gusto del jazz, e comincia una fase di riarrangiamento globale dei pezzi vecchi e delle nuove composizioni.
Il gruppo decide di chiudersi in studio e cercare una nuova identità: nasce così nel gennaio 2009, “Meet you there”, completamente autoprodotto nella Noise Room rozzzanese. Un disco nuovo, diverso, diretto.
I cambiamenti però portano anche Billy a lasciare il gruppo per terminare gli studi universitari: al suo posto entra Cristian, giovanissimo batterista con molti anni di studi ed esperienza alle spalle.
La rivisitazione di tutto il repertorio è lunga, l’elettronica modello 65dos prende piede e le tastiere iniziano ad affiancare le chitarre sempre più frequentemente.
E’ l’ennesima svolta che cambia il suono e l’approccio del gruppo: concepimento e gestazione interamente in Noise Studio di Rozzano, che porta alla nascita nel dicembre 2012 all’EP “Ci Vuole Più Rumore - Parte 1”, pubblicato su sul servizio di filesharing Soundcloud.
Terminate le registrazioni della seconda parte del disco, al gruppo si unisce Corrado in veste di tastierista rumoroso.
A partire da gennaio 2014 viene presentato “C V P R” e le attenzioni crescono, fino a portare l’album nelle fila della weblabel VITTEK Records e l’incredibile ritorno di Pagnone in veste di secondo chitarrista.
Nel 2015 però gli E U F, dopo aver trovato una nuova casa presso l’Abby Normal Studio con gi amici Combinazione, iniziano le registrazioni del seguito naturale di C V P R, l’EP “Non Basta Più Rumore” (N B P R) per chiarire che tutto questo è solo l’inizio.

E U F sono:
Salvatore Agostino Chitarre, tastiere, programmazione
Angelo Sagliocco Basso, tastiere
Cristian Sagliocco Batteria, drum machine, tastiere
Corrado Casoli Tastiere
Federico Papagni Chiatarre

*************************************************************

TEORIA DEL CAOS
Dario Bascì - Voce
Nicolò Platania - Batteria
Daniele "Pollo" Polloni - Basso
Matteo Lanza - Chitarra

SERENO
“SERENO” è il primo progetto solista ultimato da Andrea Brumana: un’esperienza definita, bella e coinvolgente, vissuta con passione per la musica, che ha dato vita a un buon prodotto sia per la modernità e l’originalità dei suoni e dell’arrangiamento scelti dal produttore e musicista Fabrizio Friggione, che per lo studio dell’interpretazione canora e dello stile di scrittura adottata da lui stesso.

Da uno stile scrittura precedente, dettato per lo più dalle esperienze di vita e quindi nate “di pancia”, segue un percorso più cerebrale, che l’artista vive come un nuovo connubio tra mente e corpo.

L’avvicinarsi a letture che aveva un po’ abbondato, e l’influenza di sonorità che variano dalla musica asiatica, al rock più puro, al pop, porta alla creazione di un nuovo progetto artistico sentito e personale.

Giugno 2016 l’album è : TOC – TOC
TOC-TOC: musiche e testi sono scritti da ANDREA BRUMANA (Sereno). Un disco che arriva dopo esperienze e dischi passati con questi 7 nuovi pezzi che vanno quasi a chiudere un cerchio.

info
http://www.serenologia.com/bio/

DOG & PONY SHOW
storia di un cavallino indomabile e del suo inseparabile Fido.

D&PS Sono
Salvatore Agostino Giammillari (basso)
Federico Papagni (chirarra)
Cristian Sagliocco (batteria ).

26-11-2016

The Heirless + RADIO VUDU'


2016_11_26

2016_11_262

The Heirless + RADIO VUDU'

Genere: Rock'n'Roll Punk

"I RADIO VUDU' SONO QUEI CLASSICI PERDENTI CHE SANNO SUONARE IL ROCK'N'ROLL." Dal sito MusicClub.it
Il punk- rock dei Radio Vudù torna al mitico Mi-Rò!

Per l' occasione verrà presentato il nuovo album dal titolo "Zagor, Charlotte e altre avventure" e la pungente hit "Non Sono Vegano"
don't miss it!
Ingresso con tessera obbligatoria, 10 euro. Validita 12 mesi

Roberto Sironi (Lead vocals)
Giorgio Clauser (Lead & Rythmn Guitar, vocals)
Ferruccio Galletti (Bass guitar)
Moreno Pasquino (Drums, vocals)
Federico Fondrini (Lead & Rythmn Guitar)

aprono il concerto per i Radio Vudu' gli HEIRLESS
Adriano Arturo Palmisano (Voce) - Nicolò Cannizzaro (Prima chitarra) - Riccardo Grossi (Seconda chitarra) - Lenny Lazzari (Batteria) - Andrea Cannilla (Basso)

25-11-2016

Storie di Resistenza Femminile


2016_11_251

STORIE DI RESISTENZA FEMMINILE

(Un viaggio lungo due secoli di lotte e di conquiste)

A cura delle Donne della Sezione ANPI di Casorate Primo, Motta Visconti, Rosate (durata 1 ora e 30 minuti circa)

La serata sarà un viaggio lungo due secoli per ricordare le figure di 6 donne che hanno lottato per la conquista dei nostri diritti.

Il viaggio inizia con la Rivoluzionaria francese che, fra le prime, si è battuta per i diritti delle donne sia in ambito politico che sociale e che per le sue idee sarà ghigliottinata;
si prosegue con l’Operaia delle Filande di Jesi, prima donna a ricoprire il ruolo di Segretaria della Camera del Lavoro e la prima ad ottenere le 8 ore di lavoro;
La terza donna è una Partigiana e membro della Costituente, a lei si devono gli articoli della Costituzione che riguardano i diritti delle donne;
la quarta donna è una Ragazza siciliana che dopo essere stata violentata ha trovato il coraggio di denunciare la violenza subita e ha rifiutato il matrimonio riparatore come ancora di salvataggio per riacquistare “l’onore perduto”;
La quinta donna è una femminista, una delle fondatrici del movimento femminista italiano, con lei percorreremo le battaglie e le conquiste delle donne degli anni 70;
L’ultima donna è una donna sindaco che quotidianamente combatte e resiste contro il malaffare e contro le intolleranze e le discriminazioni razziali;

Le sei donne sono:
OLYMPE DE GOUGES Rivoluzionaria (interpretata da Angela Rozzi)
GEMMA PERCHI Operaia (interpretata da Carla Bordoni)
TERESA MATTEI Partigiana (interpretata da Valeria Zanolin)
FRANCA VIOLA Ragazza Siciliana(interpretata da Gianna Radici)
CARLA LONZI Femminista (interpretata da Maria Sada)
GIUSI NICOLINI Sindaco (interpretata da Maria Barbieri)

2016_11_252

CON LA PARTECIPAZIONE ECCEZIONALE DI 3 RAGAZZE CANTANTI STREPITOSE E AMICHE SPECIALI DEL CIRCOLO MI-RO' NINE'S WID E IL NS. MITICO ROBY e DEI NS. Marcello Cerra E Ezio Salfa CHE RENDERANNO QUESTA SERATA ANCORA +BELLA... GRAZIE

Silvia Reale: Vox
Maria Vittoria Boemi: Vox
Giuly Jackson: Vox
Roby Ferrante: Bass

19-11-2016

DUEL


2016_11_19

DUEL

Gli ingredienti della serata con i DUEL sono semplici. Immaginate un torneo ad eliminazione diretta. Il caso mette due band l’una contro l’altra e il pubblico decide chi mandare avanti, semplicemente illuminando il proprio cellulare. Solo due gruppi si contenderanno, in una finale infuocata, il titolo di vincitore della serata.
Bon Jovi contro Def Leppard, oppure Aerosmith contro Kiss, Queen contro Bryan Adams, o chissà quali abbinamenti proporrà la sorte?
Sarà quindi il pubblico a costruire lo show, che sarà sempre una sorpresa, anche per la band che svilupperà la scaletta in base a quanti appassionati di uno dei gruppi proposti spingeranno i propri idoli verso la finale.
Che il duello abbia inizio con i DUEL.
Riascolterete i grandi brani della musica Rock degli anni Ottanta, in un’esplosione di chitarre elettriche e alla vista di uno show costruito sul rock’n’roll che stupisce, ammalia, costringe gli spettatori a trasformarsi in scatenati rockers, con la scalpitante voglia di cantare a squarciagola

LA BAND

Manuel Belisardi - vox
Alessandro Vertua - guitars
Roberto Guidobono - guitars
Pino Marotta - bass
Mauro Pigazzi - drums

18-11-2016

GROOVYDO strange party 6026


2016_11_18

BILLY SHEEHAN - DEREK SHERINIAN - STEVE WEINGART - PATRICK CACCIA - KIKO LOUREIRO
MICHELE CUSATO - FABIO CASALI - DANIELE PERINI -
QUESTI ALCUNI DEGLI OSPITI CHE HANNO SUONATO NEL SECONDO ALBUM GROOVYDO
“STRANGE PARTY 6026” REGISTRATO AL CAVE STUDIO A LOS ANGELES , PRODOTTO DA
THOMAS FLETCHER E PATRICK CACCIA.

NELLE PERFORMANCE LIVE IL DUO SI AVVALE DELLA COLLABORAZIONE DI ALTRI MUSICISTI
(SPECIAL GUEST ITALIANI O INTERNAZIONALI) DANDO VITA AD UN SOUND ESPLOSIVO ED
OGNI VOLTA RINNOVATO.
I GROOVYDO (COME SEZIONE RITMICA O SINGOLARMENTE) HANNO GIA’ COLLABORATO
CON:
KIKO LOUREIRO , PFM , DOLCE NERA , TOUR X-FACTOR 2009, LA DRUMMERIA , EUGENIO
FINARDI , EXILIA , GARBO , RICKY PORTERA , ALBERTO CAMERINI , ROBERTO VECCHIONI ,
GIANLUCA GRIGNANI , RIGHEIRA , SINE CAUSA ,ORCHESTRA TV MATRICOLE E METEORE,
LUCA PASQUA , TRIOSPHERA , MICHELE CUSATO , OSVALDO DI DIO.
HANNO COLLABORATO IN QUALITA’ DI INSEGNANTI DI MUSICA CON: C.P.M. DI MILANO ,
IL CENTRO VERCELLI MUSICA, E CON “NEL CENTRO DELLA MUSICA” DI CUSANO MI MILANO.
I GROOVYDO STANNO ATTUALMENTE LAVORANDO AL LORO TERZO ALBUM, L USCITA DEL
PROSSIMO LAVORO È PREVISTA PER L INVERNO 2016/17
HTTP://GROOVYDO.WIX.COM/GROOVYDO

12-11-2016

NINE'S WID


2016_11_12

NINE'S WID

C'erano una volta tre ragazze che frequentavano l'Accademia di Musica FunkyTown di Milano; oltre ad essere molto brave le tre ragazze erano anche molto carine; a tutte e tre venivano assegnati brani difficili talvolta rischiosi...io le ho conosciute e adesso lavorano con me...il mio nome è Wid e loro sono le Nine.

GENERE Rock'n' Roll, Soul, Funk

Silvia Reale: Vox
Maria Vittoria Boemi: Vox
Giuly Jackson: Vox
Roby Ferrante: Bass

Featuring:
Mattia Dambrosio: Guitar
Riccardo Preda: Drums

11-11-2016

NAT SOUL BAND feat MARCO Guerzoni


2016_11_11

NAT SOUL BAND

La Nat Soul Band con Marco Guerzoni al MiRò, venerdì 11 novembre 2016.
Uno spettacolo all'insegna della buona musica e dell'ironia, con grandi spazi per l'improvvisazione e molta attenzione agli arrangiamenti, una band sempre schierata in giacca e cravatta, come nella migliore tradizione soul, e una grande voce a trascinare la musica e il pubblico.
La Nat Soul Band, nella versione 2016, è infatti con la voce graffiante e calda del grande frontman Marco Guerzoni.

Marco Guerzoni è uno dei più importanti vocalist italiani, capace di passare dal jazz al musical (è stato uno dei solisti di Notre Dame de Paris, di Riccardo Cocciante, ma ha lavorato anche nel Faust
con Giorgio Strehler), dal pop, con la partecipazione al Festival di Sanremo in coppia con Aleandro
Baldi fino al tour con Malika Ayane, alle stagioni come corista a Buona Domenica e alla Corrida, su Canale 5. Ha composto e prodotto dischi da solista e ha svolto sempre attività didattiche per i giovani. La sua voce è di quelle che non si dimenticano, come pure la sua presenza carismatica sul palco dove è decisamente padrone della scena.
La Nat Soul Band regala sempre ai suoi fan una serata tutta di soul e rythm'n blues, volando sulle note dei grandi classici, da Otis Redding a Joe Cocker, da Al Green a Ray Charles. Il tutto con
arrangiamenti dal sapore jazz, tipici di questo gruppo ormai rodato, che ha calcato moltissimi palchi italiani, da Porretta Soul a Verona Blues e che ha all'attivo tour e concerti in Inghilterra, Svizzera, Olanda e Iranda.
Con Marco Guerzoni, la backline sul palco è sempre la stessa, affiatatissima: Marco Crispi alle tastiere e ai cori, Guido Bosticco alla chitarra, Maurizio “Meo” Calvi al basso e Riccardo Bonomi
alla batteria.

05-11-2016

Latin Mood


2016_11_05

2016_11_052

ORE 21.30 SPECIAL GUEST GIOVANNI RODA

La sua passione per la musica nasce intorno ai 14 anni, impara a suonare la chitarra e a cantare. All’eta’ di 20 anni comincia a scrivere per sé e per la sua band i NightLights dove inizialmente è chitarra solista e poi diventa voce e chitarra principali. Negli anni si appassiona alla chitarra acustica e al genere di musica cantautorale ispirandosi ai grandi miti dell’America del rock. Intanto in giro per locali suona l’elettrica e l’acustica in varie bands, fino a dedicarsi esclusivamente ai propri brani come cantautore.
DA NON PERDERE!!!!

ORE 22.30 LATIN MOOD

Da un’idea di Pietro Bonelli e Osvaldo Di Dio, due chitarre che si rincorrono in un intreccio ipnotico di temi ed improvvisazioni.

Titoli come Spain, Sunny, Libertango, Se Va, Fryday Night in San Francisco, Tango En Skai, Sabor A Mi, autori come Chick Corea, A.C. Jobim, Astor Piazzolla, Al Di Meola, Pino Daniele, Luis Salinas, Vicente Amigo, Roland Dyens, sono la base del gioco di complicità e dialogo tra i due musicisti, che offrono all’ascolto una miscela di atmosfere che spaziano tra bossa nova, tango, flamenco, rumba ovvero il mood che la musica latina esercita sia che provenga dal Sudamerica, sia dall’Europa.

SI VIENE COMPLETAMENTE RAPITI E COINVOLTI IN
1 VERO E PROPRIO SPETTACOLO IMPERDIBILE

04-11-2016

"I tri cumpagn balùrd"...Il meglio dei cantautori italiani


2016_11_04

"I tri cumpagn balùrd"
Il meglio dei cantautori italiani
Da Gaber, a Jannacci da Guccini a De Gregori, passando per De Andrè Rino Gaetano..e molti altri ancora

29-10-2016

Andrea Pagano and the Lady Jane Orchestra


2016_10_29

Andrea Pagano and the Lady Jane Orchestra

Andrea Pagano è fondatore e voce della band underground Beggars Banquet, attiva a Milano negli anni 80/90, con i quali ha animato le prime feste delle radio libere milanesi esibendosianche in varie trasmissioni televisive musicali (Videomusic, Roxybar,Telemontecarlo ecc).

per molti anni e' stato il cantante degli Stellavox con i quali si e' esibito insieme alla The Ensemble Symphony Orchestra in diversi teatri italiani.
E’ autore in collaborazione con Ivano Casamonti di un libro sui Rolling Stones e con Fabio Rametta su David Bowie. Ha inoltre collaborato con la rivista Guitar Club pubblicando interviste, articoli e biografie.

“Quando Cadono I Veli” è l’album di esordio di Andrea Pagano.

Prodotto ed arrangiato da Emilio Foglio (che vanta collaborazioni con Ronnie Jones, Billy Cobham, Steve Lukather, Bill Evans, Joyce E.Yuille) l’album vede la presenza di alcuni musicisti di livello nazionale come Michele Fazio al piano, Pepe Ragonese alla tromba, Sandro De Bellis alle percussioni e lo stesso Foglio alle chitarre e programmazioni.

“Quando Cadono I Veli”, è un disco che affonda le radici nei suoni e nelle atmosfere del rock internazionale anni ’70 ma che è al tempo stesso fresco e attuale. Un omaggio alla musica ed agli artisti internazionali e italiani che hanno influenzato Andrea Pagano, filtrati e distillati attraverso il suo stile.
E’ composto da 11 brani che rappresentano un percorso di vita musicale. Si passa dalla ballad notturna al rock blues, dal country alle contaminazioni afro-latinos, al pop. I testi sono uno sguardo disincantato sul mondo che ci circonda, ma anche un viaggio interiore verso le nostre contraddizioni, i nostri dubbi e le disillusioni che ci appartengono e attraversano senza fingere a se stessi per nasconderle, ma usarle magari per cambiare e cambiarci.

“Quando Cadono I Veli” é un album autoprodotto, senza etichette e senza editore, ed è disponibile in digital download e sulle piattaforme di streaming oltre che fisicamente in occasione dei prossimi live.

28-10-2016

JAM SESSION


2016_10_28

    JAM SESSION con gli amici musicisti del Mi-Rò!

22-10-2016

MATTEO MANTOVANI TRIO ROCK BLUES


2016_10_22

MATTEO MANTOVANI TRIO ROCK BLUES


ORE 21.30 INAUGURAZIONE MOSTRA

A CURA DI ISABELLA BETTINI

2016_10_222

21-10-2016

4 Friends


2016_10_21

4 FRIENDS

questo progetto nasce dall'incontro di 4 amici e musicisti di comprovata esperienza capaci disuonare diversi generi musicali dal pop al blues dal rock al jazz alla musica classica..
Il repertorio è ispirato ai gruppi americani e inglesi degli anni '60/70 e rivisita grandi artisti come Hendrix , Cream, Vaughan, Fleetwood mac, ...
...e alla batteria il fenomenale Giorgo Di Tullio artista di fama internazionale

IMPERDIBILEEEE!!!!

Claudio Galluzzi guitar and vocals
Giuseppe Cesaro Keyboards
Gianni Melis Electric bass
Giorgio Di Tullio drums

17-10-2016

Lezione prova gratuita corso di INGLESE e IMPROVVISAZIONE TEATRALE


2016_10_17

LUNEDI' 17 OTTOBRE DALLE ORE 19.30 ALLE ORE 21.00
1 CORSO DI INGLESE UTILE MA ANCHE DIVERTENTE

IL Corso prevede 11 incontri.
Il giorno concordato LUNEDI SERA (il giorno sarà cmq flessibile e verrà confermato a seconda degli impegni del gruppo )

L’orario sarà 19,.30 – 21,00

Il primo incontro del 17 sarà una lezione di “prova” (farà comunque parte delle 11 previste).

min di partecipanti 6

insegnante Emanuela Fonticoli

VENITE A PROVARE ^_^

2016_10_18

MARTEDI' 18 OTTOBRE DALLE ORE 20.00 ALLE ORE 21.30
laboratorio teatrale IMPROVVISAmente a cura di Micaela Turrisi e Marika Adele Campisi
Saranno 6 incontri il martedì sera a partire dal 18 ottobre
Il primo incontro del 18 sarà una lezione di “prova” (farà comunque parte delle 6 previste).
A chi fosse interessato la volta successiva verrà richiesto il pagamento di euro 70,00 + 10,00 di tessera annuale (per chi non l’avesse già)

L’orario sarà 20,00 – 21,30.

VENITE A PROVARE E IMPROVVISARE e PORTATE AMICI E PARENTI CI SARà DA DIVERTIRSI =)

-------------------------------------------------------------------------------
ATTENZIONE
Vi ricordiamo che lunedì 3 Ottobre ore 21, presso la sede di Via Adige 5 Badile di Zibido S.Giacomo, si terrà assemblea soci per elezione organi sociali dell'Associazione Circolo Culturale Mi-Rò.

VI ASPETTIAMO!!


15-10-2016

STELLAVOX the Rolling Stones Experience


2016_10_15


Corre l'anno 1999, un gruppo di amici che ha in comune la passione per la più grande rock'n'roll band di tutti i tempi, i ROLLING STONES, decide di unire le proprie forze e creare un progetto musicale che, ad oggi, resiste da quattordici anni: gli STELLAVOX.

La band nasce in un periodo ancora fervido per la musica dal vivo e, nell'arco degli anni passati tra sala prove, cantine e quasi cinquecento concerti all'attivo, affina il sound in maniera unica, inequivocabile, passionale e grintosa.

A maggio 2009 la band si esibisce in due memorabili concerti, a Torino e Milano con al basso Darryll Jones, mitico bassista già di Miles Davis e Sting e attuale bassista dei ROLLING STONES, inoltre supporta in due concerti Bernard Fowler, corista dal 1985 della band inglese e di Mick Jagger e Ronnie Wood nei loro progetti solisti e nei loro concerti.

Il repertorio spazia attraverso gli oltre cinquant’anni di storia della band inglese, pescando sia tra le hit sia tra i brani meno noti, più intimisti e anche rappresentativi di alcuni periodi particolari, dai quali i ROLLING STONES sono usciti rafforzati, e che li hanno resi la più longeva band della storia del rock.

Gli STELLAVOX oggi sono una band totalmente rinnovata, nella line up, nello spirito e nel repertorio. La vera forza della band è la capacità di sostenere ogni tipo di serata a tema, suonando l'intero repertorio anni ‘60 o ‘70 o anche quello più attuale, percorrendo con la stessa energia e intensità strade blues, rock'n'roll o beat.

L'esperienza accumulata negli anni e la passione che ancora è profondamente forte, fa si che chiunque si avvicini ad un loro concerto ne resti affascinato, e desideri seguire la band con entusiasmo rinnovato ad ogni concerto. Le scalette, che cambiano sensibilmente per ogni serata, rendono ogni concerto degli STELLAVOX unico, originale e assolutamente da non perdere.

14-10-2016

IRL in rock life


2016_10_14

IRL in rock life

obiettivo: riproporre i pezzi, il sound, lo spirito che ha animato la "Woodstock generation".
insomma solo il meglio del rock anni '60 '70
CLAPTON / CREAM/ WINWOOD
RODGERS & QUEEN/ TEN YEARS AFTER /TOTO / GUNS & ROSES / BOB DYLAN / JIMI HENDRIX / THE WHO /GREENDAY / TRAFFIC / JOHN MAYALL / ROLLING STONES...

08-10-2016

Cadillac Baby


2016_10_08

ll progetto “Cadillac Baby” nasce dall'incontro di Alessandra Baldi (voce) e Alessandro Cuomo (chitarra), sull'idea di costituire un quartetto che ripercorresse le tematiche della musica afroamericana interpretate dagli artisti più conosciuti dell'ambiente. Il nome della band prende spunto da una canzone di Roy Brown, noto cantante statunitense. L'aggiunta “blues tonight” sta ad indicare l'affezione al genere nel quale ci riconosciamo. Completano il quartetto alla base ritmica il maestro Roberto Berlini (batteria) e Luigi Sozzani (basso). Il repertorio è orientato sul blues-rock.

Alessandra BALDI voice
Alessandro CUOMO guitar
Luigi SOZZANI bass
Roberto BERLINI drum

07-10-2016

Quarteto Brasil


2016_10_07

L’intento di questo progetto è di unire le reciproche esperienze musicali estrapolando dall’immenso repertorio, alcune composizioni, di alcuni dei più celebri compositori brasiliani contemporanei.

Straordinaria è la miscela di Brasile/Italia (Rodrigo Amaral-Pietro Bonelli) I musicisti, vantano collaborazioni artistiche di assoluto rilievo e hanno all’attivo un consistente numero di concerti nei più titolati clubs Italiani.

Pietro Bonelli (chitarra el.)
Rodrigo Amaral (chitarra ac./voce/basso el. cavaquinho)
Ezio Salfa (basso el.)
Roberto Giannella (batteria)

01-10-2016

Serata Cubana


2016_10_01

Concerto dal vivo in quartetto del chitarrista e cantante Cubano Salvador Puerto Gonzalez

il gruppo realizza Live le canzoni della tradizione Cubana reinterpretate da Salvador Puerto e i brani legati al Cult Movie Buena Vista Social Club.

Voce e Chitarra Salvador Puerto Gonzalez
Chitarrista Versatile provieniente dalla celebre Scuola dell'Avana , arrangiatore e compositore ... 1 anima tradizionale Cubana ma anche 1 vena Latin Jazz ..

Voce e percussioni minori : Cris Guilbiac

Basso elettrico : Claudio Elazar Lazzaro

Percussioni e voce : Alfredo Munoz

30-09-2016

JAM SESSION


2016_09_30

MUSICISTI DI BADILE E DINTORNI UNITEVI ^_^
VENERDI 30 CE LA SUONIAMO TUTTI INSIEME
SIATECIIIIIIIIIIIIIIIIII

25-09-2016

Open Day Corsi


2016_09_25

IL circolo mi-ro' ha creato quest'evento per dare la possibilità a tutti (soci e non) di conoscere gli insegnanti professionisti e i corsi che partiranno a ottobre.

durante la presentazione sarà allestito un piccolo rinfresco gratuito per tutti i presenti

Attualmente i corsi dicponibili sono

CORSO DI INGLESE
CORSO DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE..
CORSO DI FLAMENCO
SCUOLA DI MUSICA

per poter partecipare ai corsi sarà necessario fare la tessera del circolo al costo di € 10 valida 365 giorni che darà diritto di partecipare a tutti gli eventi organizzati dal mi-ro', precisiamo, per chi ancora non lo sapesse, che tutti gli eventi sono gratuiti e senza ingresso pertanto basta essere associati.

... PER SAPERNE DI + VI ASPETTIAMO DOMENICA 25 ^_^

24-09-2016


2016_09_24

New Gold Dream realizzano cover dei migliori successi delle band anni ’80, in prevalenza new wave britannica, ma non solo.

La comune passione per la musica ci ha unito circa due anni fa e la scelta del genere di questo periodo storico ci ha trovati tutti d’accordo con entusiasmo.

Genere: New wave anni 80

Il repertorio spazia dai Simple Minds, Simply Red, Spandau Ballet, Billy Idol, Christopher Cross, Chris Rea, Level 42, Nik Kershaw a Phil Collins, Belouis Some, Depeche Mode,...

la band
Membri: Formazione: Voce: Sigfrido Tabacci Chitarre: Romano Biasi - Alessandro Norman Batteria: Mauro Guarnieri Percussioni-effetti: Mario Lorenzo Mussi Basso: Simona Bellotti Tastiere: Gianfranco Fraguglia

23-09-2016


2016_09_23

ALEX USAI BLUES TRIO

La “Alex Usai Blues Band” ha nel repertorio brani della tradizione blues dagli anni 50 ad oggi e un repertorio di composizioni originali registrate nel disco “Blues Tale”
La sonorità del quartetto è sicuramente influenzata dall' eclettismo dei membri che fanno una sintesi originale delle loro esperienze musicali.
Le composizioni originali traggono ispirazione dal blues americano attuale, con un linguaggio armonico e ritmico vario caratterizzandone i colori e le dinamiche.
Spaziano dallo shuffle tipico dei primi anni 60 al funk, e al rock anni 70, tutto approcciato con un linguaggio sicuramente blues

17-09-2016

J.a.m.


2016_09_17

J.A.M
Latin/funk/jazz

Giacomo Tringali vibrafono/percussioni
Ezio Salfa basso
Marcello Cerra batteria

16-09-2016

Serata Spagnola


2016_09_16

SERATA SPAGNOLA a base di

SANGRIA
GAZPACHO
TORTILLAS

Tot 8 € ( x 1 questione organizzativa vi preghiamo di PRENOTARE entro giovedi mattina)

Specifichiamo che non sarà 1aperitivo o una cena ma 1accompagnamento culinario alla serata

Música de España E 1 ballerina di flamenco
MI INSPIRACION omaggio a Paco De Lucia

Antonio Ricci
Michele Manuguerra
Eva Duero

A FINE SERATA POTRETE CONOSCERE GLI ARTISTI/INSEGNANTI DEL NS. CORSO DI FLAMENCO CHE PARTIRA' AD OTTOBRE


  Gradita prenotazione all'indirizzo eventi.mi.ro@gmail.com


10-09-2016

LUCI E COLORI, inaugurazione mostra


2016_09_102

10-09-2016

BETTER DAYS con OSVALDO DI DIO e inaugurazione nuova stagione Mi-Rò


2016_09_10

BETTER DAYS

Better Days è un disco che rappresenta la sintesi dei miei primi venti anni trascorsi a suonare la chitarra, alla ricerca di un suono, di uno stile che sento finalmente di aver trovato. E’ l’unione di tutti i generi che amo, legati dal blues e dalla melodia che insieme fanno il suono di Napoli, la mia città. Dieci composizioni che racchiudono la voglia e la necessità di essere ottimisti, la musica che non si ferma nonostante tutto (Osvaldo Di Dio)

Osvaldo Di Dio fa parte della nuova generazione di chitarristi italiani, consapevoli che per emergere nel panorama musicale, vista la concorrenza, occorre essere preparati, non solo sullo strumento, ma anche su arrangiamenti e tecniche di registrazione e produzione. Trentacinque anni, napoletano, vanta un curriculum di tutto rispetto. Laureato con lode con una tesi su Jimi Hendrix, autore di metodi per chitarra, direttore delle scuole Lizard, nel 2002 debutta al professionismo nella band di Paolo Vallesi. Nel 2005 a Londra inizia la collaborazione con gli Sphere Studios lavorando con Francesco Cameli, Andy Wright e lo storico produttore inglese Chris Kimsey (Rolling Stones, Duran Duran, Peter Frampton, Marillion, ELP).
Nel 2008 diventa alter ego di Cristiano De André suonando nel tour De André canta De André; oltre centocinquanta concerti, due dischi d’oro, suggellano una collaborazione che ancora oggi continua anche con gli stupendi concerti in duo che stanno conquistando il pubblico italiano. La collaborazione con De André gli apre la porta a tanti grandi nomi : Eros Ramazzotti, Alice, Mario Venuti suonando anche con Lucio Dalla, Franco Battiato, Mauro Pagani, Cher. Nel 2011 pubblica l'album "Global Warming" inciso con il trio Post Jazz Mistress, con il quale ottiene consensi dalla stampa internazionale.

Dal 2008 ad oggi, Di Dio ha avuto una costante crescita con uno stile in continua evoluzione mostrando, oltre alla capacità tecniche, la misura e la consapevolezza che ci hanno ricordato chitarristi come David Gilmour, Steve Hackett, Bill Frisell e Buddy Whittington, sempre funzionali e mai eccessivi. A proposito di chitarristi Osvaldo cita fra i suoi preferiti proprio David Gilmour, accanto a Jimi Hendrix, Jeff Beck e Stevie Ray Vaughan.

Nel mese di gennaio è uscito il singolo 'Fandango', che fa da apripista al suo primo album solista, pubblicato di recente. Un traguardo importante che evidenzia la voglia di seguire un proprio percorso musicale, uscendo dal cliché di certi vecchi mestieranti, abili strumentisti, che poco hanno dato in termini musicali.

Già dalla copertina di BETTER DAYS (etichetta ODD music), che lo ritrae seduto con la sua chitarra in mezzo alle rotaie, appaiono evidenti i riferimenti e le radici musicali di Osvaldo Di Dio molto vicine al blues e a certo rock. Dieci i brani inclusi nel cd, tutti di sua composizione, di cui nove strumentali ad eccezione di Electric Climax con la partecipazione del rapper Thieuf. Di Dio opta per la soluzione più perigliosa quella del trio con basso e batteria, una scelta quasi sempre evitata da tutti i chitarristi. Occuparsi della parte armonica e solistica non solo è impegnativo, può infatti, essere controproducente se non si è in possesso di adeguate capacità tecniche e di sufficiente creatività. Suoi compagni di viaggio Massimo Ciaccio al basso e Sergio Pescara alla batteria. Di Dio suona chitarre elettriche (Gibson e Fender) ed acustiche con qualche intervento al piano, organo Hammond e tastiere

30-07-2016

e-State al Mi-Rò...il fuori porta in Binasco


2016_07_30

GRUPPO PRINCIPALE

Ritmi Kings & the Felinettes

The Ritmi Kings & The Felinettes
Il repertorio del gruppo, swing - rhythm&blues - rock’n’roll anni ‘50/’60, prende ispirazione dalla formazione “Bill Wyman’s Rhythm Kings”, a cui rende omaggio eseguendo i brani originali e le cover realizzate dal gruppo di Bill Wyman, ex bassista dei Rolling Stones.
I musicisti del gruppo, di comprovata esperienza e professionalità maturate in anni di esibizioni dal vivo, offrono una serata di musica e spettacolo molto coinvolgente per il pubblico.
8 elementi e 3coriste uno spettacolo travolgente

GRUPPO DI SUPPORTO

BLACKSMITS
genere rock

> Vinz batteria
> Marco chitarra
> Francesco CHITARRA
> Antonio basso
> Mary cantante

22-07-2016

e-State al Mi-Rò...il fuori porta in Binasco


2016_07_22

09-07-2016

La Magliettata con Grigliata & Mega Jam Session


2016_07_09

ESISTE CHI RESISTE

IL CIRCOLO CULTURALE MI-RO' RESISTE CON L'IMPEGNO DI RI-APRIRE A SETTEMBRE E PAGARE QUESTI 3 MESI DI AFFITTO

SABATO 9 LUGLIO dalle ore 21.00

GRIGLIATONA A SOSTEGNO DEL MI-RO'
* Panino con salamelle Bio (cascina s. Fracesco Cerro al Lambro)
* Piatto vegetariano con scamorza e verdure grigliate
* Bruschetta
* Anguria Fresca e dissetante

a seguire MEGA JAM SESSION
musicisti cantanti e ballerini siete tutti invitati .. diffondete il verbo

e Naturalmete CONSEGNA DELLE MAGLIETTE DEL CIRCOLO CULTURALE MI-RO ' A TUTTI COLORO CHE L'HANNO PRECEDENTEMENTE ACQUISTATA

come sempre buona musica e divertimento assicurato
PRENOTAZIONE GRIGLIATA all'indirizzo email: eventi.mi.ro@gmail.com

25-06-2016

Jethro Tull & Gentle Giant : Prog Night at Mi-RO'!


2016_06_25

Jethro Tull & Gentle Giant : Prog Night at Mi-RO'! + GRIGLIATA PRO MI-RO'

DALLE 20.30 GRIGLIATA A SOSTEGNO DEL CIRCOLO MI-RO'

POTETE SCEGLIERE TRA:
PANINO SALAMELLA
GRIGLIATA VEGETARIANA
SCAMORZA ALLA PIASTRA
BRUSCHETTA AL POMODORO
E  FIUMI DI BIRRA ... AMICI PRENOTATE
A SEGUIRE CONCERTONE
Jethro Tull & Gentle Giant : Prog Night at Mi-RO'!

Sabato 25 giugno 2016, alle ore 22:00, Notte Progressive Rock al Circolo Culturale Mi-Rò, Via Adige 5 Badile Zibido S. Giacomo (Milano), Doppio Concerto con la Jethro Tull Benefit Tribute Band (JTBTB) e i 5 Friends Gentle Giant Tribute Band, che ricreeranno il Mito LIVE del Tour Europeo del 1972, con il quale queste due storiche Band del Progressive Rock, Jethro Tull e Gentle Giant, portarono la loro grande musica anche nelle Città Italiane. Vi aspettiamo per questo Evento Speciale al Mi-Rò di Badile, davvero imperdibile per gli amanti del Progressive Rock e della grande Musica dal vivo.

JTBTB - Jethro Tull Benefit Tribute Band, Line Up:
Walter Marocchi (Chitarra Elettrica e Acustica, Tastiere, Cori);
Giulio Quario (Chitarra Classica, Acustica e Elettrica, Guitar Synthesizer);
Mario Eugenio Cominotti (Voce, Flauto Traverso, Armoniche Diatoniche);
Maurizio Mambretti (Basso elettrico, Tastiere);
Roberto Gigliotti (Batteria, Percussioni)
Facebook: https://www.facebook.com/JethroTullBenefitTributeBand
Youtube

Playlist:https://www.youtube.com/playlist?list=PL-la-YIe4MS65pWSJ2wlUK__U1_HnIHLn
contatti 3293194459 mariocominotti@live.it jethro.tull.milano@gmail.com

--------------------------------------------------------------------------------
5 Friends – Gentle Giant Tribute Band
Elisa La Marca (Vocals)
Luca Spalletta (Guitar)
Alessandro Mattioli (Keyboards)
Tony Alemanno (Bass)
Matteo Paparazzo (Drums)
http://www.facebook.com/5Friends5
contatti Tony 33387552827

11-06-2016

Mi-Rò Mega Jam Party


2016_06_11

10-06-2016


2016_06_10

The ROCK AUTHORITY

The multi-tribute band

L'inizio della storia della band si perde nella notte dei tempi della fine degli anni '80 quando Carlo Marinoni (lead guitars+backing voice), RodolfoRedolfi (keyboards+backing voice) e Arturo Bogo (guitars) decisero di “mettere su” una band e con altri 3 compagni di viaggio fondarono i Bluesdimetilene.
Dopo piu' di 20 anni, piu' di 300 concerti, dopo che almeno un decina di amici si sono avvicendati al loro fianco (ma senza perdere i contatti perche'qualche volta qualcuno di essi ricompare magicamente suqualche palco dei vecchi compagniper creare serate particolari), piu' di un cambiamento di nome (Bluesdimetilene,Bandalarga), questi "giovanotti" sono ancora on the road. La formazione 2015 vede sempre il vecchio, stimato e collaudato Mauro Ciminelli alla voce solista, il recente inserimento di Mauro Berton (il Bertoz!!) al basso ma soprattutto il ritorno del grande Domenico Wild Marotta, batterista storico e tra i fondatori della band, alla batteria.
Una tale formazione meritava di essere distinta dalle precedenti e da qui.... Mark III !!!
Quello che rende particolare ora la band e' il repertorio che, pur mantenendo la connotazione dell'Hard Rock anni '70/'80 anche con alcune cover piu' conosciute, si e' modificato negli anni trasformandosi in piccoli tributi alle band piu' rappresentative della storia del rock ( Led Zeppelin, The Who, Rolling Stones,Black Sabbath , Deep Purple,Gary Moore etc..), fatti da medley composti dai loro brani piu' celebri,in modo da proporre in una serata praticamente tutto il panorama musicale di quegli anni : da qui il termine “ The Multi-Tribute Band” .

- Mauro Ciminelli Vocal
- Carlo Marinoni Lead guitars bvoice
- Rodolfo Redolfi Keyboards bvoice
- Arturo Bogo Guitars
- Luigi Giordano Bass
- Domenico WildMarotta Drums

03-06-2016

Aperitivo e Torneo Biliardino a sostegno del Circolo


2016_06_03

PER CHI, COME NOI, RIMANE NELLA UGGIOSA E GRIGIA PIANURA ..ABBIAMO IL PIANO B

DALLE ORE 20.30 fINO AD ESAURIMETO SCORTE ;)

APERITIVONE --> COME SEMPRE fRESCO & GUSTOSO
( GRADITA LA PRENOTAZIONE Smile)

A SEGUIRE TORNEO DI BILIARDINO A SQUADRE E SPAZIO A GIOCHI MUSICA BALLI E SVAGO

SOSTIENI LA CULTURA LA BUONA MUSICA E IL CIRCOLO MI-RO')

31-05-2016

CALENDARIO EVENTI MAGGIO 2016


2016_05_301

29-05-2016

MI-RO' in FESTA del RISO 2016... all'aperto!!


2016_05_29

FESTA del RISO

Domenica 29 maggio 2016 in Piazza Roma Zibido San Giacomo (MI) ore 15, il CIRCOLO CULTURALE MI-RO' vi aspetta all'evento FESTA DEL RISO, organizzato da Comune e Pro Loco di Zibido San Giacomo.

Per Info:

eventi.mi.ro@gmail.com

LINK COMUNE

Naturalmente saremo presenti con la musica e cibarie ma soprattutto sarà presente MI-RO' per promuovere e divulgare le attività del Circolo, in primis la scuola di musica, i concerti e altre realtà.

EVENTO ANNULLATO PER PROBLEMI DI METEO.

28-05-2016

KAIROS


2016_05_28

KAIROS

La band KAIROS nasce nel 2015 con l'intento ambizioso di sperimentare sonorità "nuove" che spaziano dalla tradizione jazzistica alle nuove forme musicali di stampo elettronico.

Il risultato è una miscela di colori musicali che lascia all' ascoltatore la libertà di immaginazione e fantasia.

Il tutto è condito da una sezione ritmica originale nei groove e compatta nell'esecuzione, all'interno della quale la tastiera e i campioni elettronici trovano spazio per la melodia e la raffinatezza armonica.


LINE-UP:
Massimo Palmirotta - Drums & Percussion
Roberto Latorraca - Keyboards

OPENING Martino Panizza

Dopo essersi diplomato al Vittadini di Pavia con Fiorella Bonetti, Martino ha suonato con l’Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra Cherubini, London Contemporary Orchestra, Fenice di Venezia, Ghislieri Musica e London Sinfonietta Academy. Come musicista da camera ha diviso il palco con Ruth Gibson (Quartetto Finzi), Ana de la Vega, Franz Bartolomey (Wien Symphoniker) e altri. Compare nella colonna sonora per The Master, composta da Jonny Greenwood e ha suonato sotto la direzione di Muti, Haitink, Jurowsky. E’ musicista versatile e spazia dalla classica alla contemporanea, fino all’improvvisazione libera. E’ stato premiato a NonClassical (Londra), Salvi (Milano e Saluzzo), Fusignano, Casteggio. Ha completato un Master al Royal College of Music di Londra. Con Massimo Palmirotta suona in Punti Critici, la sua prima band cross over.

27-05-2016

LEGENDS CORNER BAND...KEITH URBAN TRIBUTE


2016_05_27

LEGENDS CORNER BAND...KEITH URBAN TRIBUTE

Da un'idea di Angelo Salvadeni, spalleggiato dall'amico e batterista Ruggero Denigris, con Alessandro Vai e Fabio Tommasi, si forma la band tributo a Keith Urban il cantante country-pop più in vista nel panorama musicale internazionale. Un progetto unico in Italia che vuole trasmettere le sfumature di un artista e un genere non molto diffusi, ma di grande effetto emozionale. Una scaletta piacevole all'ascolto ma che inevitabilmente sa far muovere e divertire! La band ha vinto, lo scorso marzo, la 15a Edizione del Rainbow Rock Festival a Motta Visconti (MI). I componenti sono di provata esperienza, fra anni di live e varie situazioni artistiche, compreso qualche passaggio in TV. Il nome è ispirato al Pub di Nashville dove ogni sera si suona sul piccolo palco fra le vetrate d'angolo tra 428 Broadway e la 5th Ave New."

21-05-2016

Lights Out...punk rock


2016_05_21

I Lights Out nascono dall'unione di membri di storiche band locali punk rock e hardcore melodico di fine anni 90 (Feedback, Etra, Kamisaska), l'intento è quello di riportare sulla scena il sound di quel periodo arricchendolo però dell'esperienza maturata negli anni dalle storie personali dei componenti.
Il risultato è un sound molto melodico ma che rivela potenza ed originalità, rimane difficile accostarlo alle storiche band di riferimento (si potrebbero citare Lagwagon, Alkaline Trio, MxPx...).
Supportati da un ritorno in voga del Punk Rock nella scena live e forti di un'esperienza pluriennale sul palco dei suoi componenti i Lights Out si esibiscono spesso nella scena underground milanese e non (es. nel circuito Rock ‘n’ Roll) e in festival dell'hinterland, oltre a showcase acustici (Punk Goes Acoustic). A Maggio 2014 è uscito il disco “Older and Louder”, il cui primo singolo promozionale è "Starlight" (da ascoltare su tutte le principali piattaforme digitali, oltre che sul sito della band), a cui è seguita l’uscita di un videoclip promozionale
della divertente “Naked in the Pool”.

Band

Walter Bosetti (Vocals / Guitar)
Francesco Trebbi (Guitar)
Stefano Caniati (Drums)
Riccardo Franzini (Bass)

20-05-2016

Vanilla Road + Oradaria... Rock & Rock Blues


2016_05_20

Serata all'insegna del vero genuino

Con l'assaggio del rock disco 70 dei bravissimi oradaria
Per poi passare alla bend milanese dei vanilla road con rock blues inglese e americano se vi va di divertirvi fate una scappata al circolo miro di badile San Giacomo

Vanilla road

la band gira da piu di 15 anni nei locali milanesi
i musicisti sono tutti dei veterani del genere rock blues degli anni 60/70/80
si passa da Hendrix, agli zz top, dai deep purple a rory Gallagher ecc...

la band

Franco Avella batteria e percussioni
Ray Accardi basso
Stefan pellechia voce
Stev Fulvio baroné chitarra

___________________________________________

ORADARIA

Gli oradariai Fanno Cover dei successi della disco anni 70 ri-arrangiati in chiave pop

la band

Maurizio longari guitar
Edgardo spelta guitar
Daniele bigniamini basso
Vittorio faini drums
Silvio Parisi voce

14-05-2016

Dispositivo Speciale d'Ascolto...Psychedelic rock


2016_05_14

Listening Special Device (Dispositivo Speciale d'Ascolto)

genere Psychedelic rock.

Presentazione gruppo musicale:

il gruppo nella sua prima formazione nasce nel lontano 1993 con un altro nome, Listening Special Device (Dispositivo Speciale d'Ascolto) i quattro rimasti dalla vecchia formazione si riuniscono nel 2002, dopo alcuni anni di separazione e sperimentazioni in altre band o progetti solisti.
Il gruppo però mantiene intatto l'obbiettivo dichiarato con la vecchia formazione: condividere attraverso un atto creativo, le proprie dinamiche interiori e le riflessioni sull'esistenza tutta.
Questo porterà al ritrovamento di un'idea artistica che prevede l'utilizzo di più forme espressive come per esempio l'arte recitativa inserita negli eventi live, a volte con la collaborazione di attori-attrici, altre facendo tutto in "casa".
Con questo spirito, i quattro amici, operai nella vita e un po' musicisti nel privato, hanno deciso di incidere il loro primo album, intitolato "Dedicato all'ombra dell'Uomo", che riassume l'evoluzione creativa della band. Si possono infatti trovare brani dallo spiccato senso polemico nei confronti del sistema e della società provenienti dal primo periodo del gruppo, quando ancora giovani e da poco giunti nel mondo del lavoro, gli ideali appresi nel modo scolastico, facevano da combustibile ai pensieri e ai sentimenti, fino a giungere a canzoni dal sapore più intimista, quasi interiore, che giungono dall'aver messo in discussione innanzitutto se stessi. Un cambio di paradigma insomma.
Con questa eterogeneità siamo giunti a sentire la voglia di condividere il nostro percorso e nell'occasione delle date che otterremo, presenteremo il disco e con esso il nuovo testo teatrale che diverrà la forza portante dei prossimi spettacoli live.
La band è formata da quattro elementi storici a cui si sono aggiunti due maestri per la registrazione e, nelle occasioni in cui fossero liberi, anche nei live.
Ecco la formazione

Nucleo storico

BATTERIA E ARRANGIAMENTI : Massimo detto Darth Max

BASSO, TESTI, MUSICHE E ARRANGIAMENTI: Marco

CHITARRA LISERGICA, ACUSTICA, VOCE, TESTI, MUSICHE E ARRANGIAMENTI: Joselito JJ Kobaiashy

VOCE SOLISTA, CHITARRA ACUSTICA, ELETTRICA, MUSICHE E ARRANGIAMENTI: Pino

Amici e maestri collaboratori

TASTIERE, SYNTH, FLAUTO, ARRANGIAMENTI E REGISTRAZIONE: Pierpaolo Meloni

SAX E ARRANGIAMENTI: Vincenzo Cogoni

https://www.youtube.com/watch?v=TEOmo9BCCoY
https://www.youtube.com/watch?v=iJZTU8TE4ww
https://www.youtube.com/watch?v=ct8T_5_9JiY

13-05-2016

Black country woman - Led Zeppelin Tribute Band


2016_05_13

Progetto nato nel 2014 con l'intenzione e la passione che ci accomuna di portare sul palco il rock dei Led Zeppelin! Il dirigibile è decollato e rimarrà alto nel cielo...cercheremo di battere forte il martello degli Dei facendo tremare i pilastri della terra....stiamo arrivando!!!

________________________________________________________

2016_05_132

EVENTO DI ROCKET QUEENS E' STATO ANNULLATO!!

 


 

2016_05_133

07-05-2016

B-FOLK


2016_05_07

SABATO 07 MAGGIO 2016 ORE 21.30

B-FOLK
In genere, il folk è sempre stato come il tipo d'uomo con cui non vorreste far uscire vostra figlia...
B:Folk sta per bifolco, ma anche per be folk –“essere folk”-, folk di serie B.
La band è nata nel 1999 al Circolo Strafossato di Saronno (VA). In quell’anno e nei due successivi sono nate anche le prime canzoni Strafossera, Cabo do mundo, Viaggio ai tropici e La rivoluzione divertente.
Il new folk suonato dal gruppo è un grande contenitore di varie influenze musicali popolari che vanno dal folk irlandese al mariachi messicano, mescolate con sonorità moderne come lo ska, l’hard rock e il reggae. Per i B:Folk il folk è un’espressione utilizzata per esprimere la molteplici sfaccettature della loro creatività.

LA BAND

Francesco Di Bruno – voce e chitarra ritmica, idee.
Alessio Castelnovo – chitarra elettrica e mandolino, idee, musica, arrangiamenti.
Francesco Colombo – sax soprano, sax contralto, flauto traverso, tin-whistle (oltre a qualsiasi cosa che suoni in cui soffiare dentro!), idee, musiche, arrangiamenti.
Mino Filieri – batteria, percussioni varie, ritmi a 360 gradi.
Milko Bortolo – basso, tranquillità, diplomazia, tecnica.
Thomas Brusati - fonico, praticamente il suono dei B:Folk
______________________________________________________________

Vi ricordiamo, che dal sito www.circolo-mi-ro.it pagina ASSOCIARSI è possibile richiedere tessera associazione tramite mail

06-05-2016

TRIAD VIBRATION


2016_05_06

VENERDI' 06 MAGGIO 2016 ORE 21.30
TRIAD VIBRATION
I TriAd si sono guadagnati un posto di tutto rispetto nell' ambito della Word Music per aver creato una sound unico al mondo che fonde le sonorità World Beat alla musica Tribale.

La formazione, dopo i primi 4 album muta ancora lungo le onde psichedeliche di Francesco Curatella (chitarre e bouzouki) , nuovo compagno di viaggio di Tannì, (Walter Mandelli) al didgeridoo, Gennaro Scarpato alla batteria e percussioni, Ezio Salfa al basso elettrico.

- decine di collaborazioni live e in studio con artisti e realtà internazionali (Easy All Star,Vinicio Capossela) Cirque du Soleil, Zion Train, LifeGate, Radio Monte Carlo, Radio Popolare, Eric Marienthal, .ecc..)

- i loro brani sono stati usati come soundtrack per documentari e sigle TV (BALLARO' - Rai Tre, Le IENE - Italia Uno, Radio Popolare, Urka Burka…
"Un suono evocativo, un viaggio sonoro che inizia con una ritmica primordiale Drum 'n Bass per poi fondersi in influenze World, Elettroniche, Funky e Tribali".

- migliaia di copie vendute con "Didjeridrum" (2000), Partallelo Zero (2002) , "Triad" (2006) e Dreamtime (2012)

- centinaia di concerti in live club e festival in tutta Europa

- prima band World Beat ad entrare in maniera stabile (dal 2007) nella programmazione al Blue Note di Milano registrando già 4 SOULD-OUT

- da diversi anni band resident al Rototom Sunsplash (più' grande festival/raduno -Reggae del mondo, patrocinato dall' Unesco) , prima in Italia e poi in Spagna

https://www.youtube.com/watch?v=FX7V44GY3pg

______________________________________________________________

Vi ricordiamo, che dal sito www.circolo-mi-ro.it pagina ASSOCIARSI è possibile richiedere tessera associazione tramite mail


30-04-2016

NINE'S WID...Funky e Soul!!!


2016_04_301

C'erano una volta tre ragazze che frequentavano l'Accademia di Musica FunkyTown di Milano; oltre ad essere molto brave le tre ragazze erano anche molto carine; a tutte e tre venivano assegnati brani difficili talvolta rischiosi...io le ho conosciute e adesso lavorano con me...il mio nome è Wid e loro sono le Nine.

Le Nine's Wid vi invitano a una serata unica ricca di Soul e Funk Music al Circolo Mi-Rò di Badile, il cui palco è uno dei più calcati dal panorama musicale milanese.

Da Marvin Gaye a Stevie Wonder, da Grover Washington Jr. ai Tower Of Power. E non possono mancare i brani degli Earth, Wind & Fire per un'esplosione di Funky e Soul!

Nine's Wid:
WId, Bass:
Roby Ferrante

Nine, Vox:
Maria Vittoria Boemi
Giuly Jackson
Simona Bovino

Guitar:
Mattia Dambrosio

Drums:
Riccardo Preda

Groovin' High!
Clicca su Partecipa!

genere: Rock'n' Roll, Soul, Funk

29-04-2016

Storie di bar in chiave jazz


2016_04_29

Genere blues jazz swing.

I Suburbio nascono nei sobborghi di Milano nel Luglio 2007, quando tre amici di vecchia data si ritrovano al DNArte, locale del sud di Milano,e per puro caso si ritrovano sul palco ad improvvisare qualche canzone per divertirsi
RIFERIMENTI MUSICALI
Tom Waits/ Vinicio Capossela/ Fred Buscaglione
Paolo Conte/ Folco Orselli/ Stefano Tessadri

band
Claudio Pozzi : Pianoforte & Piano Elettrico
Pio Cirlo : Voce
Salvo Di Gregorio : Basso elettrico
Marcello Cerra : Batteria

23-04-2016

CORTE DEI MIRACOLI in concerto | Folk/Rock | Folagra Tour 2016


2016_04_23

Quest'anno festeggiamo insieme il 25 aprile (anticipato) con una grande band che farà tappa al nostro circolo con una data del loro "FOLAGRA TOUR" per l'uscita del nuovo disco "BALLATE PER IL COMPAGNO FOLAGRA".

CORTE DEI MIRACOLI: la Banda del Folk
Dall’Irish alle Pizziche pugliesi, dalle Mondine ai Partigiani. La musica della Resistenza, della Memoria, dell’impegno civile.

Il disco, uscito a gennaio 2016, lo trovate su tutti i digital store:

iTunes: https://itunes.apple.com/it/artist/corte-dei-miracoli/id1082989899

Spotify: https://play.spotify.com/artist/2AQvXFYn4w3D1cxW77VKmT

Deezer: http://www.deezer.com/artist/9824652
__________________________________________________

Unica realtà folk/rock pavese, la Corte è un sogno inseguito per anni che, come nelle migliori storie, si realizza quasi per caso, o meglio, grazie ad innumerevoli coincidenze e circostanze inaspettate (e un po' di caparbietà).

Nata nel 2006, fin da subito ha calcato numerosi palchi, dai pub ai festival, aprendo concerti dei suoi “ispiratori”: Modena City Ramblers, Stefano “CISCO” Bellotti, GANG.
Con all’attivo quasi 200 concerti in 10 anni di attività la Corte non si è mai fermata, portando la musica folk/rock, anche socialmente impegnata, per tutto il nord/centro Italia e all'estero, spesso nell'ambito di feste dell'Anpi, di iniziative di Emergency o di presidi contro la mafia.

La CORTE crede fortemente che la musica non sia solo uno strumento di svago e divertimento ma anche strumento universale di comunicazione e aggregazione, nel nome di valori fondamentali come uguaglianza, partecipazione, non-violenza, anti-mafia, difesa dei diritti.

La proposta musicale della Corte spazia in tutto l’universo del folk italiano, con i loro brani inediti ma anche con brani dai Modena City Ramblers a Van de Sfroos, da De André a Guccini, da Capossela alla Bandabardò, fino alle musiche popolari italiane, con qualche incursione nell'irish ma anche nel rock e nello ska: un mix variegato che regala alla band quel tocco di particolarità e originalità...

Web: www.cortedeimiracoli.net
Youtube: www.youtube.com/cortefolk
Gruppo Ufficiale Facebook: www.facebook.com/groups/cortedeimiracoliband
Twitter: @cortefolk
Instagram: cortedeimiracoli

FORMAZIONE:

MATTEO “Popo” ZANESI (percussioni e fiati)
GIUSEPPE “Beppe” MASCHERPA (chitarra e voce)
ALESSANDRO “Ciccio” CALIANDRO (basso)
DAVIDE “Dodo” RENZI (chitarra e voce)
LORENA "Lori" VEZZARO (violino)
KONSTANTINOS "Konsta" NASTOS (batteria)
MASSIMO “il nonno” PASCULLI (chitarra elettrica)
GIOVANNI RENZI (fisarmonica e tastiere)
PAOLO "Pagio" PAGETTI (bodhran)

22-04-2016

Coscienza di Zeno + Ubi Maior


2016_04_22

La Coscienza di Zeno (CDZ) band progressive nata nel 2007 a Genova
Nel Giugno 2013 esce “Sensitività”, album prodotto da Fading Records; questo trova presto numerosi riscontri positivi da parte del pubblico, tanto che già all’inizio del 2014 ne viene stampata una seconda edizione.
In Maggio il gruppo presenta parte dei nuovi brani sui palchi di due festival: la Fiera Internazionale della Musica (FIM) e l’AltrOck Festival
A cavallo tra 2013 e 2014 la CDZ partecipa a numerosi festival in ambito progressive, come Convention Prog-résiste, Veruno 2daysofprog+1 e Fiera Internazionale della Musica.

Nella primavera del 2014 viene prodotta da Fading Records la ristampa del primo album omonimo, con un formato rinnovato e l’aggiunta di due bonus track: “Colofonia” e “Il paradiso degli altri”.

“La notte anche di giorno” è il terzo album de “La coscienza di Zeno” uscito a gennaio 2015

Guidi Colombi - basso (Trama, Narrow Pass, Armalite, Il Tempio delle clessidre, Hidebehind, Not a Good Sign),
Andrea Orlando - batteria (Finisterre, Malombra, Real Dream), Alessio Calandriello - cantante (Narrow Pass, Hidebehind, Lucid Dream, Not a Good Sign),
Davide Serpico - chitarra
Luca Scherani - Tastiere(Hostsonaten, Trama, Periplo)

Ubi Maior

Gli Ubi Maior nascono all'inizio degli anni 2000 per suonare del genuino rock progressive di stampo italiano.Nel 2005 l’album d’esordio Nostos, ottiene ottime recensioni dalla critica specializzata.
Nello stesso anno il quintetto è tra i protagonisti del “Prog Day” di Lecco, concerto tributo a Un Biglietto per l’Inferno, in cui la band si trova a dividere il palco con artisti come Rodolfo Maltese (Banco), Patrizio Fariselli (Area), Tony Pagliuca (Le Orme) and Mauro Gnecchi (Un Biglietto per l’Inferno).La performance è inclusa nel DVD dedicato all’evento (distribuito da BTF). Gli anni il 2007 e il 2009 vedono gli Ubi Maior impegnati in per diversi concerti e collaborazioni.Nel giro di poco tempo la Mellow Records invita due volte gli Ubi Maior a incidere due cover, per il CD tributo ai King Crimson e ai Moody Blues: “Prince Rupert Awakes” e “Veteran Cosmic Rocker” sono i brani scelti per i CD The Letters (King Crimson) e Higher and Higher(The Moody Blues). Nel giugno del 2009 esce il loro attesissimo secondo album “Senza Tempo”. Comincia il tour senza tempo tra il 2010 e il 2011Nel 2012 le prime session di composizione che porteranno all’incisione nel 2014 del terzo album “Incanti bio meccanici”, che vede la luce il 12 febbraio del 2015.

Gabriele Manzini - Hammond, tastiere, piano, organo
Mario Moi - Voce, violino, tromba
Marcella Arganese - Chitarra classica, acustica, elettrica, 12 corde, sitarWalter
Gualtiero Gorreri - Basso
Alessandro di Caprio - batteria

17-04-2016

Posta Prioritaria


Posta Prioritaria

16-04-2016

La Jethro Tull Tribute Band


2016_04_16

La Jethro Tull Tribute Band

Il Nuovo Tributo per rinnovare il Mito della Indimenticabile Band dei primi Jethro Tull, Alchimia Unica di Blues, Folk, Jazz e Progressive Rock !
La JTBTB proporrà, oltre ad alcuni indimenticabili classici e rarità dei Jethro Tull, “AQUALUNG “ in versione integrale ed originale, il Concept Album Capolavoro dei JETHRO TULL, la Mitica Band che con IAN ANDERSON e MARTIN BARRE ha creato una miscela unica ed esplosiva di Rock, Blues, Jazz, Folk e Progressive Rock !

Vi aspettiamo per una serata live fantastica, davvero imperdibile per gli amanti della grande musica dal vivo.

JTBTB

Walter Marocchi (Chitarra Elettrica, Tastiere, Cori, Mandolino);

Giulio Quario (Chitarra classica, Acustica, Elettrica e Guitar Synthesizer);

Mario Eugenio Cominotti (Voce, Flauto Traverso, Armoniche Diatoniche);

Maurizio Mambretti (Basso elettrico, Tastiere);

Roberto Gigliotti (Batteria, Percussioni, Cori);

15-04-2016

IL DUO DELL'ORTICA


2016_04_15

DUO DELL' ORTICA

Quando un uomo di osteria incontra un uomo di blues
Mischiamenti musicali di brani popolari d'autore dal Mississipi al Naviglio


Nadir Scartabelli

, cantore, chitarrista e cantastorie fra i più apprezzati, ha raccolto il “testimone” di grandi protagonisti delle storiche osterie di Milano . Il suo repertorio, oltre a brani popolari celebri, include canti tradizionali lombardi e d'autore, frutto della sua passione e ricerca.

Marco Marchi

si e’ diplomatoin chitarra jazz alla scuola civica di jazz di Milano, Ha portato una boccata d’aria fresca nel mondo del blues con la propria tecnica innovativa, emozionante ed unica con la quale ha saputo ritagliarsi una nicchia nel panorama del blues a livello europeo


duoortica

10-04-2016

Il Canto dell'Ape - Omaggio ad Alda Merini


Il Canto dell'Ape - Omaggio ad Alda Merini

Il Canto dell'Ape - Omaggio ad Alda Merini

09-04-2016

The Ritmi Kings & The Felinettes


The Ritmi Kings & The Felinettes

The Ritmi Kings & The Felinettes

08-04-2016

Blue Running Clam


Blue Running Clam

Blue Running Clam

Tracce e Silenzi, di Gheri Scarpellini

02-04-2016

SHAG'S AIRPORT – PIETRO BONELLI GROUP


SHAG'S AIRPORT – PIETRO BONELLI GROUP

SHAG'S AIRPORT – PIETRO BONELLI GROUP

01-04-2016

THE SNATCH


THE SNATCH

THE SNATCH

26-03-2016

TRIBUTO AI NOMADI


TRIBUTO AI NOMADI

25-03-2016

LA COLPA ... ROCK!!


LA COLPA ... ROCK!!

LA COLPA ... ROCK!!

19-03-2016

Unreal City


Unreal City


Unreal City

18-03-2016

COMBINAZIONE+EUF in ON THE ROCK


COMBINAZIONE+EUF in ON THE ROCK


COMBINAZIONE+EUF in ON THE ROCK

12-03-2016

Open Mouth Blues Orchestra – OMBO


Open Mouth Blues Orchestra – OMBO


Open Mouth Blues Orchestra – OMBO

11-03-2016

HOT RAILS BAND


HOT RAILS BAND


HOT RAILS BAND

05-03-2016

M'arzo e l'8


M'arzo e l'8



M'arzo e l'8


04-03-2016

Inside view quartet


Inside view quartet



Inside view quartet


Inside view quartet


28-02-2016

A TEATRO PER LA MEMORIA DELL'SHOAH CON I SOPRAVVISSUTI, A CURA DI ZERIDELTOTALE TEATRO BINASCO


A TEATRO PER LA MEMORIA DELL'SHOAH CON I SOPRAVVISSUTI, A CURA DI ZERIDELTOTALE TEATRO BINASCO



A TEATRO PER LA MEMORIA DELL'SHOAH CON I SOPRAVVISSUTI, A CURA DI ZERIDELTOTALE TEATRO BINASCO


27-02-2016

GENERIMISTI


GENERIMISTI



GENERIMISTI


26-02-2016

TITO & THE BLACK CITY


TITO & THE BLACK CITY



TITO & THE BLACK CITY


21-02-2016

BAMBOLE ROTTE, PEDAGOGIA DEI SENTIMENTI TRA MUSICA & TEATRO


BAMBOLE ROTTE, PEDAGOGIA DEI SENTIMENTI TRA MUSICA & TEATRO



BAMBOLE ROTTE, PEDAGOGIA DEI SENTIMENTI TRA MUSICA & TEATRO


20-02-2016

CADILLAC BABY "blues tonight"


CADILLAC BABY



CADILLAC BABY


19-02-2016

Giorgio di Tullio-The five Cells


Giorgio di Tullio-The five Cells



Giorgio di Tullio-The five Cells


06-02-2016

Blues Notes


Blues Notes



Blues Notes


05-02-2016

Alex Usai Blues Trio


Alex Usai Blues Trio



Alex Usai Blues Trio


30-01-2016

RADIO VUDU'


RADIO VUDU'



RADIO VUDU'


29-01-2016

5 FRIENDS


5 FRIENDS



5 FRIENDS


27-01-2016

GIORNATA DELLA MEMORIA 2016 CON I NUMANTINI


GIORNATA DELLA MEMORIA 2016 CON I NUMANTINI



GIORNATA DELLA MEMORIA 2016 CON I NUMANTINI


24-01-2016

I DUPLICI, musica italiana anni 60/70/80/90


I DUPLICI, musica italiana anni 60/70/80/90



I DUPLICI, musica italiana anni 60/70/80/90


23-01-2016

FOLCO ORSELLI IN “OUTSIDE IS MY SIDE” NUOVO DISCO


FOLCO ORSELLI IN OUTSIDE IS MY SIDE, NUOVO DISCO



FOLCO ORSELLI IN OUTSIDE IS MY SIDE, NUOVO DISCO


22-01-2016

MANIGLIA BAND IN CONCERTO


MANIGLIA BAND IN CONCERTO



MANIGLIA BAND IN CONCERTO


16-01-2016

BETTER DAYS con OSVALDO DI DIO


BETTER DAYS con OSVALDO DI DIO



BETTER DAYS con OSVALDO DI DIO


15-01-2016

HIGH VIBES


HIGH VIBES



HIGH VIBES


14-01-2016

LEZIONE GRATUITA PROVA TANGO ARGENTINO


LEZIONE GRATUITA PROVA TANGO ARGENTINO

09-01-2016

ZUENA


ZUENA



ZUENA


23-12-2015

CHRISTMAS JAM


CHRISTMAS JAM



CHRISTMAS JAM


19-12-2015

SOUL OVERSEAS


SOUL OVERSEAS



SOUL OVERSEAS


18-12-2015

LATIN JAZZ


LATIN JAZZ


13-12-2015

APPUNTAMENTO CON IL TEATRO: TI RICORDI DI ME?


TI RICORDI DI ME?



TI RICORDI DI ME?


12-12-2015

HOT RAILS BAND


HOT RAILS BAND



HOT RAILS BAND


19-12-2015

SOUL OVERSEAS


SOUL OVERSEAS



SOUL OVERSEAS


18-12-2015

LATIN JAZZ


LATIN JAZZ


11-12-2015

GEZZZ 4TET


GEZZZ 4TET



GEZZZ 4TET


05-12-2015

TRIBUTO AI NOMADI


TRIBUTO AI NOMADI



TRIBUTO AI NOMADI


04-12-2015

FRANK ZAPPA


FRANK ZAPPA



FRANK ZAPPA


28-11-2015

MEMORIAL IVO MELETTI


MEMORIAL IVO MELETTI


MEMORIAL IVO MELETTI

27-17-2015

MOSTRA ROCK ART ILLUSTRATION di Marco Pusceddu


MOSTRA ROCK ART ILLUSTRATION di Marco Pusceddu


PRESENTAZIONE

27-11-2015

LOLA GULLEY & THE BLACK CITY


LOLA GULLEY & THE BLACK CITY


LOLA GULLEY & THE BLACK CITY

22-11-2015

Giornata Mondiale Contro La Violenza Sulle Donne


2015_11_22

DOMENICA 22 NOVEMBRE ORE 16.15
Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne


CARI AMICI,Associazione Lule, Associazione Oltreconfine, Croce Viola di Rozzano e Circolo Culturale Mi-Ro’ sono lieti di invitarvi all'evento di chiusura del progetto

Ragazze di periferia

Teatro, musica e fotografia, per riflettere e confrontarsi in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

Domenica 22 Novembre – Dalle 16.15

Presso Circolo Culturale Mi–Ro' (www.circolo-mi-ro.it)

Zibido San Giacomo (Mi) – Fraz. Badile, Via Adige 5

Ingresso libero

Ore 16:15 spettacolo teatrale "Ferite a morte" della compagnia Cheproblemacè, liberamente tratto dal libro omonimo di Serena Dandini. Con la regia di Gianluca Fiorentini e con M. Turrisi, S. Sadi, L. Fedeli, C. Randazzo, A. Costantino, A. Bonati.

Dalle ore 18:00 presentazione ed inaugurazione della mostra che raccoglie gli scatti del concorso fotografico "Obiettivo Donna - Raccontarsi donna attraverso un clic". Premiazione a cura dei giudici del contest Arianna De Micheli, Ottavia Spaggiari, Leonardo Brogioni e Laura Boerci per il premio speciale Think Pink di LUSH.

A seguire contributi dal territorio: Duilio Loi dello Studio Pedagogico Pavese; un rappresentante dei Centri Antiviolenza; in chiusura dimostrazione a cura della Street Combat Association di Binasco, ente che si occupa della difesa personale a 360 gradi.


In chiusura Happy Hour in musica
  


LULE onlus: da oltre 15 anni a fianco di chi ha bisogno

21-11-2015

SHOWBIZ IL RITORNO


2015_11_21

SHOWBIZ IL RITORNO
Gli Showbiz nascono nel 1992 con Guido Piron alla batteria, Flavio Nicolini al basso, Filippo Bellavia alla chitarra e voce, pubblicano il cd "Keep on playin'" nel 1996. Calcano tutti i palchi di Piemonte e Lombardia fino allo scioglimento nel 1998. Nel 2014, per celebrare i 20 anni dell'uscita del loro cd, si ricompongono, dopo essersi geneticamente modificati, cambiando bassista, Antonello De Simone.
BAND:
GUIDO PIRON - Skins,Cymbals & Gong
ANTONELLO DE SIMONE- Bass & Bass
FILIPPO BELLAVIA - Guitars & Lead Vocals

20-11-2015

FOUR FRIENDS GENERE -- > BLUES FUNKY ROCK


2015_11_20

GENERE -- > BLUES FUNKY ROCK
il circolo culturale Mi-ro' è lieto di presentarvi questo nuovo progetto dei nostri amici nonchè musicisti professionisti
BAND:
Claudio Galluzzi
Gianni Melis
Giorgio Di Tullio
Gegè Cesarp

14-11-2015

J.C. AND THE POPPER + MY OLD SHOES


2015_11_14

SABATO 14 NOVEMBRE ORE 21.30

2 GRUPPI


J.C. AND THE POPPER
Ramones tribute... Attivi da 20 anni sulla scena musicale milanese.

Simone Grado batteria
Piercarlo Mazzocchi voce
Alessandro Croce chitarra
Roberto Cogoni basso


MY OLD SHOES
nasce dalle ceneri di progetti musicali differenti, con la convinzione di seguire la traccia segnata dalle rock band del panorama inglese.

Il loro repertorio spazia da covers a brani inediti cercando di miscelare il rock’n’roll, il grunge americano ed il pop inglese.

L’esperienza decennale dei musicisti, le preziose collaborazioni con artisti del calibro di Prozac +, Tricarico, Dolcenera, Paola & Chiara, la militanza in numerose band dell’underground milanese sono delle garanzie per uno spettacolo ricco di adrenalina e coinvolgente!

Salvatore Micari - voce
Aurelio De Santis - chitarra e cori
Antonio D’Angelo - basso
Massimiliano Gramegna - batteria e cori

13-11-2015

JAZZ FOR YOU + I FRATELLI MARCHI


2015_11_13


VENERDI' 13 NOVEMBRE ORE 21,30
2 gruppi!!


JAZZ FOR YOU + I FRATELLI MARCHI

I FRATELLI MARCHI APRONO SERATA ALLE 21.30
Sono un duo di chitarre che propone alcuni brani tratti dal repertorio di Django Reinhardt, musicista di riferimento nel genere gypsy jazz e insieme a Stefane Grappelli, fondatore del Quintette du Hot club de France in voga negli anni "30 e "40.

Musici:
Marco Mangellli
Marco Francione


JAZZ FOR YOU
…Jazz for you, jazz per te...classici standard in
una nuova versione delicata ma con grinta.

La bella voce di Emanuela Villa è accompagnata dalle profonde note del contrabbasso di Armando Nicosia e dalle melodie e i ritmi dei musicisti che di volta in volta si uniscono a loro.

Il progetto nasce dal bisogno di porgere ad un più vasto pubblico le emozioni della musica jazz, cercando da una parte di mantenere rigore stilistico e dall’altra proponendo arrangiamenti di maggior immediatezza.

Questa la scommessa di questo gruppo che si sta affermando nell’area milanese, sintetizzando dal 2005 esperienze musicali precedenti.

Il repertorio passa dai classici standard ai latino-brasiliani, al funky, senza disdegnare legami con certa musica leggera.

Musici:
Armando Nicosia (contrabbasso)
Emanuela Villa (voce)
Livio Bacchetta (batteria)
Renzo Putzolu (piano)
www.jazzforyou.it

07-11-2015

BROUZET BLUES TRIO


2015_11_07

Brouzet blues trio


classics and originals blues and jazz
with
stefano fascioli: upright bass
giuseppe roccazzella: guitar
giulio brouzet: diatonic and chromatic harmonica, voice
latest release: The Photographer 2014


Giulio Brouzet (armonica diatonica e cromatica) marca il suo esordio con il bellissimo EP The Photographer, edito dalla eclettica etichetta inglese Rogues Records.
The Photographer è un disco acustico curatissimo nella performance, nelle riprese e nei missaggi, eseguiti da una leggenda della musica italiana come Marco Canepa.
Il disco vive di un dialogo estremamente coerente ed armonico in equilibrio tra il blues ed il jazz.
Due delle canzoni che compongono l'EP sono brani composti da Brouzet, musicista che ormai ha raggiunto la sua maturità artistica, onesto, esperto e profondo, che dimostra di essere ormai a suo agio sia con le atmosfere blues che con quelle più tipicamente jazz.

http://giuliobrouzet.com/
http://www.roguesrecords.com/eng/artists/giulio-brouzet
https://soundcloud.com/giulio-brouzet
https://www.facebook.com/Giulio-Brouzet-217239114986112/

06-11-2015

DROP2, i classici BOB MARLEY, POLICE, PINK FLOID rivisitati in Reggae/Dub/RockSteady


2015_11_06

Drop2 è un duo (electro)acustico  formato da Francesco Curatella (musicista, compositore: www.audiovisioni.com) alla chitarra i  cori e la Loop Machine e Camillo Ciprandi (cantante dei Lion Culture) alla voce principale;
I Drop2 presentano un repertorio che spazia dai classici di Bob Marley, passando per i Police, Pink Floyd fino ad arrivare ai grandi successi internazionali rivisitati in chiave Reggae/Dub/RockSteady
La particolarità del progetto Drop2, oltre a proporre due musicisti con un'esperienza di piu' di 1900 concerti tra Italia, Europa e Giappone, sta nel riarrangiare i brani grazie all’utilizzo della Loop Machine (strumento che permette di registrare e sovraincidere in tempo reale più  parti musicali in modo da ottenere l’effetto di una band creato da una sola persona)

 



2015_11_06-annullato


SENZA PATRIA, tributo ai Nomadi ...ANNULLATO!!

Il gruppo nasce nel 1994 nella provincia di Pavia e rinnova piú volte la sua formazione nel corso degli anni, fino ad arrivare a quella attuale composta da Massimo Rognoni (voce), Massimo Pasculli e Claudio Rodella (chitarre), Ennio Mantovani (basso), Carlo Marioni (tastiere) e Antonino Paci (batteria).
Da sempre grandi estimatori dei Nomadi, ne hanno approfondito il repertorio storico e anche quello piú attuale, tanto da meritarsi il riconoscimento ufficiale di Tribute Band.

Massimo Rognoni voce
Carlo Marioni tastiere
Massimo Pasculli chitarra solista
Claudio Rodella chitarre
Elio Mantovani basso
Antonino Paci batteria.

31-10-2015

LATIN MOOD GUITAR


2015_10_31x

30-10-2015

Asuma Brazilian Quartet


2015_10_30

Concerto jazz di musica brasiliana d'autore.

24-10-2015

ROCK A BADILATE TOO...


2015_10_24

SABATO 24 OTTOBRE ORE 21.30

ROCK A BADILATE TOO...

4 GRUPPI: THIS BROKEN MACHINE, CABRERA, COMBINAZIONE, EUF

E U F! è una band milanese di post-rock strumentale.
Il progetto nasce nel gennaio 2004 come duo chitarristico di improvvisazione noise-rock, per poi allargarsi alla fine del 2004 con l’inserimento di un batterista, Mojo, e di un bassista, Federico (Pagnone): con questa formazione il gruppo di esibisce in locali del sud milano, in versione elettrica ed acustica, proponendo un ibrido di noise rock e indie rock, con larghe divagazioni di stampo post.
Nel marzo 2005 la svolta: prima il cambio di batterista, con l’inserimento del giovanissimo Fabrizio (Billy), poi il concorso Databand della provincia di Milano, che gli E U F vincono insieme a Singin’Before Fuckin Magda e MrMicrophone. L’affermazione regala al gruppo la possibilità di registrare un demo professionale di quattro tracce ed una compilation dell’evento.
Si aprono così le porte dell’attività live: prima alla festa di Liberazione presso lo stand dei giovani, poi in numerose feste e manifestazioni locali per tutta l’estate. Nel novembre il gruppo entra nello studio di Gianluca Amendolara (Sonic Youth, Michael Pitt), e registra “Say the word and we’ll be well upon our way”: la predilezione per first takes e jam session fa sì che le registrazioni rendano bene l’attitudine live del gruppo.
Dopo un 2006 passato a suonare in giro, a metà 2007 entra nel gruppo Angelo, un contrabbassista classico con il gusto del jazz, well upon our way”: la predilezione per first takes e jam session fa sì che le registrazioni rendano bene l’attitudine live del gruppo.
Dopo un 2006 passato a suonare in giro, a metà 2007 entra nel gruppo Angelo, un contrabbassista classico con il gusto del jazz, al posto di Federico: il gruppo decide di chiudersi in studio e cercare una nuova identità.
Nasce, così, nel gennaio 2009, “Meet you there”: un disco nuovo, diverso e diretto, completamente autoprodotto nella Noise Room, la sala prove di casa.
I cambiamenti però portano anche Billy a lasciare il gruppo: al suo posto entra Cristian, giovanissimo batterista.
La rivisitazione di tutto il repertorio è lunga, l’elettronica modello 65dos prende piede e le tastiere iniziano ad affiancare le chitarre sempre più frequentemente.
E’ l’ennesima svolta che cambia il suono e l’approccio del gruppo: concepimento e gestazione interamente in Noise Studio di Rozzano, che porta alla nascita nel dicembre 2012 all’EP “C V P R - Ci Vuole Più Rumore Parte 1”, pubblicato sul servizio di filesharing Soundcloud.
Terminate le registrazioni della seconda parte del disco, al gruppo si unisce Corrado in veste di tastierista rumoroso.
A partire da gennaio 2014 viene presentato live “C V P R”, con numerose date su e giù per la Lombardia tra cui Circolone (Legnano), BQ de’Nott (Milano), Festa Europea della Musica (Brescia) e Solaro Contest (Solaro).
Nel gennaio 2015 sono iniziate le registrazione del nuovo EP, “N B P R - non basta più rumore” e riparte l’attività live del gruppo con l’ultima sorpresa: il ritorno nel gruppo di Federico (Pagnone) nel ruolo di secondo chitarrista.

Siti internet:
www.eufband.net
https://www.facebook.com/pages/EUF-Post-Rock-Band/320170911376?v=wall
https://soundcloud.com/eufband
http://eufband.bandcamp.com/

THIS BROKEN MACHINE

Architectural Metal
This Broken Machine è una band fondata sulle idiosincrasie dei suoi elementi, nata dal bisogno di dare sfogo ai fantasmi e alle esigenze espressive che pervadono ognuno di noi.
Conflitti e angosce danno vita ad uno stile del tutto proprio, fatto di ritmi sincopati ed energici, chitarre dissonanti e compatte, voci sia urlate sia melodiche, toni cupi ed opprimenti che si fondono in brani molto articolati ma inseriti all’interno di un concept coerente ed omogeneo.
Questo fa sì che i pezzi siano costruiti come edifici, nei quali la somma di molti semplici elementi contribuisce ad un risultato estremamente più complesso, dove ogni singola parte è fondamentale per il funzionamento delle altre.
Il primo full lenght, The Inhuman Use of Human Beings (2012) è il naturale sviluppo di questo approccio: completamente autoprodotto in ogni suo particolare, tratta il tema dell’alienazione e del disagio causati dal lavoro e dalla mancanza di esso. Il lavoro non è solo un mezzo di sostentamento, ma anche uno strumento di realizzazione personale e, per questo motivo, la disoccupazione e la precarietà possono rappresentare un vero e proprio disagio esistenziale che sfocia nel nichilismo e nell’autodistruzione.
The Inhuman Use of Human Beings racconta tutto questo mediante l’allegoria del rapporto uomo-macchina: l’individuo è visto come ingranaggio di un meccanismo globale che, come un dio lucido e spietato, permette la sopravvivenza solo attraverso la privazione della coscienza umana.
È una musica dura e tormentata, cupa e spigolosa, con sporadiche aperture più liquide e rarefatte, che attraverso 13 pezzi esplora il disagio, la rabbia e la frustrazione ma anche la speranza e la voglia di riscatto dell’uomo dalla sua condizione di sofferenza.

Link:
http://www.tbmband.com/
http://www.myspace.com/thisbrokenmachineband
https://www.facebook.com/thisbrokenmachine?fref=ts

CABRERA

I Cabrera sono una gruppo musicale Midwest Emo / Post Punk/ Post Rock formatosi a Modena nel 2013.
Il loro primo lavoro è l'EP Nessun Rimorso, registrato presso l'Igloo Audio Factory di Correggio assieme a Raffaele Marchetti e uscito nell'Aprile del 2014 per l'etichetta indipendente genovese This Is Core.
Dopo mesi di live nell'underground modenese, la band si chiude nuovamente in studio. Nell'Agosto del 2014 nasce Da Qui Si Vede Tutto, il primo full lenght della band, registrato assieme a Raffaele Marchetti in I.A.F.
Li attende una serie di concerti in Emilia e fuori regione sino al 21 Febbraio 2015, data ufficiale di pubblicazione del disco, uscito per l'etichetta indipendente di Udine Stay Home Records(e supportato da altre realtà musicali quali La Concertini Di Musica Brutta e Cavalleria Burlesque).
Inizia il tour promozionale in giro per l'Italia che porta la band a suonare con: And So I Watch You From Afar, Fine Before You Came, Fast Animals And Slow Kids,Gazebo Penguins, Prawn, Capra, Cosmetic, Mylets...
Tutti i dischi dei Cabrera sono scaricabili gratuitamente da internet o acquistabili in formato CD – R.

Link:
https://stayhomelabel.bandcamp.com/album/da-qui-si-vede-tutto
https://www.facebook.com/officialcabrera/timeline

COMBINAZIONE

Gruppo Rock nato nel 2006.
Propone inizialmente un repertorio di cover che spaziano nel Rock, dal classico all'alternativo.
Nel 2008 inizia la fase creativa che porterà alla produzione di un primo demo di 4 canzoni.

Nel 2013 viene registrato presso Raffinerie Musicali il primo album
della band, "C'è bisogno di tempo", pubblicato nel novembre dello stesso anno e suonato
dal vivo durante tutto il 2014.
Tra il 2014 e il 2015 i Combinazione suonano in molti locali di Milano e
provincia, quali Legend Club, Tunnel, Memphis, BQ De Nott', e
partecipano a al festival Emergenza.

Attualmente sono in fase di produzione nuove canzoni che saranno inserite
in un EP, la cui uscita è prevista per il 2016.

Link:
http://combinazione.bandcamp.com/
https://www.facebook.com/Combinazione-119562144756690/timeline/?ref=bookmarks

23-10-2015

QUARTETO BRASIL di Pietro Bonelli e Rodrigo Amaral + mostra itinerante INSURGENCIA GRAFICA di MARCO PUSCEDDU


2015_10_23

VENERDI' 23 OTTOBRE ORE 22
QUARTETO BRASIL di Pietro Bonelli e Rodrigo Amaral


Musicisti:
RODRIGO AMARAL voce chitarra cavaco
PIETRO BONELLI chitarra
ROBY GIANNELLA batteria
EZIO SALFA basso

2015_10_232

Vi informiamo che dal 23 Ottobre al 14 Novembre, all'interno della saletta di ingresso, il Circolo ospiterà la mostra itinerante INSURGENCIA GRAFICA di MARCO PUSCEDDU
Arte come mezzo di trasmissione di valori e diritti
Arte come mezzo di protesta e voce del dissenso .
Arte come apertura mentale e diffusione di cultura

questa mostra ha lo scopo di raccontare attraverso le immagini le dinamiche sociali e la comunicazione delle stesse. Le immagini richiamano una verità primitiva oltre che un impegno socio politico.

Vittime del razzismo, della repressione, del potere, popoli oppressi da invasori, da governi tirannici, immigrati, rom, sans-papier, profughi, rifugiati e rifiutati, concentrati, espulsi: milioni di piedi decisi a resistere, fermi, e milioni di piedi in movimento. Noi e gli altri. Milioni di ‘altri’ che abbiamo fra noi, a incrociare le vite con le nostre. La memoria e la lotta non si fermano mai. E' per questo che un lavoro che ha richiesto mesi di studio merita di essere condiviso. INSURGENCIA GRAFICA racconta di tutti noi

Ricordiamo che metà dei proventi della vendita dei quadretti verrà devoluta per finanziare le spese legali della lotta NO TAV

Ci piace che questo allestimento avvenga in contemporanea con l'assoluzione del grandissimo scrittore Erri De Luca che ha sempre sostenuto la lotta NO TAV e che è stato incriminato per aver usato il verbo sabotare.
" un verbo nobile e democratico. Nobile perché pronunciato e praticato da valorose figure come Gandhi e Mandela, con enormi risultati politici. Democratico perché appartiene fin dall’origine al movimento operaio e alle sue lotte..."

17-10-2015

LYS NOIRS-LIVE@MI-RO'+SMOKING ENGINES BAND


2015_10_171

2015_10_172

Concerto dei LYS NOIRS.
Apre serata band di supporto SMOKING ENGINES BAND.

1 BAND:
SMOKING ENGINES BAND Ore 21,30
Genere Musicale: Rock/Pop-Rock

FORMAZIONE:
Ermanno ALBORETO al basso
Vittorio alla Batteria
Fabio alla Chitarra e Armonica
Luca alla Chitarra e Tastiera
Alessandro alle Percussioni
Anna e Marco alla Voce

https://www.youtube.com/watch?v=FKzyKVgVss4

2 BAND:
Lys NOIRS
Genere Musicale: Electrorock

16-10-2015

Just Free...viaggio nella grande musica in chiave acustica e sonorità brasiliane


2015_10_16

Viaggio nel rock con Sting, Led Zeppelin, Queen, Jethro Tull, Santana, rivistati in chiave acustica, e nelle sonorita' brasiliane (Bossa Nova, Samba)

https://www.facebook.com/events/1729637610598534/

RICORDIAMO che al circolo è presente mostra gruppo La Fornace.

10-10-2015

Punk, Rock, Rock n roll, Metal


2015_10_10

SAB 10 OTTOBRE ORE 22


3 BAND!!

MEXICAN STANDOFF
Genere: Rock, Metal, Post Rock, Punk
Membri:
Fabri: VOX/GUITAR
Marco: BASS/VOX
Ga: DRUMS

DRIVE ME DEAD
Genere: Rock n Roll

PUNKOSCENICO

Genere: Punk Rock
Membri:
Che : chitarra e cori
Nitro : batteria
Twist : chitarra e cori
Verme : voce
Zanko : basso e cori

09-10-2015

SUBURBIO...storie da bar in chiave JAZZ...


2015_10_09

VEN 09 OTTOBRE ORE 22
SUBURBIO...STORIE DA BAR IN CHIAVE JAZZ


Cantautore blues jazz swing.
I Suburbio nascono nei sobborghi di Milano nel Luglio 2007, quando tre amici di vecchia data si ritrovano al DNArte, locale del sud di Milano,e per puro caso si ritrovano sul palco ad improvvisare qualche canzone per divertirsi
RIFERIMENTI MUSICALI
Tom Waits/ Vinicio Capossela/ Fred Buscaglione
Paolo Conte/ Folco Orselli/ Stefano Tessadri

BAND
Claudio Pozzi : Pianoforte
Pio Cirlo : Voce
Salvo Di Gregorio : Basso elettrico- tastiera
Marcello Cerra: batteria

----------------------------------------------------------------------

Diciamo subito che da Venerdì, il circolo ospiterà una mostra fotografica del gruppo La Fornace.

fa fornace1

fa fornace2


 

Quelli che La Fornace 40 anni

 

                                REUNION  VENERDI’  9 OTTOBRE ore 21,00

 

Badile di Zibido San Giacomo Via Adige,5 circolo culturale MI-RO

 

Erano i primi anni ’70 il tranquillo e isolato quartiere Ronchetto delle Rane, viene invaso da una colata di cemento sono le “case popolari”, quelli che prima erano campi, boschetti, rogge dove ci si avventurava in pantaloncini corti diventano un quartiere, nuovi abitanti dai più diversi angoli del “mondo”.

 

Il primo impatto forte è stata l’occupazione delle case in costruzione organizzato dai sindacati e dai gruppi dell’allora “sinistra extraparlamentare” nella nuova Via Giussani,  così come in Via Famagosta, in Via Carlo Marx etc. Sia in Barona che al “Tre Castelli”  le occupazioni finiscono con sgomberi e pesanti interventi della “celere”.

 

Iniziano i primi traslochi fatti ancora con le strade non asfaltate. Nuovi abitanti, molti giovani si ritrovano con “gli indigeni” e come spesso avviene nelle grandi urbanizzazioni mancano luoghi di socialità e di incontro, non si hanno più i pantaloncini corti e di fare i “ragazzi del muretto” ci si è già stufati, la società  è in fermento si lotta per la casa, per i diritti, per il lavoro…. Ma i giovani?

 

Studenti, giovani lavoratori si ritrovano, le prime riunioni fatte la domenica mattina in un baretto verso le ore 10 (alcuni vanno prima alla messa), iniziano anche i primi gruppi di studio,  il primo è su un testo di Renzo Del Carria “Proletari senza Rivoluzione” a cui partecipa anche il “Don” e da quelle riunioni nasce l’esigenza di trovare un luogo di aggregazione.

 

Prima l’ex Ufficio postale in via Coppin  (sgomberato dai “compagni” del PCI) poi La Fornace

 

Via Lodovico il Moro 127, uno spazio “dismesso” una ex fornace. La si occupa, iniziano le prime attività, riunioni tante, contatti con molte altre realtà simili alla nostra.

 

Milano pullula di collettivi giovanili, in Barona c’è la Cascina, a Milano il Leoncavallo e Santa Marta, solo per citare i più noti. Si prende contatti con la Comune, con Un’Ambigua Utopia, si fanno feste, concerti, incontri dibattiti volantinaggi o semplicemente si passa il tempo fra amici e compagni, è un luogo di incontro, di scambio a volte anche rude  per esempio sulle “droghe”  o sulla “lotta armata”.

 

Si inizia a sperimentare una radio di quartiere, dapprima con due casse un giradischi e un microfono nelle piazze e poi con un trasmettitore vero e proprio,  purtroppo entriamo nelle frequenze di RAI 1 e così alla domenica mattino ci troviamo tante persone incazzate perché  nel vedere la messa si sente la “Nostra Musica”

 

Gli anni passano, si moltiplicano le esperienze sino al suo apice a Bologna nel 77, nascono anche molti conflitti che però non fanno breccia nella fornace, sono gli anni della strategia della tensione iniziata nel ‘69, degli scontri in piazza, dell’autonomia operaia.

 

Forse ci sarebbe bisogno di “scrivere una storia”, queste sono solo poche righe per un tazebao, degli spunti per  far “rinascere i ricordi”, per ritrovarsi    e  …….

03-10-2015

Bird Of Prey Doors Tribute


2015_10_03

SABATO 03 OTT 2015 ORE 22

BIRD OF PREY DOORS TRIBUTE
I Bird Of Prey propongono il loro tributo ai The Doors con profonda passione e fedeltà agli arrangiamenti e alle sonorità originali. Il pubblico è chiamato a partecipare ad un rito collettivo, attraverso il quale respirare l'atmosfera di un momento storico di eccezionale creatività, in cui la musica ha saputo, con la forza dell'autentica ispirazione, guidare una intera generazione attraverso conquiste di consapevolezza e libertà.

MUSICISTI BAND :
Matteo Spanò : voce
Fabrizio Banchellini : chitarra

Pierluigi Bentivegna : organo vox, piano

Rudy Pavesi : basso

Leonardo Tilli : batteria

02-10-2015

Bob Marley Live Tribute


2015_10_02

VENERDI' 02 OTT 2015 ORE 22

ROOTS REVELATION in BOB MARLEY LIVE TRIBUTE
Suonano in breve tempo in diversi posti in italia, in festival, piazze e locali nel torinese (Festa della birra Almese, Free music village, chicobum, Chacharum, Villexpo) e fuori toccano città di tutto il nord e centro italia Bergamo, Lodi, Milano, Alessandria, Venezia, Gorizia, Treviso, Torino , Bologna, Padova,Ferrara, Gorizia, Belluno, Modena (Rockin Park, Tavagnasco Rock, Liveclub trezzo sull'adda, Area51, Festival di Fontigo, Quelli del Rock, RotondaRock, Vox, Motorfest, Sanca Music Festival, Birrarock, Pedavena, Solesino, Arena Live), suonano in svizzera all'ARENA di Mendrisio e sono stati gli unici rappresentanti italiani al festival reggae in Turchia Paradise Unite festival e Artificial festival in Galizia Spagna, hanno fatto da special guest al concerto di Alpha Blondy a Torino e agli Africa Unite, riproponendo le atmosfere dei concerti e delle performance di Marley.
Non hanno i dreadlock ma hanno il reggae nel sangue, questo li spinge a crescere sempre di più cercando di mantenere vivo il ricordo di questo artista che ha caratterizzato il XX secolo.

MUSICISTI BAND :
Ivan "Bob" Serra : voice and guitar
Claudio Bertotti: guitar
Massimo "Family Man": bass
Riccardo WILLY: organ and synth and keyboard..
Caldero: drums
Max "Rastamax" : percussions

26-09-2015

VANILLA ROAD + 2GRUPPI


2015_09_26

1° gruppo
VANILLA ROAD band già collaudata ed affermata da molti anni

Franco Avella Batterista
e stato il primo batterista dei vanadium bend storica milanese con diversi dischi all'attivo piu' varie collaborazioni

Marco Baron cantante ed armonicista
3° a sanremo giovani anni 90 - Varie collaborazioni

Barone Fulvio, chittarista solista ed ritmico
con varie collaborazioni,e fondatore dei Vanilla Road ,insieme al grande bassista ed insegniante della nam scuola,Vittorio Bianco

Niko Bufetti,bassista
con varie collaborazioni,con band già affermate nella scena rock e rock blues.

@[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBzXGEvL3d3dy5mYWNlYm9va

y5jb20vVmFuaWxsYVJvYWRCYW5kL3RpbWVsaW5lOjo=:

https://www.facebook.com/VanillaRoadBand/timeline]

Genere: ROCK e ROCK BLUES

2° gruppo ... in aggiornamento
Genere Rock.

3° gruppo ... in aggiornamento
Genere Rock.

25-09-2015

THE OSTELLO+TOWNCRIERS


2015_09_25

giovani si, ma davvero virtuosi ..
bè loro ci piacciono davvero un casino .. venite a godervi la serata .. non vedrete l' ora di risentirli

THE OSTELLO
Gli ostello sono un gruppo pop-rock nato da una collaborazione casuale tra Marina Borlini (chitarra) e Chiara Nocito(voce),già insieme in altri progetti acustici ,con Silvia Zangrandi(flauto traverso)
.Partendo da standard jazz e blues il trio porta il progetto avanti variando sempre più il repertorio .
Nel aprile 2015 si aggiungono al progetto Marco Gazzoni (batteria) e Riccardo Senna (basso).

Marina Borlini (chitarra)
Chiara Nocito(voce)
Silvia Zangrandi(flauto traverso)
arco Gazzoni (batteria)
Riccardo Senna (basso).

TOWNCRIERS
Towncriers; genere indie rock.
Helon manfroi, alessandro troletti, nicolo pennoni, luca biacchi.

Helon chitarra/voce
Trolli chitarra
Penna basso
Biacchi batteria

19-09-2015

Serata con musica diffusa


2015_09_19

18-09-2015

FUORI MI-RO' A BINASCO


2015_09_18

VENERDI' 18 SETTEMBRE, MI-RO' SARA' PRESENTE A BINASCO, IN OCCASIONE DELLA SERATA DELLE VETRINE, CON UN CONCERTO ROCK DEI ROCKSTAGE. CI TROVATE PRESSO L'ARTIGELATO, PIAZZALE DELLA CHIESA.
I Rockstage nascono nel 2009 da un'idea di Stefania de'Flumeri e Bob Yellow, che formano una cover band con l'intento di riarrangiare canzoni rock in modo molto essenziale ma pieno di energia al contempo. Sono in quattro, oltre a Stefania (voce) e Bob (chitarra), ci sono Cesare Tescari (basso) e Gian Luca Lini (batteria).
Il repertorio esplora dagli anni '70 ad oggi, con Jimie Hendrix, Police, Yes, Nickelback, Brian Adams.....

membri della band:

Stefania De Flumeri – Voce
Roberto Aiello – Chitarra
Cesare Tescari – Basso
Gianluca Lini – Batteria

https://www.facebook.com/groups/118658331496684/
https://myspace.com/rockstageband

12-09-2015

ROCKSTAGE


2015_09_12

I Rockstage nascono nel 2009 da un'idea di Stefania de'Flumeri e Bob Yellow, che formano una cover band con l'intento di riarrangiare canzoni rock in modo molto essenziale ma pieno di energia al contempo. Sono in quattro, oltre a Stefania (voce) e Bob (chitarra), ci sono Cesare Tescari (basso) e Gian Luca Lini (batteria).
Il repertorio esplora dagli anni '70 ad oggi, con Jimie Hendrix, Police, Yes, Nickelback, Brian Adams.....

membri della band:

Stefania De Flumeri – Voce
Roberto Aiello – Chitarra
Cesare Tescari – Basso
Gianluca Lini – Batteria

https://www.facebook.com/groups/118658331496684/
https://myspace.com/rockstageband

11-09-2015

Inaugurazione nuova stagione Mi-Rò


2015_09_11

ECCOCI...SI RIPARTE CON UN'ALTRA STAGIONE DEL CIRCOLO CULTURALE MI-RO'!!

STELLAVOX + THE WOODS


STELLAVOX

La vera forza della band è la capacità di sostenere ogni tipo di serata a tema, suonando l'intero repertorio anni ‘60 o ‘70 o anche quello più attuale, percorrendo con la stessa energia e intensità strade blues, rock'n'roll o beat.
L'esperienza accumulata negli anni e la passione che ancora è profondamente forte, fa si che chiunque si avvicini ad un loro concerto ne resti affascinato, e desideri seguire la band con entusiasmo rinnovato ad ogni concerto. Le scalette, che cambiano sensibilmente per ogni serata, rendono ogni concerto degli STELLAVOX unico, originale e assolutamente da non perdere.

ANDREA PAGANO - voce
GIANNI SALA - basso
SAVERIO AIRAGHI - chitarre e cori
CARL SHOENBECK - chitarre e cori
ALBERTO PIETRAPERTOSA - batteria
ONOFRIO LAVIOLA - piano e tastiere

THE WOODS

Rock blues band dell'area milanese, attiva da quasi 15 anni, con un vasto seguito di amici e "fans".
Componenti:
Alessandra "the Voice" Baldi - alla voce;
Edoardo "Manolenta" Miradoli - alla chitarra;
Marco "Blues" Garzia - alla chitarra;
Simone "Alto" Marai - al basso;
Giacomo "Stick" Pacini- alla batteria.

28-08-2015

Mi-Rò Sound Explosion 3.0 in BORGARELLO


2015_08_28


PROGRAMMA MUSICALE

--> 1° GRUPPO XFECT WAVE

La formazione nasce ufficialmente a fine 2006, con Alberto (basso) Alessandro (chitarra) e Paolo (chitarra). Nel gennaio 2007 inizia il lavoro “vero” con il primo lineup ufficiale, quindi anche con Fabio (voce) e Gilberto (batteria).
Quasi tutti hanno una certa esperienza musicale alle spalle, si tratta di cercare il feeling giusto e trovare l’amalgama necessaria, si comincia quindi con un repertorio di cover (Greenday, Kiss, Nickelback, Blink182, Blur, Wig Wam(!!!)).
La voglia di esprimere se stessi alla fine si fa sempre più forte e nascono le prime idee ed i primi pezzi.
A metà 2008 Pol prende una pausa il suo posto alla chitarra è colmato in parte da Fabio. Un anno dopo Alessandro lascia la band, e dal 31 luglio 2009 è rimpiazzato da Davide. Iniziano i primi live e la registrazione ufficiale del primo album
Perfect Wave, conclusosi nel 2012 e pubblicato in digitale il 22 maggio dello stesso anno.
metà 2013 Mino si unisce alla band, ed alla fine dello stesso anno il brano We are the one, inno ufficiale dei Seamen Milano, viene proposto per la prima volta allo stadio Vigorelli. Questo pezzo è disponibile in download digitale.
La band
Alberto- basso e cori
Davide - chitarra e cori
Riccardo - batteria e cori
Fabio - voce e chitarra ritmica

http://www.xfectwave.com/


-->2° GRUPPO SUBURBIO

Suburbio nascono nel 2007 sui navigli di Milano, quando tre amici di vecchia data si incontrano per bere una birra in un locale dove è presente un pianoforte, poi, dopo che le birre sono diventate più di una iniziano a improvvisare qualche pezzo che tutti e tre conoscono, finendo per suonare tutta la notte incitati dal pubblico e leggendo da un canzoniere del locale.
Per un anno suonano in diversi locali e ristoranti di Milano e provincia e ad eventi privati come matrimoni o presentazioni. Nel 2008 il gruppo si scioglie per motivi personali, per poi riunirsi nella fine del 2013 quando Agostino Marino, contrabbassista di Stefano Tessadri (autore di cui i Suburbio fanno alcune cover, non più in attività e che ha lasciato a loro l'onore di continuare a suonarle nei locali), chiede al gruppo di riunirsi divenendone un componente. La formazione muta di data in data a seconda delle esigenze. L'ultima ed attuale è la seguente:

-Pio "Jerico" Cirlo: Voce
-Claudio Pozzi: Pianoforte
-Andrea Di Gregorio: Basso
-Marcello Cerra: Batteria

Il genere musicale è quello del cantautorato italiano, rivisitato però in chiave jazz. Il repertorio spazia da autori molto noti come Fred Buscaglione, Paolo Conte, Vinicio Capossela o Tom Waits ad altri più giovani e meno noti come Folco Orselli, Stefano Tessadri o Alessandro Mannarino.
Le canzoni trattano i temi più svariati, ma a noi piace raggrupparle tutte sotto il nome di "storie da bar"


--> 3° GRUPPO OSSI DURI

Gli Ossi Duri sono un gruppo musicale italiano di Torino e provincia, fondato dai fratelli Martin e Ruben Bellavia nel 1993 in giovanissima età. Si ispirano alla musica di Frank Zappa. Tre di loro provengono da Givoletto, un paese di quasi 4 mila anime gli altri due vivono in città. Nati nel '92 per gioco, quando Martin e Ruben avevano appena 8 e 6 anni, hanno cominciato ad esibirsi per feste scolastiche e di compleanno. Nel '93 hanno iniziato le loro esibizioni dal vivo in alcuni locali della loro area proponendo un repertorio di brani originali. Dal '94 hanno inserito anche qualche brano di Frank Zappa. La loro musica, fin dagli esordi, si è caratterizzata per l'umorismo e l'ironia dei testi e la complessità degli arrangiamenti. Moltissimi concerti all'attivo, in Italia e all'estero, dal vivo propongono un repertorio di brani di loro composizione, più alcuni omaggi al loro ispiratore Frank Zappa. Hanno accumulato collaborazioni con diversi ex di Frank Zappa (Ike Willis, Napoleon M. Brock, Mike Keneally) con Elio e Rocco Tanica, delle storie tese, Claudio Bisio, Marco Minnemann, David Surkamp dei Pavolov's Dog, Freak Antoni leader e fondatore degli Skiantos. Hanno pubblicato diversi cd, un DVD. Nel 2013 esce il singolo "Davanti agli occhi miei" ospite Elio, brano dei New Trolls. Il 4 dicembre 2013 pubblicano tre album nello stesso giorno "Senza perdere la tenerezza", inediti, "Frankamente - Tribute to the music of Frank Zappa", "riCoverAti", brani hit degli anni '70 dei New Trolls, Le Orme, Area, Skiantos. Ospiti dei tre album: Ike Willis, Elio, Freak Antoni, Caldero e molti altri

ALEX MUSCHIO voce
MARTIN CRAIG chitarra & voce
MONNE basso & voce
RUBEN batteria
ANDREA "VIDJO" VIGLIOCCO tastiere, malletkat e voce
http://www.ossiduri.com/
https://www.facebook.com/ossiduri?fref=ts


PUNTO DI RISTORO
(Birra e bevande/ salamelle / vedure grigliate / scamorza / bruschetta/ patatinefritte)

01-08-2015

Mi-Rò Sound Explosion 2.0 in BORGARELLO


1 agostoy

MI-RO' ORGANIZZA UNA SUPER FESTA FUORI PORTA CON MUSICA LIVE DI ALTO LIVELLO CIBO DIVERTIMENTO E SIMPATIA. Tutto questo presso Parco Auser di Borgarello (PV).
Un punto ristoro sarà a Vostra disposizione per cenare oppure per gustare un panino con salamella scamorza o semplicemente una patatina croccante...
Sarà disponibile anche cucina vegetariana, gelati artigianali e anguria al gelo. Naturalmente non mancherà la birra e bevande varie.
Per info e prenotazione vedi pagina CONTATTI su www.circolo-mi-ro.it


SABATO 01 AGOSTO DALLE 19.00 ALLE 24.00 PARCO AUSER DI BORGARELLO Via Turati 17.

SI SUSSEGUIRANNO 3 GRUPPI

-> SMJ ACUSTIC DUO
*Genere Acustic Rock
duo di chitarre acustiche formato da SJJ e MAGE
Daniel Zanaboni (Mage)
Stefano Errico (SJJ)


--> MY OLD SHOES
Genere spazia tra covers a brani inediti cercando di miscelare il rock’n’roll, il grunge americano ed il pop inglese.

Salvatore Micari - voce
Aurelio De Santis - chitarra e cori
Tony D'Angelo - basso
Gramegna Massimiliano - batteria e cori


-> CADILLAC BABY
Genere Rock Blues
Alessandra Baldi (voce)
Alessandro Cuomo (chitarra)
Roberto Berlini (batteria)
Luigi Sozzani (basso)

11-07-2015

Mi-Rò Sound Explosion


2015_07_11

MI-RO' ORGANIZZA UNA SUPER FESTA FUORI PORTA CON LA COMBO DI SEMPRE MUSICA LIVE DI ALTO LIVELLO CIBO DIVERTIMENTO E SIMPATIA. Tutto questo presso Parco Auser di Borgarello (PV).
Un punto ristoro sarà a Vostra disposizione per cenare oppure per gustare un panino con salamella scamorza o semplicemente una patatina croccante...

Sarà disponibile anche cucina vegetariana. Naturalmente non mancherà la birra e bevande varie.
Per info e prenotazione vedi pagina CONTATTI su www.circolo-mi-ro.it

SI SUSSEGUIRANNO 4 GRUPPI

-> SMJ ACUSTIC DUO
*Genere Acustic Rock
duo di chitarre acustiche formato da SJJ e MAGE
Daniel Zanaboni (Mage)
Stefano Errico (SJJ)

https://www.facebook.com/Bluex21bluesband?fref=ts


-> THE STRANGERS
*Genere Reggae, Funky, Blues, Rock, ska
gruppo di ragazzi liceali di grande talento nato nel 2012.
Elia Pozzi (batteria e voce 1) -
Nicolas Biscione (chitarra 1)
Jacopo Penzo (sax alto)
Emiliano Vegro (tastiere)
Agnese Carbone (chitarra 2)
Giovanni Doneda (basso)
Colette Miolli (voce 2)
https://www.facebook.com/thestrangersexperience?fref=ts


-> BLUEX 21 BLUES BAND
*Genere rock blues
innovativo progetto blues contaminato dallo spirito e la cultura degli Indiani d'America.
Sergio Montini: batteria
Davide Rognoni: chitarra
Alessandro Forti: basso
Mario Passarella: chitarra, voce, armonica, tastiera
Con la collaborazione di Nadia Civardi
https://www.facebook.com/Bluex21bluesband?fref=ts


-> OPEN MOUTH BLUES ORCHESTRA

una grande orchestra
uno dei gruppi piu' bravi e sicuramente piu' numerosi che abbiamo conosciuto al Mi-Ro'
un gruppo che amiamo e che fa un sound irresistibile
simpatico e divertente un gruppo formato da persone speciali


*Genere: Blues, Jazz, Soul, Funk, Reggae......Black Music '60-'70

Oltre a brani originali, la OMBO interpreta la musica Jazz di Roland Kirk, della Art Ensemble Of Chicago e di Mary Lou Williams, insieme ai Blues (al Funk e al Soul) di Muddy Waters, Blind Willie Johnson, Jimi Hendrix, Stevie Wonder, Marvin Gay, Otis Redding, Aretha Franklin, Staple Singers, Ike e Tina Turner, Blind Faith…… e Nexus: artisti, storie e musica che arricchiscono il progetto Free Blues della OMBO

Open Mouth Blues Orchestra
Membri: Lorenzo Vergani - Sax Tenore, Direzione
Mirko Nosenzo - Sax Contralto, soprano, Flauto
Amedeo Azzalin - Sax baritono, tenore
Maurizio Paniccià - Tromba
Luigi Ducci - Tromba
Ylenia Danini - Voce
Silvia Rainoldi - Voce
Andrea Depau - Voce
Giustino Meli - Chitarra
Giampaolo Berrettini - Piano, Hammond
Camillo Zorzan - Basso
Gaetano Cappitta - Percussioni
Guido Masson - Batteria
Pino Cagnetta - Chitarra

05-07-2015

Saggio scuola di musica MI-RO'


2015_07_05

03-07-2015

Serata Latin Jazz a sostegno del Mi-Rò


2015_07_03

Il Mi-Ro' è prima di tutto qualità e questo ormai i ns. soci lo sanno..Non perdetevi la serata di venerdi' con 3 amici e professionisti che ci faranno viaggiare sulle note del latin jazz e oltre ..

Pietro Bonelli chitarra
Mariano Nocito basso
Marcello Cerra batteria

19-06-2015

RESISTENT REGGAE NIGHT MI-RO'


2015_06_19

GRAZIE A TUTTI!!     

     PRIMO EVENTO A SOSTEGNO DEL CIRCOLO CULTURALE MI-RO' DI BADILE.

      RINGRAZIAMO IN ANTICIPO TUTTI I MUSICISTI CHE SI SONO PROPOSTI IN

                   QUESTO CAMMINO DI SOLIDARIETA' VERSO IL MI-RO.

IL MI-RO' RESISTE INSIEME A TUTTI VOI
CI VEDIAMO VENERDI X UNA SERATA DI OTTIMO REGGAE CON I REGGAE MOTION E I MILANO REGGAE SOUND
NON PRENDETE IMPEGNI E VENITE A FARVI UNA BIRRETTA CON NOI

12-06-2015

Appuntamento con il Teatro: OPERAZIONE VEGA


2015_06_12

Il circolo culturale Mi-Ro' & Zerideltotale Binasco presentano una performance teatrale tratta da un soggetto radiofonico scritto da Friedrich Dürrenmatt negli anni '50, Operazione Vega è un'interessante parabola sui temi della guerra fredda che racconta di un prossimo futuro nel quale due grandi confederazioni, rivali nelle ideologie e nei sistemi economici e sociali, tentano la conquista del sistema solare dopo essersi già spartite il dominio della Terra.
Nel momento culminante di una gravissima crisi internazionale, una delle due super potenze si prepara ad aggredire l'altra riadattando a base missilistica la colonia penale del pianeta Venere. Il progetto suscita però la ferma opposizione dei deportati che non vogliono abbandonare la loro nuova patria per far posto alle installazioni militari...
fantascienza ma non solo, uno spettacolo coinvolgente con diversi rimandi all'attualità e spunti di riflessione.

 

06-06-2015

RODA Di CHORO DA MADUNINA


2015_06_06

Grande chiusura musicale del circolo culturale MI-RO' x quest'anno ;-)
con il nuovo progetto di Rodrigo Amaral già conosciuto per altre perfomance al Miro'. Questo progetto si dedica alla straordinaria musica Choro brasiliana. Genere degli inizi del ‘900 viene collocato a metà strada tra musica classica e jazz. E’ una musica popolare ma è altamente sofisticata ed elegante tanto da essere assolutamente al passo con la musica di oggi. Le atmosfere create con queste musiche sono assolutamente calde e coinvolgenti.

Rodrigo Amaral: Cavaquinho, Voce e Chitarra.

Oliviero Cerrini: Chitarra Classica

Raffaele Brancati: Sax, flauto traverso e clarinetto

Kal dos Santos: Percussion

E CON CHI POTEVAMO FESTEGGIARE LA CHIUSURA DI FINE ANNO SE NON CON L'ANIMA IL RITMO E LA CARICA BRASILIANA ..
NON POTETE ASSOLUTAMENTE MANCARE

05-06-2015

OCCUPY MI_RO'


2015_06_05

OCCUPY MI_RO'
facciamo festa tutti insieme
per ringraziare tutti i muscisti i soci e le persone che s sono adoperate e hanno sostenuto il mi-ro' che ci hanno regalato momenti strepitosi
emozioni gioia storie culture e divertimento
GRAZIEEEE

CON LA PARTECIPAZIONE di 2 gruppi giovani sempre molto disponibili e che da sempre sostengono il circolo Mi-Rò

* OFF THE RAILS
Band di ragazzi anno '94/ '95/ '97 che ci intratterranno suonando le canzoni Rock + famose
Voce solista: Marta
Chitarra: Federico
Chitarra/ coro: Simone
Basso: Mattia
Batteria:Alberto
Fonico: Massimo

* THE SNATCH BAND
ragazzi che fanno dell'ottimo Heavy Blues

Patrick Basani:
(chitarra,voce)
Stefano S.J.J. Errico:
(chitarra,voce,armonica)
Nicolò Pennoni:
(basso)
Daniel Mage Zanaboni:
(batteria)

30-05-2015

High Vibes


2015_05_30

VinceMonti - Guitar & Vocals
Ale "liky liky N°1" Soresini - Drums & Vocals
Angelo "Gange" Cattoni - Keyboards & Vocals
Gianluca "Pelo" Pelosi - Bass
Christian Lavoro - Guitar & Vocals

con il cantante dei gruppo reggae GANJA MAMA

https://www.facebook.com/pages/HighVibes/292243517583437

29-05-2015

Folco Orselli


2015_05_29

Compositore e cantautore, è un artista poliedrico, eclettico.

I suoi testi possono rievocare antiche reminiscenze passate come contemporanee fotografie della società dei nostri giorni accompagnate da influenze musicali internazionali che vanno dal blues, al funky e al jazz.

Nel 1995, con il duo “Caligola”, partecipa al Festival Sanremo Giovani e, quasi concomitante, esce il suo primo album “Il sole che respira” (EMI - 1996). Segue una tournée radio in tutta Italia ed una partecipazione come band di apertura del Golden Eye Tour di Tina Turner (1996) e della tournée di
Zucchero Fornaciari - Voodoo Tour (1997).

Intorno al 1997 nasce il progetto musicale “Folco Orselli e La Compagnia dei Cani Scossi” di cui crea musica e testi e di cui autoproduce l’album “La stirpe di Caino” composto da dodici brani originali.

“La Compagnia dei Cani Scossi” si rende nota nei locali di musica live in Italia offrendo uno spettacolo musicale coinvolgente e dinamico, una sorta di concerto teatrale fatto di immagini sonore in cui la musica agisce spesso da scenografia e le storie canore da protagoniste.

Parallelamente a questo progetto, nel 2001 crea, insieme a un esclusivo gruppo di affiatati cantautori, un autentico e originale movimento musicale milanese, il Caravanserraglio, che sorge come necessità di scambio di vere emozioni musicali prodotte in vivaci spettacoli per comunicare professionalità e spontaneità.

Nel 2003 suona “interpretando” il ruolo di se stesso insieme alla sua band, nel lungometraggio di Silvio Soldini “Agata e la tempesta” e canta “More” per i titoli di coda.

Nel novembre 2004 esce il suo terzo album “La Spina”, prodotto da Lifegate e registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani. E’ un album di forte impronta blues in cui si privilegia la Milano dei Navigli, coi suoi fumosi locali, dove uomini e donne, vino e musica prendono vita in un’atmosfera allegra seppur velata di malinconia e di un fervido e coinvolgente romanticismo.

Nel febbraio 2007 esce l’album “Milano Babilonia”, anch’esso registrato alle Officine Meccaniche. L’album conserva il sapore vintage nei testi come negli arrangiamenti e nella produzione, mettendo in campo tematiche di estrema attualità attraverso l’impattante verve interpretativa di Folco. "Milano Babilonia” si confronta con sonorità dalla forte accezione funk, soul, blues e jazz.

Folco Orselli è Vincitore del Premio della Critica, Vincitore del Miglior Testo e Vincitore Assoluto votato dal pubblico con il brano “L’amore ci sorprende” nell’Edizione 2008 di Musicultura (già Premio Recanati). Folco è stato l’unico nella storia di Musicultura a vincere tre differenti ed importanti premi contemporaneamente nella stessa edizione.

Nel 2008 crea, parallelamente ai suoi progetti personali, una nuova band di rock psichedelico, gli Arm On Stage, con Stefano Piro, Alessandro Sicardi e Claudio Domestico. Il loro primo album esce nel 2010 e s’intitola “Sunglasses Under All Stars” (Ragoo Production – Edel); il secondo album esce
nel 2013 dal titolo “Aldrin”.

Con l’inizio del 2011 termina la registrazione del suo ultimo album “Generi di conforto”, un disco di ballate registrato con un’orchestra d’archi.

Nel 2013 crea insieme a Carlo Fava e Claudio Sanfilippo “Scuola Milanese”, che si declina in 13 appuntamenti tematici sulla città, a cui hanno partecipato più di 50 ospiti del mondo della cultura,dell’informazione, dello sport, della politica, della società civile, della moda e dello spettacolo.

Nel 2014 esce il disco di “Scuola Milanese”.
Visto il successo dell’edizione di Scuola Milanese 2013/2014 è prevista l’uscita nel 2015 di un docufilm sulla rassegna.

Attualmente Folco Orselli sta preparando il suo quinto disco in uscita nel 2015.

23-05-2015

Nat Soul Band


2015_05_23

Un mix di BLUES e vivacità, SOUL e aggressività, SWING e JAZZ in una morsa di calore con venature funky: questo è il groove della NSB da cui lasciarsi coinvolgere.

Natascia Spatari - Vocals
Guido Bosticco - Guitar
Marco Crispi - Piano
Maurizio Calvi - Bass
Riccardo Bonomi - Drums

Friend & NSB's guest star: Guido Mazzon

https://www.facebook.com/NatSoulBand

http://www.youtube.com/watch?v=sePUdsFabcw

http://www.youtube.com/watch?v=ycimFEzJ9eg

http://www.youtube.com/watch?v=Ux4Xh0a9PRo

http://www.youtube.com/watch?v=HGlL5TUIMqg

http://www.youtube.com/watch?v=cMWgnlPAjuU

22-05-2015

BLINDWOLF LIVE!


2015_05_22

17-05-2015

Questione di X, a cura del Laboratorio Teatrale Scarpette Rosse


2015_05_17

E' il secondo spettacolo composto dal laboratorio teatrale “Scarpette Rosse”
"QUESTIONE DI X"
La maggior parte dei testi di quest'ultimo sono di Cinzia Collodi, che, come per il primo spettacolo, è anche la regista.
Il tema trattato in questo spettacolo,che vede alternarsi monologhi brillanti, drammatici, e stacchi musicali,cantati, ballati e suonati dal vivo, è quella della parità fra i generi, e delle diverse richieste che la società fa alle donne in quanto donne, sulle quali gravano aspettative di eterna giovinezza, doppia presenza, efficienza instancabile sia nel ruolo di lavoratrici, che di mogli, come di madri.


IL laboratorio teatrale “Scarpette Rosse”

L'esperienza nasce dall'idea che l'assessora Paola Battaglia con delega alle Pari Opportunità presso il Comune di Pieve Emanuele, ha della diffusione della cultura del rispetto dell'altro ed in particolar modo, dei generi fra loro, presso le comunità locali.
La violenza, nella sua visione ben suffragata dai dati nazionali, è qualcosa di endemico e guarire questa modalità malata del rapporto fra generi è qualcosa che non può essere risolto solo individuando responsabilità penali, ma occorre anche fare un profondo e capillare lavoro culturale, i cui destinatari non possono essere solo piccoli gruppi di persone sensibili al tema, che presenziano a conferenze e serate tematiche, o si accostano volentieri alla letteratura sul tema, ma occorre farlo diventare un argomento da veicolare attraverso mezzi di più semplice divulgazione, affinché si tolga l'argomento dal novero dei tabù, e finalmente, e liberamente, se ne parli, e quando le persone parlano di ciò che normalmente è ritenuto un segreto inviolabile, possono anche riflettere su comportamenti agiti o subiti, correggersi o, all'occorrenza, chiedere aiuto.

Da questa riflessione è nata in lei l'intuizione che un laboratorio di teatro sarebbe stato il mezzo più efficace per far riflettere dei cittadini sul tema della violenza creando delle relazioni funzionali per il confronto sul tema fra uomini e donne di varie generazioni, che a loro volta avrebbero potuto coinvolgere altri cittadini nella riflessione sul tema, grazie alla messa in scena dei prodotti del laboratorio, che avrebbero dovuto saper trattare l'argomento con grazia delicatezza, leggerezza, e se possibile anche con ironia, senza essere irriverenti verso l'assoluta serietà della questione, ma senza per questo sfociare nel rappresentare qualcosa di talmente crudo da risultare indigesto al pubblico, rischiando così di rendere difficile la fruizione dei preziosi contenuti.

Per fare questo era però necessario poter contare sulla capacità di coordinamento di una persona sensibile al tema, con capacità registica e con questo spirito di leggerezza nell'approcciarsi anche ai temi più ostici.
A Pieve Emanuele, da molti anni ormai Cinzia Collodi si era distinta per la capacità registica, l'ironia, e la sensibilità nel trattare i temi sociali più delicati, facendoli divenire opere teatrali fruibili dai più.

E così il Comune di Pieve Emanuele ha organizzato il laboratorio Scarpette Rosse, che grazie alla capacità registica di coordinamento e scrittura di Cinzia Collodi, e ad un gruppo di cittadini che hanno partecipato mettendosi in gioco completamente, ha prodotto e messo in scena due spettacoli.
Il primo è stato “Va tutto bene ma...” scritto ed interpretato da tutto il gruppo che si è occupato anche della realizzazione delle scenografie, il tutto sotto la sapiente egida di Cinzia Collodi.
Il cui tema trattato in questo lavoro, era proprio quella della violenza di genere, della sopraffazione e degli stereotipi su di esse

16-05-2015

Stellavox con THE ROLLING STONES EXPERIENCE


2015_05_16

THE ROLLING STONES EXPERIENCE

Corre l'anno 1999, un gruppo di amici che ha in comune la passione per la più grande rock'n'roll band di tutti i tempi, i ROLLING STONES, decide di unire le proprie forze e creare un progetto musicale che, ad oggi, resiste da quattordici anni: gli STELLAVOX.

La band nasce in un periodo ancora fervido per la musica dal vivo e, nell'arco degli anni passati tra sala prove, cantine e quasi cinquecento concerti all'attivo, affina il sound in maniera unica, inequivocabile, passionale e grintosa.

A maggio 2009 la band si esibisce in due memorabili concerti, a Torino e Milano con al basso Darryll Jones, mitico bassista già di Miles Davis e Sting e attuale bassista dei ROLLING STONES, inoltre supporta in due concerti Bernard Fowler, corista dal 1985 della band inglese e di Mick Jagger e Ronnie Wood nei loro progetti solisti e nei loro concerti.

Il repertorio spazia attraverso gli oltre cinquant’anni di storia della band inglese, pescando sia tra le hit sia tra i brani meno noti, più intimisti e anche rappresentativi di alcuni periodi particolari, dai quali i ROLLING STONES sono usciti rafforzati, e che li hanno resi la più longeva band della storia del rock.

Gli STELLAVOX oggi sono una band totalmente rinnovata, nella line up, nello spirito e nel repertorio. La vera forza della band è la capacità di sostenere ogni tipo di serata a tema, suonando l'intero repertorio anni ‘60 o ‘70 o anche quello più attuale, percorrendo con la stessa energia e intensità strade blues, rock'n'roll o beat.

L'esperienza accumulata negli anni e la passione che ancora è profondamente forte, fa si che chiunque si avvicini ad un loro concerto ne resti affascinato, e desideri seguire la band con entusiasmo rinnovato ad ogni concerto. Le scalette, che cambiano sensibilmente per ogni serata, rendono ogni concerto degli STELLAVOX unico, originale e assolutamente da non perdere.

www.stellavox.eu

Andrea Pagano - Vox
Saverio Airaghi - Guitar and Vocals
Gianni Sala - Bass
Carl Shoenbeck - Guitar and Vocals
Alberto Pietrapertosa - Drums
Onofrio Laviola - Keyboards

15-05-2015

Power Trio in Jazz e Dintorni


2015_05_15

10-05-2015

Teatro...Ti ricordi di me?


2015_05_10

TI RICORDI DI ME?
di Massimiliano Bruno

Regia di GIANLUCA FIORENTINI

con
MICAELA TURRISI
PASQUALE SAVARESE

TI RICORDI DI ME? è una storia.
TI RICORDI DI ME? è una storia di due persone.
TI RICORDI DI ME? è una storia di due persone che si conoscono, si attraggono, si respingono si amano, si perdono per poi riavvicinarsi… forse.
TI RICORDI DI ME? è una storia che fa ridere, fa commuovere, fa emozionare, fa pensare.
E’ una storia che ce ne sono poche così; di quelle che si bevono tutte di un fiato.
E’ una storia difficile da spiegare ma semplicissima da vivere.
E’ una storia che si ama; che non si vede l’ora di vedere come va a finire; che il tempo sulla sedia è già passato e alla fine c’è come un senso di vuoto; come se si sentisse la mancanza delle due persone che stavano lì, che “non sembravano mica attori, sembravano veri”.
E’ una storia che si è contenti di aver ascoltato, di aver vissuto, di aver vinto la pigrizia di uscire di casa.
E’ una storia che “lo dico ai miei amici che gli piacerà di sicuro”.
TI RICORDI DI ME? è due attori meravigliosi che “quando escono vado dirgli quanto mi è piaciuto”.
TI RICORDI DI ME? è tutto questo e qualcosa di più che non si sa dov’è perché è rimasto nel cuore e nell’anima di ognuno di noi.

09-05-2015

SOUL OVERSEAS, soul-funk-raggae-r&b music


2015_05_09

Soul Overseas nasce con lo scopo di diffondere la musica soul, reggae, funk e r&b, attraverso sonorità ricercate, prendendo spunto dalla scena newyorkese .
Il live spazia da brani Soul e r&b di artisti come Sade, Craig David, Ledisi, William DeVaughn, a brani reggae di Sammy J, Nneka, e molti altri.
La formazione è composta da musicisti con differenti esperienze musicali, un melting pot di culture e nazionalità, uniti dalla passione per la Black Music.

08-05-2015

Jazz for you


2015_05_08

…Jazz for you, jazz per te...classici standard in
una nuova versione delicata ma con grinta.

La bella voce di Emanuela Villa è accompagnata dalle profonde note del contrabbasso di Armando Nicosia e dalle melodie e i ritmi dei musicisti che di volta in volta si uniscono a loro.

Il progetto nasce dal bisogno di porgere ad un più vasto pubblico le emozioni della musica jazz, cercando da una parte di mantenere rigore stilistico e dall’altra proponendo arrangiamenti di maggior immediatezza.

Questa la scommessa di questo gruppo che si sta affermando nell’area milanese, sintetizzando dal 2005 esperienze musicali precedenti.

Il repertorio passa dai classici standard ai latino-brasiliani, al funky, senza disdegnare legami con certa musica leggera.

Formazione:
Emanuela Villa voce
Renzo Putzolu piano
Armando Nicosia contrabbasso
Livio Bacchetta batteria.

02-05-2015

CALCETTO&MUSICA


2015_05_02

24-04-2015

ODIO GLI INDIFFERENTI. CREDO CHE VIVERE VOGLIA DIRE ESSERE PARTIGIANI.


2015_04_24

 

COMMEMORAZIONI 25 APRILE 1945
ODIO GLI INDIFFERENTI. CREDO CHE VIVERE VOGLIA DIRE ESSERE PARTIGIANI.


dalle 19.00
GRIGLIATA RESISTENTE
(Salamelle bruschette verdure e scamorza alla griglia panini... )
possibilmente vi preghiamo di prenotare entro mercoledi' 22/04 tramite mail eventi.Mi.Ro@gmail.com oppure ai numeri presenti sulla pagina CONTATTI di www.circolo-mi-ro.it

dopo cena
SERATA RESISTENTE
Ricordiamo il 70° anniversario della Liberazione tutti insieme
accompagnati dalla compagnia teatrale
"ZERIDELTOTALE " in collaborazione con il circolo culturale MI-Rò leggeranno alcune testimonianze partigiane

il gruppo "I NUMANTINI " ripercorreranno quegli anni attraverso le canzoni di lotta e canzoni popolari del tempo

il mi-ro' inoltre aderisce all'iniziativa di RADIO POPOLARE
"LIBERI ANCHE DI CANTARE E BALLARE"
Se da 70 anni viviamo nella democrazia lo dobbiamo agli uomini e alle donne che nel 1945 ci hanno liberato dai nazifascisti. Ricordarlo è un dovere. E può diventare anche un piacere. Anpi, Arci, Insmli e Radio Popolare vi propongono di farlo con un’iniziativa rispettosa del loro sacrificio ma anche gioiosa: cantando e ballando.


--
Mi-Rò
Via Adige, 5 Badile, frazione di Zibido San Giacomo (Mi)

19-04-2015

TEATRO... Storia di una brigantessa


2015_04_19

La compagnia teatrale La Luna di Kamikos presenta
Zarafina Ciminelli - Storia di una brigantessa

Introduzione storica: Tiziana Pulcrano
Regia di Renato Infanti
Interpreti
Zarafina Ciminelli: Renata Caselani
Antonio Franco: Marco Mangano
Don Prospero Ciminelli: Placido Bellotta
Cancaricchio: Riccardo Cadei
Lestopede: Renato Infanti
Drude: Tiziana Pulcrano, Nadia Galimberti, Anna De Cato

TRAMA
Serafina Ciminelli (ma a noi piace chiamarla Zarafina, rispettando il dialetto lucano), dal carcere di Potenza, dove sta scontando venti anni di detenzione per "Brigantaggio", rea solamente di essere stata la donna del
capobrigante di Francavilla sul Sinni Antonio
Franco, racconta, tra ricordi e flash impietosi, gli anni della “forzata” Unità d’Italia e della conseguente lotta di liberazione di parte del popolo lucano, nella guerriglia tra le montagne dell’Appennino.
L’adattamento teatrale oggi rappresentato, è come descritto da Labanca nel romanzo da cui è tratto, la rievocazione storica di una rivolta "La Rivolta dei Cafoni" e dell'illusione di un popolo (quello meridionale) di liberarsi, con la sola e unica arma possibile, il brigantaggio, dell’ occupazione piemontese e delle angherie
secolari dei Galantuomini del luogo.
Zarafina, dalle sbarre di quella prigione, racconta la sua esperienza passata, quando, figlia di uno di questi Galantuomini, fugge di casa perché innamorata di un soldato borbonico costretto a diventare Brigante dopo l’occupazione piemontese (Antonio Franco, il "Re dei Briganti" ); i cinque anni di vita nei boschi passati assieme a lui e agli uomini della sua banda, il tradimento di cui furono vittime e la conseguente cattura, la fucilazione del suo uomo e i vent'anni di prigionia.

- La Luna di Kamikos

Dedalo, architetto scultore e artista greco, fuggito assieme al figlio Icaro, con ali di piume e cera dal labirinto da Lui stesso costruito, venne imprigionato dal Re di Creta Minosse per aver favorito i mostruosi amori tra la moglie Parsifae e un toro (dai quali nacque il Minotauro).

Riparò in Sicilia alla corte del re Kokalos, dove per Lui progettò e costruì la capitale del regno, appunto Kamikos (oggi realmente identificata da alcuni archeologi in S. Angelo Muxaro, piccola cittadina della provincia di Agrigento, arroccata su di una collina di gesso, lungo la media Valle del Platani).

In passato, il folle volo di Dedalo, fu materia di opere teatrali di Sofocle, Euripide ed Aristofane.

La città di Kamikos, se guardata alla luce esoterica della Luna, tra leggenda e realtà, suscita all’occhio trascendente dell’artista sogni mitologici ed epiche fantasie.

Da questa incantevole prospettiva la Compagnia Teatrale dà genesi al proprio nome

18-04-2015

REBEL HOT...quando il blues incontra il rock...


2015_04_18

Rebel hot ..quando il blues incontra il rock a ven feura cala roba chi...

Alessandro CUOMO guitar
Gianni UBOLDI bass
Alessandra BALDI voice
Giacomo PACINI drum
Carlo LEONARDI keyboards

17-04-2015

THE GABB... in Rock Around The Blues


2015_04_17

The GABB é il nome della formazione più esplosiva che oggi ci sia
in circolazione. La definizione di blues è troppo riduttiva e non
rende l'idea dell'energia che emana la band in quanto tutto il
repertorio, che spazia dai grandi classici dei neri americani ai
Cream, Jimi Hendrix, Gary Moore, Steve Ray Vaughan, Ted Nugent,
Eric Clapton, CCR, è rivitalizzato da una visione adrenalinica della
musica: la quintessenza del rock'n'roll come non si sentiva da
tempo. Il tutto zeppo di assoli col sangue sulle corde che rendono
imperdibile lo show. Forte di una formazione di rilievo con

Roberto Testini (lead vocal & guitar)
Gary Angelo (lead guitar)
Enio Pietra (bass & backing vocal)
Max Muller Fiorilli (drums),

la band chiama a raccolta tutti gli amanti della musica vera, suonata dal vivo.
The GABB, la spina è collegata, la corrente è accesa!!!
ROCK ‘ROUND THE BLUES

11-04-2015

GENERIMISTI


2015_04_11

Il progetto GENERIMISTI nasce dall’ incontro e la fusione di diversi linguaggi musicali.
Gheri Scarpellini, Massimiliano ferrari, Gabriella D’Amico, Maurizio Sabbatino e Renato Zanardo filtrano le loro esperienze in una serie di composizioni originali per creare una musica al di là di generi e stili codificati.
Il notevole background dei musicisti permette di spaziare in molteplici direzioni. Ne scaturisce una musica venata di inflessioni che vanno dal jazz al blues a richiami decisamente etnici.
A questo si aggiunge una cura particolare per gli arrangiamenti, con ampi spazi per l’improvvisazione, sia individuale che corale.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=Vap-Khoxa_8

https://www.youtube.com/watch?v=zDxX7wFVWAI

https://www.youtube.com/watch?v=mEBCrp2Cf5A

https://www.youtube.com/watch?v=7UDpAiWBu-A

10-04-2015

THE BEST OF ROCK NATURE


2015_04_10

il ritorno di un grande trio che ci farà rivivere le atmosfere rock degli anni '60/70!
THE BEST OF ROCK NATURE

04-04-2015

Big Jam


2015_04_04

03-04-2015

Note di Classe...rock, blues, hip pop classic


2015_04_03

SERATA COMPOSTA DA 3 GRUPPI DI GIOVANI RAGAZZI TALENTUOSI E BRAVISSIMI
A CUI SIAMO CONTENTISSIMI DI DARE SPAZIO


1°gruppo THE OSTELLO
genere blues
Chiara Nocito voce
Marina Borlini chitarra sax cori
Silvia Zangrandi flauto traverso chitarra cori

2° gruppo THE SNATCH
Genere rock blues
Daniel Mage Zanaboni battetia
Patrick Basani voce e chitarra
Nicolò Pennoni basso
Stefano S.J.J. Errico voce chitarra e armonica

3° gruppo BIGGU & INCISO
genere hip pop classic

28-03-2015

OSSI DURI - Zappa in Jazz


2015_03_28

Torna il progetto Zappa in Jazz
Per l'occasione alla batteria ci sarà con noi il grande Maurizio Plancher!
Come al solito, nell'ensemble jazz ci saranno anche Jacopo Albini e Sandro Lanzafame

27-03-2015

SUBURBIO...storie da bar in chiave jazz


2015_03_27

Suburbio nascono nel 2007 sui navigli di Milano, quando tre amici di vecchia data si incontrano per bere una birra in un locale dove è presente un pianoforte, poi, dopo che le birre sono diventate più di una iniziano a improvvisare qualche pezzo che tutti e tre conoscono, finendo per suonare tutta la notte incitati dal pubblico e leggendo da un canzoniere del locale.
Il gestore dice ai tre che se formassero un trio (pianoforte/basso/voce) potrebbe garantirgli almeno una serata al mese, e così il gruppo è fatto.
Per un anno suonano in diversi locali e ristoranti di Milano e provincia e ad eventi privati come matrimoni o presentazioni. Nel 2008 il gruppo si scioglie per motivi personali, per poi riunirsi nella fine del 2013 quando Agostino Marino, contrabbassista di Stefano Tessadri (autore di cui i Suburbio fanno alcune cover, non più in attività e che ha lasciato a loro l'onore di continuare a suonarle nei locali), chiede al gruppo di riunirsi divenendone un componente. La formazione muta di data in data a seconda delle esigenze. L'ultima ed attuale è la seguente:

-Pio "Jerico" Cirlo: Voce
-Claudio Pozzi: Pianoforte
-Andrea Di Gregorio: Basso
-Marcello (non so il cognome): Batteria

Il genere musicale è quello del cantautorato italiano, rivisitato però in chiave jazz. Il repertorio spazia da autori molto noti come Fred Buscaglione, Paolo Conte, Vinicio Capossela o Tom Waits (il cui testo è stato però tradotto per metà in lingua italiana) ad altri più giovani e meno noti come Folco Orselli, Stefano Tessadri o Alessandro Mannarino.
Le canzoni trattano i temi più svariati, ma a noi piace raggrupparle tutte sotto il nome di "storie da bar" (nel repertorio c'è anche una poesia di Bukowski musicata da Alessandro Haber che è un esempio di quello che intendo).

21-03-2015

La Jethro Tull Benefit Tribute Band (JTBTB)


2015_03_21

La Jethro Tull Benefit Tribute Band (JTBTB) riproporrà in Concerto il mito della storica Band dei Jethro Tull, miscela unica ed esplosiva di Rock, Blues, Jazz, Folk e Progressive Rock.
Con la THICK AS A BRICK EDITION la Tribute Band dei JTBTB, riproporrà dal vivo un repertorio esteso e rinnovato con questo – live per la prima volta – e altri grandi classici della Band di Ian Anderson, Martin Barre e compagni, da Aqualung a Stand Up, da This was a Benefit.
Vi aspettiamo per una serata live fantastica, un evento imperdibile per gli amanti del prog e della musica. Emoticon wink
JTBTB - Jethro Tull Benefit Tribute Band, Line Up:
Walter Marocchi (Chitarra Elettrica e Acustica, Mandolino, Bouzuki, Cori);
Maurizio Mambretti (Basso elettrico, Chitarra acustica e 12 corde, Tastiere, Cori);
Roberto Gigliotti (Batteria, Percussioni, Cori);
Giulio Quario (Chitarra classica, Acustica, Elettrica e 12 corde, Guitar Synthesizer);
Mario Eugenio Cominotti (Voce, Flauto Traverso, Armoniche Diatoniche, Sassofoni);
Facebook: https://www.facebook.com/JethroTullBenefitTributeBand
Youtube Playlist: https://www.youtube.com/playlist
contatti 3293194459 mariocominotti@live.it

20-03-2015

BLUES AND ROCK NIGHT


2015_03_20

3 gruppi 3 generi
ROCK & BLUES & SOUL ...

1° gruppo
VANILLA ROAD band già collaudata ed affermata da molti anni

Franco Avella Batterista
e stato il primo batterista dei vanadium bend storica milanese con diversi dischi all'attivo piu' varie collaborazioni

Marco Baron cantante ed armonicista
3° a sanremo giovani anni 90 - Varie collaborazioni

Barone Fulvio, chittarista solista ed ritmico
con varie collaborazioni,e fondatore dei Vanilla Road ,insieme al grande bassista ed insegniante della nam scuola,Vittorio Bianco

Niko Bufetti,bassista
con varie collaborazioni,con band già affermate nella scena rock e rock blues.

@[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBzXGEvL3d3dy5mYWNlYm9va

y5jb20vVmFuaWxsYVJvYWRCYW5kL3RpbWVsaW5lOjo=:

https://www.facebook.com/VanillaRoadBand/timeline]

2° gruppo MINSHARA

rock cantato in italiano. Solo pezzi propri e qualche cover sparsa. Ma è tutto sano, robusto, pimpante rock'n'roll nostrano.
Non sono cultori del metal o delle sonorità più abrasive, ma non disdegnano escursioni in campi sonori meno battuti e decisamente inusuali. Solitamente stiamo sul classico.

Paolo Mantovani, batteria;
Fulvio Bacci, voce, armonica a bocca e percussioni; Marco Gandolfo, basso elettrico;
Daniele Fazzi, chitarre, tastiere e voce.

https://www.facebook.com/pages/Minshara/264622213572512?fref=ts


3° Babbi de Menk and the Soul Sisters
Gruppo composto da 16 musicisti

I babbi nascono da un idea dei genitori della scuola elementare del parco Trotter.
I genitori decidono di riunirsi extrascuola e formare un gruppo. Essendo i Papà, o meglio i babbi, decidono di chiamarsi Babbi,(de menk)
Le mamme invece cantano e sono le sisters.
La musica che suoniamo è principalmente soul, con qualche pezzo rhythm and blues.

La formazione :
2 chitarre - basso - batteria - tastiera - 2 sax - 1 tromba - 1 trombone - 1 cantante solista uomo - 1 cantante solista donna - 5 coriste

@[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBzXGEvL3d3dy5mYWNlYm9va

y5jb20vQmFiYmlEZU1lbmtBbmRUaGVTb3VsU2lzdGVycy90aW1lbGlu

ZTo6:https://www.facebook.com/BabbiDeMenkAndTheSoulSisters/timeline]

14-03-2015

ROCK A "BADILATE"


2015_03_14

3 GRUPPI

1°gruppo: E U F

E U F è una band milanese di post-rock strumentale.
Il progetto nasce nel gennaio 2004 come duo chitarristico di improvvisazione noise-rock, per poi allargarsi con 2 nuovi elementi basso e batteria
diversi concerti e premi vinti ..L’affermazione regala al gruppo la possibilità di registrare un demo professionale di quattro tracce ed una compilation dell’evento.
Si aprono così le porte dell’attività live:
E U F si esibisce prima alla festa di Liberazione presso lo stand dei giovani, poi in numerose feste e manifestazioni locali per tutta l’estate.
Dopo un 2006 passato a suonare in giro, a metà 2007 comincia una fase di riarrangiamento globale dei pezzi vecchi e delle nuove composizioni con il nuovo bassista,
La rivisitazione di tutto il repertorio è lunga, l’elettronica modello 65dos prende piede e le tastiere iniziano ad affiancare le chitarre sempre più frequentemente.
.
A settembre 2014 E U F vince il concorso Solaro contest ed iniziano le registrazioni del nuovo EP, "N B P R".

Influenze: Mogwai, Explosions in the Sky, Mono, 65 Days of Static, Shellac, Smashing Pumpkins, Tool, Slint

E U F sono:

Salvatore Agostino -> Chitarre, tastiere, programmazione
Angelo Sagliocco ->Basso, tastiere
Cristian Sagliocco ->Batteria, drum machine, tastiere
Corrado Casoli ->Tastiere

www.eufband.net
https://m.facebook.com/pages/Milano-Italy/Encore-une-Fois-Post-Rock-Band/320170911376?_rdr


2° gruppo: COMBINAZIONE

Gruppo Rock nato a marzo del 2006 dalle radici dei MindFlyer, storica cover band di Rozzano, cresciuta nella sala prove di Quinto de' Stampi.
Inizialmente formato da quattro membri (Dario Bascì, Daniele Polloni, Claudio Abbiati e Marco Pinferetti), propone un repertorio di cover che spaziano nel
Rock, dal classico all'alternativo.
Nell'ottobre del 2006 Christian Lanzi entra a far parte della band e poco dopo inizia la fase creativa che porterà, nel 2008, alla produzione di un primo demo di 4 canzoni.
Nel 2009 viene scritta "Salto". Con questa canzone la band dà una svolta al proprio stile, avvicinandosi a suoni più graffianti e duri.
Le nuove sonorità hanno un impatto importante e ben recepito durante i concerti, così comincia un nuovo periodo creativo ispirato dai temi di Salto.
Nel corso del 2011 vengono scritte altre sette canzoni che, insieme a Salto, saranno registrate presso Raffinerie Musicali nel corso dell'anno successivo.
A novembre 2013 viene pubblicato il primo album, "C'è bisogno di tempo", promosso dal vivo durante tutto il 2014.
A gennaio 2015 Christian decide di lasciare la band. Al suo posto arriva Matteo Lanza, che si integra molto bene e con entusiasmo.

Dario Bascì voce
Marco Pinferetti batteria
Matteo Lanza chitarra
Claudio Abbiati chitarra
Daniele Polloni basso

https://www.facebook.com/pages/Combinazione/119562144756690


3° gruppo: MAUDIT

I Maudit nascono nel 2011 a Milano. Dopo tre anni di registrazioni e concerti decidono di registrare il primo lavoro presso i Massive Arts Studio. Circa 27 minuti di canzoni energiche fortemente influenzate da band come Foo Fighters, Ministri, i primi Litfiba, Red Fang.
Il primo lavoro uscirà ufficialmente il 24 marzo su tutte le piattaforme digitali.

Davide Carrone: voce e chitarra,
Rino Cipollaro: chitarra,
Andrea Vernò: basso,
Jgor Beni: batteria

www.facebook.com/mauditband
 

13-03-2015

Brain Distillers Corporation VS Mexican Standoff VS Brambillas


2015_03_13

3 GRUPPI
Dal southern metal dei BDC all'hardrock dei Mexican Standoff passando per il punk made in Brianza dei Brambillas!

Brain Distillers Corporation
https://www.facebook.com/BrainDistillersCorporation

Mexican Standoff
https://www.facebook.com/mexicanstandoffrock1

Brambillas
https://www.facebook.com/brambillas.it

07-03-2015

SOTTOSOPRA - RIDICI SOPRA


2015_03_07

musica parole e video per festeggiare insieme a Voi la festa della donna con un pizzico di ironia e un sorriso ^_^

06-03-2015

TrioMONNE


2015_03_06

Il TrioMONNE nasce a Torino alla fine del 2012 con l’esigenza di suonare un tipo di sound poco proposto nella scena jazz torinese: la musica composta dal bassista Simone Bellavia, con l’incontro dei tre musicisti consolida il repertorio jazz fusion contaminato dalle sonorità dei compositori anni ’60 ’70 e ’80 come Zappa e Pastorius. Pur’essendo di tre generazioni diverse, il trio si affiata nel loro comune interesse tra composizione e improvvisazione nella versione jazz elettrica.

Simone "MONNE" Bellavia - Basso
Gaetano Fasano - Batteria
Jacopo Albini - Sassofono


ad aprire il concerto una band emergente i
"Mental Journey”

Sam: voce;
Mau: chitarra solista;
Reca: basso;
Ross: chitarra ritmica;
Tia: batteria/ cori.

hanno iniziato da autodidatti con cover di band hard rock e blues (ACDC e simili) spostandosi poi,
al Grunge anni 90 e all’alternative (Alice In Chains, Soundgarden, Nirvana…)

01-03-2015

SOTTOSOPRA - WORKSHOP SUL FEMMINICIDIO


2015_03_01

EVENTO GRATUITO APERTO A TUTTI SENZA TESSERA

Workshop sul tema del Femminicidio che coinvolgerà esperti e associazioni del territorio

Duillio Loi "Istituto pedagogico pavese"
- aspetti crimonologici del fenomeno, piccoli accenni al profilo del maltrattante
- gli aspetti pedagogici finalizzati alla prevenzione del fenomeno.

Vera Nicoli psicoterapeuta dell'età evolutiva
- Infanzia violata e l'incidenza del disagio familiare sui bambini

interverranno inoltre le seguenti associazioni del territorio

Cinzia Dalle Lucche presidente" Associazione donne
insieme contro la violenza" di Pieve Emanuele

Diana Battaggia presidente "Associazione Fedora " di Opera

Marzia Gotti "Associazione Lule" presenta il progetto “RAGAZZE DI PERIFERIA”

Chiara Malpezzi, Cristina Sgambi
compagnia teatrale MASKERE reciteranno 1 brano tratto dallo spettacolo “QUESTO NON E' AMORE - Il coraggio di rompere il silenzio”

Tina porterà' 1 testimonianza a conclusione

intermezzi video / musicali

Particolarmente gradita la presenza di educatori dirigenti insegnanti studenti

28-02-2015

The Woods in concerto


2015_02_28

Rock blues band dell'area milanese, attiva da quasi 20 anni, con un vasto seguito di amici e "fans"
.
Componenti:
Alessandra "the Voice" Baldi - alla voce;
Edoardo "Manolenta" Miradoli - alla chitarra;
Marco "Blues" Garzia - alla chitarra;
Simone "Alto" Marai - al basso;
Giacomo "Stick" Pacini- alla batteria.

27-02-2015

Serata dedicata a Pino Daniele


2015_02_27

Una serata ricordando il grande Pino Daniele insieme a tutti i musicisti che vorranno omaggiarlo.
(Per tutti i musicisti interessati a suonare vi preghiamo di contattare Ezio Salfa e Marcello Cerra quanto prima x organizzazione )

Chiusura in bellezza con osvaldo Di Dio e la sua band

Cosa hanno in comune Pino Daniele, Edoardo Bennato, i Blue Stuff con S.R.Vaughan, Freddie King e Johnny Winter? Una cosa sola: il BLUES. The Southerners vi trascineranno in un viaggio elettrico alla ricerca delle radici del BLUES, partendo dalla più incredibile delle città del Texas... Napoli!

Osvaldo Di Dio : guitar & vocals
Massimo Ciaccio : bass & vocals
Nik "the Sticks" Taccori : drums & vocals

21-02-2015

Carnevale 2015


2015_02_21

SI SUONA SOLO SE MASCHERATI
MUSICISTI SIETE AVVISATI
PROCURATEVI MASCHERE MASCHERINE TRUCCHI E VESTITI PER UNA SPASSOSISSIMA JAM SESSION ALL'INSEGNA DEL DIVERTIMENTO E COME SEMPRE DELLA BUONA MUSICA

SELFIE A MANETTA .. SBIZZARRITEVI =)

VI ASPETTIAMO BELLI CARICHI ^_^

20-02-2015

QUARTETO BRASIL


2015_02_20

Nuovo progetto in collaborazione con due straordinari musicisti brasiliani.
influenze Djavan, Joao Bosco, Tom Jobim etc.

componenti:

Pietro Bonelli (chitarra el.)
Rodrigo Amaral (chitarra ac./voce/basso el. cavaquinho)
Ezio Salfa (basso el.)
Roberto Giannella (batteria)

14-02-2015

Ligera 73


2015_02_14

Dal 2003 i Ligera73 si prendono cura dei vostri timpani!!! piu' di 130 concerti all'attivo!!!
concerti al fulmicotone, rocchenroll metanfetaminico quello fuorimoda e fuori dai soliti canoni del panorama rock italiano!
rock duro, hard blues, street rock,punk rock and roll ...chiamatelo come volete!!! questo è puro LIGERA73 sound!!! Provare per credere! (come diceva un nostro vecchissimo amico...)
Cantato e urlato in italiano con qualche incursione nel dialetto meneghino!
i Ligera73 suonano nei pub's e nei localini del milanese e dintorni, ai loro alaivvv variegata teppaglia di kids aficionados... casuals, punk's psicholabilly, bluesBoy's alcolizzati, skins, randarockers vari, trashettoni di fineottanta, scooterboys, bykers, holligans incalliti, herberts kids, metallari mai pentiti... la Cricca della Ligera insomma!!! la teppa della teppa!!! pronti a cantare e pogare ad ogni concerto!

Rocchenroll ad alto voltaggio e dall'altissimo tasso alcolico!!!


Bruno: voce.
Cristian: basso/voce.
Andrea: chitarra.
Claudio: batteria.
Riccardo: chitarra solista.

13-02-2015

Pietro Bonelli & Osvaldo Di Dio


2015_02_13

L'energia di due anime affini
LATIN MOOD

Da un’idea di Pietro BONELLI e Osvaldo DI DIO, due chitarre che si rincorrono in un intreccio ipnotico di temi ed improvvisazioni.
Titoli come Spain, Sunny, Libertango, Se Va, Fryday Night in San Francisco, Tango En Skai, Sabor A Mi, autori come Chick Corea, A.C. Jobim, Astor Piazzolla, Al Di Meola, Pino Daniele, Luis Salinas, Vicente Amigo, Roland Dyens, sono la base del gioco di complicità e dialogo tra I due musicisti, che offrono all’ascolto una miscela di atmosfere che spaziano tra bossa nova, tango, flamenco, rumba ovvero il mood che la musica latina esercita sia che provenga dal Sudamerica, sia dall’Europa
La formula delle due chitarre consente un dialogo musicale dal tono pacato, una colonna sonora dai colori crepuscolari particolarmente apprezzata in luoghi di suggestione emotiva, o in contesti, dall’ ambiente coinvolgente.

07-02-2015

Triad Vibration PARTY PRESENTAZIONE NUOVO PROGETTO MUSICALE


2015_02_07

GRANDISSIMO RITORNO DI UN GRUPPO FENOMENALE ORIGINALE E IMPERDIBILE

TRIAD PARTY: presentazione della nuova line-up

Virata psichedelica in atto con il nuovo progetto musicale dei TriAd Vibration, a due anni di distanza dall'uscita del precedente lavoro discografico (DREAMTIME - 2013) e concluso il lungo tour di presentazione che li ha visti impegnati in giro in Italia e all'estero con più di cento concerti, i TriAd Vibration hanno deciso di aggiungere nuove sonorità alle loro "visioni musicali" tipicamente "world-fusion".
Elettronica e Psichedelia saranno i nuovi ingredienti che ispireranno il nuovo sound, la matrice etnica e tribale resterà la caratteristica distintiva del loro progetto musicale mentre nuovi impulsi sonori andranno ad aggiungersi ed amalgamarsi alle continue incursioni ritmiche e stilistiche che hanno da sempre caratterizzato questa originale formazione.
Una nuova TriAd-Line-Up vede l'inserimento in organico di un nuovo componente, Francesco Curatella alle chitarre e live electronics, ottimo conoscitore dello strumento e raffinato produttore di musica colonne sonore, da anni impegnato nella realizzazione di spettacoli musicali multimediali e in costante ricerca di nuovi ed inesplorati confini sonori.
I TriAd Vibration daranno il benvenuto ufficiale a Francesco e presenteranno in anteprima le nuove sonorità con una festa-concerto, Sabato 7 Febbraio 2015 al Mi-Ro, vecchi e nuovi amici, sostenitori o semplici curiosi sono tutti ovviamente invitati....

TRIAD VIBRATION
Line-Up:
Walter "Tannì" Mandelli - Didgeridoo
Francesco Curatella - Guitars and Live Electronics
Ezio Salfa - Bass and Little Percussions
Gennaro Scarpato - Drums, Percussios and Live Electronics

06-02-2015

Open Mouth Blues Orchestra – OMBO


2015_02_06

Oltre a brani originali, la OMBO interpreta la musica Jazz di Roland Kirk, della Art Ensemble Of Chicago e di Mary Lou Williams, insieme ai Blues (al Funk e al Soul) di Muddy Waters, Blind Willie Johnson, Jimi Hendrix, Stevie Wonder, Marvin Gay, Otis Redding, Aretha Franklin, Staple Singers, Ike e Tina Turner, Blind Faith…… e Nexus: artisti, storie e musica che arricchiscono il progetto Free Blues della OMBO.

Lorenzo Vergani - Sax Tenore, Direzione
Mirko Nosenzo - Sax Contralto, soprano, Flauto
Amedeo Azzalin - Sax baritono, tenore
Maurizio Paniccià - Tromba
Luigi Ducci - Tromba
Silvia Rainoldi - Voce
Andrea Depau - Voce
Giustino Meli - Chitarra
Giampaolo Berrettini - Piano, Hammond
Camillo Zorzan - Basso
Gaetano Cappitta - Percussioni
Guido Masson - Batteria
Pino Cagnetta - Chitarra

31-01-2015

Maniglia band


2015_01_31

Il Gruppo Maniglia band nasce a Milano.

Genere alternativo.
Conta attualmente tre elementi, Danilo Carnovale alla batteria, Peppy Maniglia al basso e Maurizio Maniglia alla
chitarra e voce.
I musicisti dell'attuale trio, hanno già suonato all'interno di varie formazioni, in diversi locali, molti dei quali già noti per la selezione di musica dal vivo e per la cura nella scelta dei musicisti.
Danilo Carnovale, professionista e conoscitore attento di stili e tecniche moderne, proviene dalla Fusion e trova la sua massima espressione nei ritmi del Pop moderno.
Peppy Maniglia, bassista tecnicamente preparato, attento conoscitore dello stile Latino, è un esperto conoscitore della tecnica classica.
Maurizio Maniglia, leader del gruppo, abile ed eclettico, è il centro di tutta la prospettiva musicale.
Note e voce si fondono con equilibrio e originalità in ogni sua performance artistica.
I tre elementi, creano insieme un sound alternativo, con sonorità provenienti dal confluire di più generi che, fusi in modo armonico, generano una particolare atmosfera e una straordinaria energia che caratterizzano la band.
Maurizio Maniglia: voce/chitarra
Peppy Maniglia: basso
Danilo Carnovale: batteria

30-01-2015

SPOOKY STEPS, trio rockabilly, rock'n'roll, jump blues


2015_01_30

Gli SpookySteps vengono formati da Matteo Cominetti e Mauro Florean nel marzo 2011.Alla chitarra e voce viene arruolato Henry Wolfabilly che suonerà con la band fino ad ottobre 2012.In seguito gli SpookySteps collaboreranno con AlbertCat e Trutz"Viking"Groth (ex Kim&the Cadillacs). Dopo una breve pausa nell' aprile 2014 il trio riprende l'attività live con Marco"Jimi"Berardi.
La band ha all'attivo concerti nei migliori locali del nord Italia e Svizzera e ha partecipato a prestigiosi festival tra cui il "Vintage Roots" di Inzago nel giugno 2012.

Marco 'Jimi' Berardi: voce,chitarra
Matteo "Fantasma" Cominetti: contrabbasso
Mauro Florean: batteria 

27-01-2015

Giornata Della Memoria...PER NON DIMENTICARE!


2015_01_27

24-01-2015

Recital pianistico di Filippo Visentin


2015_01_24

Il musicista Padovano, oltre ad alcune sue composizioni, proporrà un repertorio che spazierà dall'improvvisazione jazzistica di alcuni famosi standards fino all'esecuzione di celebri melodie tratte dal repertorio italiano e internazionale.

Al termine Palco Aperto


Filippo Visentin è nato a Padova, città dove vive e lavora.
E' laureato in Lettere Moderne e diplomato in Pianoforte Jazz.
Nel 2014 ha composto le musiche del Documentario a carattere storico "Otto Weidt: uno tra i Giusti", che sarà proiettato Domenica 25 Gennaio alle ore 15:30 presso la Biblioteca del Comune di Zibido San Giacomo (MI).

17-01-2015

Livio e gli storditi


2015_01_17

16-01-2015

Venerdì siamo CHIUSI!


2015_01_16

10-01-2015

La Corte Dei Miracoli


2015_01_10

LA CORTE DEI MIRACOLI
LA BANDA DEL FOLK

Dall'Irish alle Pizziche Pugliesi, dalle Mondine ai Partigiani...la musica della Resistenza, della Memoria, dell'impegno civile!

musiche popolari

Che si tratti di una serata intorno ad un falò o di un grande palco davanti a una piazza colma di persone, la Corte dei Miracoli riesce a trovare ogni volta l’emozione e il piacere che solo il fare musica insieme, tra un ballo e una risata, con amici vecchi e nuovi -magari solo di una sera- riesce a generare.


Web: www.cortedeimiracoli.net
YouTube: www.youtube.com/cortefolk
Gruppo FB: www.facebook.com/groups/cortedeimiracoliband
Pagina FB: www.facebook.com/cortedeimiracoliband
Twitter: @cortefolk
Instagram: cortedeimiracoli

09-01-2015

Hot Rails Band


2015_01_09

27-12-2014

Serata a sostegno del Circolo Mi-Rò con Mega Big Jam


2014_12_27

21-12-2014

Saggio Coro Mi-Rò e Festa di Natale


2014_12_21

20-12-2014

DAN E I SUOI FRATELLI, Ciuffo, basette, All stars, Elvis...


2014_12_20

Questi sono alcuni degli elementi che catapultano Dan e i suoi fratelli (progetto nato nel 2011) direttamente nel famoso sound che ha caratterizzato gli anni 50 il Rock and Roll !! 

Il loro repertorio è composto da classici del genere e dell epoca come Blue suede shoes, Diana, Johnny be good ecc.. Brani inediti , cover ed Hits attuali di successo rivisitate in chiave Rock and Roll appartenenti principalmente ad artisti Italiani .

19-12-2014

MUCIANGA: HARD ROCK E ROLL POP


2014_12_19

I COMPONENTI DI QUESTA BAND PROPONGONO 
ROCK 70,80,90 QUEEN, LED ZEPPELIN, ACDC, DEEP PURPLE, TOTO, MR BIG, IRON MAIDEN, RONNIE JAMES DIO….ECC

CLAUDIO MUCIACCIA CANTANTE CHITARRISTA,
FORTUNATO SACCA’ AL BASSO
GIANLUCA ACUCELLA ALLE TASTIERE

14-12-2014

Spettacolo teatrale Ferite a morte di Serena Dandini


2014_12_14

SPETTACOLO TEATRALE LIBERAMENTE TRATTO DAL LIBRO "FERITE A MORTE" SERENA DANDINI

Compagnia teatrale "cheproblemac'è"

Regia di Gianluca Fiorentini
con
Micaela Turrisi
Selin Sadi
Laura Fedeli
Claudio Randazzo
Antonella Costantino
Andrea Bonati

"Ho letto decine di storie vere ho immaginato un paradiso popolato da queste donne VITTIME e dalla loro energia vitale.
Sono mogli, ex mogli, sorelle, figlie, fidanzate, ex fidanzate che non sono state ai patti, che sono uscite dal solco delle regole assegnate dalla società, e che hanno pagato con la vita questa disubbidienza.

Così mi sono chiesta: 'E se le vittime potessero parlare?'

Volevo che fossero libere, almeno da morte, di raccontare la loro versione, nel tentativo di ridare luce e colore ai loro opachi fantasmi.
Desideravo farle rinascere con la libertà della scrittura e trasformarle da corpi da vivisezionare in donne vere, con sentimenti e risentimenti, ma anche, se è possibile, con l'ironia, l'ingenuità e la forza sbiadite nei necrologi ufficiali"
(Serena Dandini)

13-12-2014

Note Contro - Tributo a Fabrizio De Andrè


2014_12_13

12-12-2014

Serata con 2 eventi:concerto band OFF THE RAILS e concerto band Andrea Daloisio Trio


2014_12_120

Band di ragazzi anno '94/ '95/ '97 che ci intratterranno suonando le canzoni Rock + famose

Voce solista: Marta
Chitarra: Federico
Chitarra/ coro: Simone
Basso: Mattia
Batteria:Alberto
Fonico: Massimo

2014_12_12

Andrea Daloiso Trio nasce nel 2008 dalla collaborazione artistica di Andrea Daloiso (chitarra), Giueseppe La Palorcia (Contabbasso) e Marcello Cerra (batteria).

"In vino veritas", primo album del trio, è composto da musiche originali, utilizza il linguaggio jazzistico lasciando spazio alla scrittura. I temi infatti sono un elemento fondamentale del brano e non solo un pretesto per l'improvvisazione.

L'idea musicale prende vita e si sviluppa in modo libero e autentico senza chiudersi in forme e stili precostituiti.

Tra i brani anche due momenti per il duo clarinetto basso e

chitarra.

06-12-2014

Serata con 2 eventi: The Strangers e Los Pilones Trio


2014_12_060

VE LI RICORDATE????

Ci avevano coinvolti divertito stupito alla serata dei gruppi giovani ^_^
nel frattempo sono cresciuti e diventati ancora + bravi ..
Non perdeteveli ...sono uno spettacolo !!!!

Musica funky - rock - reggae - ska

Elia Pozzi (batteria e voce 1)
Nicolas Biscione (chitarra)
Gianluca Santini (basso)
Jacopo Penzo (sax alto)
Emiliano Vegro (tastiere)
Colette Miolli (voce 2)
Virginia Carioti (voce 2)

 

 .... A SEGUIRE... IL CONCERTO!

2014_12_06

Acoustic band, repertorio composto da standards ed originals di qualità con sonorità rarefatte e discrete e brani di Frank Zappa

Mariano Nocito (contrabbasso); Fabio Casali (chitarra) e Luigi Scuri (batteria).

05-12-2014

Blues 21


2014_12_05

30-11-2014

Insieme in corte - Festa delle Associazioni


2014_11_30

2014_11_302

IL CIRCOLO CULTURALE MI-RO' PARTECIPERA'
Festa delle Associazioni e del Volontariato

29-11-2014

Commemorazione Ivo Meletti


2014_11_29

Musicista di pluriennale attività professionale: Rai-Tv, televisioni privale e come freelance
in innumerevoli registrazioni; con Don Costa, Pocho Gatti, Giorgio Gaslini,
alla Scala di Milano con George Pretre in Rapsodia in Blue e, per vari anni,
con Giorgio Strehler al Piccolo Teatro di Milano.

Si dedica con entusiasmo all'insegnamento, trasmettendo le proprie esperienze
e la propria passione per lo strumento agli allievi, alcuni dei quali affermatisi professionalmente.

< suo stile solislico è improntato alla tradizione hard-bop e modale con una punta di swing
che gli conferisce, secondo la critica, un carattere "sanguigno" ed aggressivo.

E' inoltre compositore di brani, pubblicati ed eseguiti anche da colleghi jazzisti.

Durante la serata si alterneranno sul palco diversi musicisti allievi

28-11-2014

Martin Craig Band w/Slep


2014_11_28

Nuovo progetto del chitarrista degli Ossi Duri insieme al bluesman Slep.

Martin Craig è un chitarrista e compositore italo-americano dalle influenze blues e zappiane.
Insieme al fratello Ruben alla batteria e al cugino Monne al basso, è il fondatore della band
Ossi Duri, con la quale ha condiviso i palcoscenici italiani ed europei insieme ad ex membri delle formazioni di Zappa come Ike Willis, Napoleon Murphy Brock, Mike Keneally, Don Preston e Roy Estrada.

Hanno inoltre collaborato in studio e dal vivo con Elio e Rocco Tanica (Elio e le storie tese), Claudio Bisio e David Surkamp (Pavlovʼs dog
).
La MCB, formata dalla sezione ritmica degli Ossi Duri, si avvale della collaborazione di
Slep, chitarrista, compositore, insegnante e produttore, il cui stile si è formato in seguito a
una vasta sperimentazione di diversi linguaggi musicali (Blues, Rock, RʼnʼB, Country, Swing).

In più di trentʼanni di attività ha collaborato con Francesco De Gregori, Arti e Mestieri,
Dr.Feelgood, John Martyn, Dick Heckstall-Smith (John Mayall , Colosseum), Greg Cohen
(Tom Waits), Raymond Dumbe (Miriam Makeba),Mohktar Samba (Selif
keita,Ultramarine,Miles Davis).

Dal vivo la MCB feat. SLEP propone un repertorio di standards rock/blues e brani originali
contraddistinti dalla compattezza sonora del rock e dalla ritmica funky.

Martin Craig: chitarra e voce
Slep: chitarra e voce
Monne: basso
Ruben Bellavia: batteria

https://www.facebook.com/martincraigband
http://www.francoslepsciancalepore.com/
http://www.ossiduri.com/

26-11-2014

Corso di zumba: prova gratuita


2014_11_26

 

23-11-2014

Mercatino di Natale


2014_11_23

Se sei un hobbista o hai usato di qualità, partecipa con una bancarella al mercatino del Mi-Rò, domenica 23, dalle 14.00 alle 19.00.
Contributo richiesto: 5 euro.
Scrivici per info e adesioni.
Grazie

22-11-2014

Fantastico concerto de "LA SCIMMIA"


2014_11_22

NON POSSIAMO MANCARE!

Oltre ad un repertorio di cover che spazia dagli Earth Wind and Fire,The Commodores, Marvin Gaye fino ad arrivare ai più recenti D'angelo e Meshell Ndegeocello, La Scimmia propone alcuni dei brani inediti

21-11-2014_2

Alessandra Baldi e The Woods in concerto


2014_11_212

21-11-2014_1

Presentazione del libro "I LEGAMI SPEZZATI" di Luisa Colombo


2014_11_211

15-11-2014

Sabato siamo CHIUSI!


2014_11_15

14-11-2014

GEZZZ...


2014_11_14

Venerdi' 14, ore 22.00, GEZZZZZ: Progetto che unisce musica, teatro, cinema e cultura con alla radice la voglia di divertirsi e divertire, proponendo uno show basato sullo swing italiano.
Sono presenti in scaletta brani che traggono origine dalle prime influenze americane degli anni '40-'50, ( Otto, Rabagliati, Quartetto Cetra…), varie divagazioni cantautorali e non degli anni 60-70 (Jannacci, Gaber, Buscaglione, Mina, Bongusto, Arigliano…) e gioielli di poeti dei giorni nostri (Conte, Capossela, Caputo...). 
Un omaggio dovuto ai grandi artisti Italiani dimenticati e spesso sottovalutati, e più in generale, un tributo ai tempi in cui anche in Italia, si faceva Musica di qualità.

Quartetto

Angelo “Gange” Cattoni (voce & piano)
Pietro Bonelli (chitarra)
Mariano Nocito (contrabbasso)
Fabio Villaggi (batteria)

08-11-2014

Monologhi-Amo


2014_11_08

Una decina di attori teatrali, per una serata ricca di divertimento ed emozioni.
 

Durante la serata godremo della grazia e simpatia di tre meravigliose danzatrici del ventre.

07-11-2014

BONELLI GROUP: Shag’s Hairport


2014_11_07

In questo progetto si possono percepire echi, di tutte quelle influenze che hanno caratterizzato la scrittura musicale di Pietro Bonelli che vanno soprattutto dalla musica latina (Bossa Nova,Tango) al modern jazz .
L'uso sapiente della chitarra elettrica, acustica e classica, riflette una concezione dello spazio sonoro che dilata i confini. Tali caratteristiche gli permettono di creare un universo musicale originale e dal forte impatto emotivo. Bonelli come compositore, combina differenti stili senza perdere mai di vista l’aspetto melodico.
La stretta sintonia tra la sua chitarra e il pianoforte di Mario Zara, è frutto di una collaborazione ventennale tra due forti personalità, paragonabile amemorabili partnership che hanno fatto la storia del jazz, come quelle fra Pat Metheny e Lyle Mais, Jim Hall e Sonny Rollins, Bill Frisell e Joe Lovano, Kurt Rosenwinkel e Mark Turner.
Nel disco, il quartetto grazie a un’alchimia esaltante e forse irripetibile, ha concepito un lavoro nel quale ciascun componente della band lavora al servizio del gruppo evitando assoli narcisistici e puntando su esibizioni live intense che lasciano trasparire la grande passionalità, e ovviamente la tecnica di questi musicisti.
Le tracce portano quasi tutte la firma di Bonelli e data la coerenza d’insieme paiono essere brani di un concept-album 
Momenti di suadente dolcezza e di suggestiva aggressività, convivono, governati da un innato gusto melodico.


Pietro Bonelli chitarra acustica & elettrica
Mario Zara pianoforte
Ezio Salfa basso elettrico
Giorgio Di Tullio batteria

31-10-2014

IL CONTRO HALLOWEEN - I NUOVI MOSTRI


2014_10_31

 

2014_10_312

25-10-2014

BoDiTu 4ett, Modern jazz, ri-arrangiamenti degli standard del jazz


2014_10_25

...con una formazione di veri professionisti:
Gabriele Boggio Ferraris al Vibrafono,
Carlo Gravina al sax ,
Piero Orsini al basso 
Giorgio di Tullio alla batteria.

24-10-2014

Concerto dei B.O.R.N., con il meglio del classic Rock anni '60/'70


2014_10_24

18-10-2014

Electric Line, sonorità latin jazz


2014_10_18

17-10-2014

I Vanilla Road


2014_12_17

Gruppo composto da musicisti collaudati da anni di live nei locali BLUES/ROCK della lombardia
Il repertorio ripercorre e diversi periodi musicali e gli stili conosciuti e piacevoli all'ascolto. Da Jeff Beck-Bonamassa- Cream- ZZ TOP S.R. Vaughan- E. Clapton- J. Hendrix

03-10-2014

Grandi concerti nel fine settimana...Osvaldo Di Dio e Ossi Duri


2014_10_032

03-10-2014

Programmazione Eventi Ottobre 2014


2014_10_03

27-09-2014

Pinkedelik, omaggio alla storica e grande band inglese dei PINK FLOYD


2014_09_273

Ritornano al Mi-ro' i Pinkedelik...

facendoci immergere in quell'atmosfera psichedelica fatta di esperimenti sonori, grafiche innovative e spettacolari sperimentazione che ha caratterizzato i concerti, è il rock progressivo dagli anni 70 in avanti 
spettacoli in cui la componente visiva è parte integrante di quella sonora. 

I Pinkedelik sono un gruppo di Pavia formato da quattro musicisti di esperienza pluridecennale. La mission della band è quella di riproporre dal vivo la musica dei Pink Floyd curando nei particolari la ricerca sonora e le sfumature timbriche che hanno reso unico il gruppo inglese nel mondo.

Rick: batteria
Max: chitarre e voce
Massi: Voce e basso
Gabri: tastiere e programmazioni

27-09-2014

Open Day corsi di musica


Sabato 27, dalle ore 16.00, OPEN DAY della scuola di musica, con presentazione dei corsi e degli insegnanti. A seguire un piccolo aperitivo.

2014_09_271

CALENDARIO CORSI

2014_09_272

26-09-2014

Giada De Gioia Acoustic Trio...BLUES MEDITERRANEO


2014_09_26

Musica propria in versione blues e qualche canzone di autori , riviste e rilette, come U2, Rolling Stones, Battisti, Robert Johnson e Nick Cave.

20-09-2014

Concerto Blues con i B.A.Lords


2014_09_20

06-09-2014

Programmazione Settembre


2014_09_06

Venerdì 19 il Mi-Rò si trasferisce a Binasco, in occasione della festa delle vetrine. Grande musica con: 
MARCELLO CERRA 
EZIO SALFA
PIETRO BONELLI 
e ottimi gelati, davanti all'Artigelato

artigelato

21-06-2014

Mi-Rò all'aperto


2014_06_212

 

2014_06_21

07-06-2014

Serata Musicale del Coro Mi-Rò


2014_06_07

31-05-2014

Aperitivo+conferenza Vegana e concerto di Massimo Fusaro RAGGAETANO


2014_05_31

 

2014_05_312

30-05-2014

Tornano gli strepitosi O.M.B.O. Un'orchestra blues di 13 elementi con tanto ottone


2014_05_30

23-05-2014

NOTEDINOTTE


2014_05_23

17-05-2014

Tornano gli scatenati Ligera 73


2014_05_17

16-05-2014

Chicco Piani con gli Hot Rails


2014_05_162

16-05-2014

Apertura serata con i Five Friends


2014_05_161

5 Friends - Gentle Giant Tribute Band -

La Band propone musica progressive rock, esattamente è nata come cover/tribute band ai Gentle Giant; gruppo storico e tra i più influenti della scena progressive mondiale. La rivisitazione dei loro brani è una proposta musicale nuove e innovativa poiché nessun gruppo sia in Italia che in Europa lo presenta. La musica articolata comprende molti generi nel suo insieme; all’interno delle loro canzoni si possono trovare molti stili musicali, dalla musica barocca al blues, al folk, al rock a volte anche spunti jazz e venature classiche. Inoltre nel gruppo originale comparivano musicisti classici ma anche musicisti di stampo blues/rock, probabilmente questo amalgama particolare ha reso il gruppo unico ed inimitabile… Per cercare ancora un pizzico di originalità nella band compare una voce femminile. Insomma gli amanti della musica complessa e distinta potranno essere solo affascinati dalle sonorità di questa band.

5 Friends.

15-05-2014

FINALE CONTEST ROCK


2014_05_15

09-05-2014

RODRIGO AMARAL & PIETRO BONELLI in BOSSANOVA E BRASIL JAZZ


2014_05_09

Nuovo progetto basato su una straordinaria miscela di musica brasiliana e Jazz. 
Pietro Bonelli e Rodrigo Amaral, musicisti trasversali che vantano importanti
collaborazioni artistiche con i più disparati progetti.
L’intento è di unire le reciproche esperienze musicali estrapolando dall’immenso repertorio,
composizioni di alcuni dei più celebri compositori brasiliani, coadiuvati da due musicisti di grande
esperienza come Massimo Ciaccio e Giorgio Di Tullio.

08-05-2014

Semifinali del Alternative Contest Rock


2014_05_08

03_05_2014

OSVALDO DI DIO'S GUITAR HURRICANE


2014_05_03

02-05-2014

Drag Queen Show...la Caloggera e Margot De Cuba


2014_05_02

30-04-2014

Semifinali del Alternative Contest Rock


2014_04_30

26-04-2014

Radio Grace...rock cover band


2014_04_26

24-04-2014

Letture resistenti


2014_04_24

18-04-2014

LOS PILONES TRIO. Band con due anime...


2014_04_18

17-04-2014

Quarta serata di Alternative Contest Rock


2014_04_17

12-04-2014

Mostra fotografica e Concerto di Electric Jazz Line Trio


2014_04_12

Ore 20.00, HAPPY HOUR a 5 euro (prenotazione obbligatoria al 333.2667588) AL TERMINE presentazione del gruppo fotografico NGF e concerto degli Electric Jazz Line Trio

11-04-2014

Livio e gli Storditi


2014_04_11

Livio e gli Storditi sono un sestetto popolarissimo nell'hinterland milanese. Divertenti e irresistibili propongono un numero infinito di brani rock degli anni Sessanta e Settanta con una predilezione per le colorazioni rock blues alla Rolling Stones. Gente che sa far divertire sul palco!

10-04-2014

Terza serata Rock Contest


2014_04_10

05-04-2014

Hard Rock Night con i BLINDWOLF


2014_04_05

04-04-2014

La GerryGey BluesDirection presenta il nuovo CD


2014_04_04

03-04-2014

Alternative Contest Rock


2014_04_03

29-03-2014

Torna l'esplosiva Alessandra Baldi con i The Woods!!!


2014_03_29

27-03-2014

Alternative Contest Rock


2014_03_27

23-03-2014

Domenica pomeriggio dedicata ai bimbi


2014_03_231

23-03-2014

La voce cantata e parlata, viaggio tra i generi musicali


2014_03_232

22-03-2014

B.O.R.N. Classic Rock


2014_03_22

21-03-2014

2-CORE, Duo Acustico


2014_03_21

15-03-2014

F.M. Triband


2014_03_15

Nelle originali composizioni della F.M. Triband, le suadenti linee melodiche  si intrecciano su un tappeto di dinamici grooves elettrici e jungle.  Le rarefatte atmosfere jazzy e funky rock e la loro degenerazione in loop schizofrenici,  frutto di una cultura musicale che và dagli anni 70 a…  domani,  generano una miscela di suoni davvero impossibile da descrivere, ma che coinvolge l’ascoltatore,  rapito anche dalla visione delle contrastanti e forti immagini oniriche e metropolitane che accompagnano la loro esibizione e che vengono proiettate “ovunque sia possibile”.

14-03-2014

Ossi Duri in concerto


2014_03_14

08-03-2014

08 Marzo 2014...Parole Musica Immagini


2014_03_08

07-03-2014

Festa di Carnevale


2014_03_07

01-03-2014

JAZZ PROJECT


2014_03_01

28-02-2014

Concerto Blues-Funky dei Mes Liter


2014_02_28

22-02-2014

STELLAVOX con repertorio sul gruppo dei Rolling Stones


2014_02_22

21-02-2014

FEM prog band


2014_02_21

15-02-2014

Torna l'esplosiva Alessandra Baldi con una nuova band


2014_02_15

14-02-2014

Musica per San Valentino


2014_02_142

14-02-2014

14 Febbraio 2014


2014_02_14

09-02-2014

Laboratorio di danze Popolari


2014_02_09

08-02-2014

Senza Fine...rock meneghino


2014_02_08

07-02-2014

Folk rock con influenze country e blues


2014_02_07

05-02-2014

Prova gratuita ballo country


2014_02_05

01-02-2014

Serata dedicata ai Van Allen


2014_02_01

31-01-2014

GUITAR TRIO, jazz latino e non solo...


2014_01_31

30-01-2014

NOI NON DIMENTICHIAMO!


2014_01_30

25-01-2014

The After Eight Band


2014_01_25

24-01-2014

Grande concerto degli Slivovitz


2014_01_24

18-01-2014

Maniglia Band


2014_01_18

17-01-2014

No Habits


2014_01_17

12-01-2014

Presentazione del nuovo libro di Laura Boerci


2014_01_12

11-01-2014

Il grande blues degli HOT RAILS


2014_01_11

10-01-2014

Musica anni 70/80 con Glucosio Band


2014_01_10

Si festeggia il compleanno di Vito Miolli!Laughing


23-12-2013

Buone e Serene Feste dal Circolo Culturale Mi-Rò


2013_12_23

Lunedì 23 Dicembre, dalle 21.30 gli auguri del Mi-Rò con gli allievi di canto della bravissima Debora Lombardo e il meraviglioso coro del Mi-Rò

Vi aspettiamo!!!

21-12-2013

Alterazioni musicali...cover band


2013_12_21

20-12-2013

Serata in ricordo di Frank Zappa


2013_12_20

07-12-2013

Gezzz...inno alla musica Italiana di qualità


2013_12_07

06-12-2013

Rock anni 70-80


2013_12_06

05-12-2013

Ultima Jam Session dell'anno 2013...musicisti Vi aspettiamo!


2013_12_05

30-11-2013

Concerto soul con MJ & The Lyrics BAND


2013_11_30

29-11-2013

Grande coinvolgimento con i Funkey


2013_11_29

23-11-2013

La mitica Alessandra Baldi con i Rebel Hot. Grande blues!


2013_11_23

22-11-2013

Concerto tributo ai BEATLES, con i Gentlemen


2013_11_22

21-11-2013

Project Jam ... musicisti tutti...Vi aspettiamo!


2013_11_21

17-11-2013

Mercatino di Natale


2013_11_17

Chi volesse partecipare come espositore con bancarella propria, deve dare adesione non oltre Mercoledì 13 Novembre

16-11-2013

Gerry Gey & BluesDirection


2013_11_16

15-11-2013

Concerto dedicato ai Pink Floyd


2013_11_15

09-11-2013

I B.A.LORDS in concerto


2013_11_09

08-11-2013

Ombo in concerto, blues con orchestra di 12 elementi


2013_11_08

14-11-2013

Project Jam ... musicisti tutti...Vi aspettiamo!


2013_11_07

31-10-2013

Halloween


2013_10_31

26-10-2013

Dedicato alle band under I6


2013_10_26

25-10-2013

Melissa & Massimo Fusaro in una grande soul


2013_10_25

24-10-2013

Project Jam ... musicisti tutti...Vi aspettiamo!


2013_10_24

19-10-2013

Slylock Prog, direttamente dalla Germania


2013_10_192

19-10-2013

OPEN DAY della nostra scuola di musica


2013_10_191

18-10-2013

MOVIE TRACK


2013_10_18

 

 

 

 

    Uno spettacolo dedicato alle colonne sonore, con balli e musica dal vivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

17-10-2013

Project Jam ... musicisti tutti...Vi aspettiamo!


2013_10_17

TUTTI I GIOVEDI A PARTIRE DAL 17/10/2013 --> JAM SESSION VARI GENERI MUSICAL

12-10-2013

Concerto dei "Stella Vox", tributo ai Rolling Stones


2013_10_12

11-10-2013

Concerto Blues dei Bluex21


2013_10_11

Durante il concerto Nadia Civardi reciterà poesie degli Indiani d’America e la pittrice Eva Maria Friese esporrà due delle sue opere

05-10-2013

Ligera 73 in ALAIVE!!!


2013_10_05

04-10-2013

Glucosio Band con musica anni 70/80...tutta da ballare!


2013_10_04

30-09-2013

Corsi al Mi-Rò


2013_09_30

N.B. Mercoledì 2, alle 21.30 avremo anche la prova di Tai Chi

 

CORSO BASE DI FUMETTO

Età: a partire dai 16 anni

Durata: 17 lezioni da 2 ore, un giorno a settimana;


DESCRIZIONE

Il corso base di fumetto è rivolto a chi, pur amando questa arte, possiede poca conoscenza del disegno e del

linguaggio fumettistico.

Il percorso formativo, oltre a fornire ai partecipanti le nozioni base che caratterizzano il linguaggio del mezzo e

gli strumenti tecnici e creativi per affrontare la realizzazione di una storia a fumetti, vuole tentare un

approccio espressivamente libero e privo di schemi precostituiti.

Si affronterà lo studio della prospettiva, si farà pratica con la rappresentazione di solidi, con lo studio della

figura umana e dei personaggi. Si affronteranno l’anatomia funzionale al movimento, lo studio delle rotazioni

del corpo, la fisiognomica, la composizione e la realizzazione della sceneggiatura. Si darà spazio al contempo

alla creatività individuale dei partecipanti.

Non sono assolutamente richiesti prerequisiti o competenze di alcun genere.

 

PROGRAMMA LEZIONI:

1. Primo approccio alla prospettiva: linee e linee prospettiche, studio dei solidi;

2. Destrutturazione prospettica: leggere le strutture prospettiche partendo da immagini già esistenti e

ricostruirle con il disegno;

3. Primo studio della figura umana: ricondurre il corpo umano a forme semplificate tramite figure

geometriche, studio delle proporzioni;

4. La figura umana: leggere e riprodurre il corpo umano tramite forme geometriche solide, partendo da

immagini fotografiche;

5. La figura umana: esercitazioni sullo studio del corpo umano tramite forme geometriche solide, uso dello

scorcio, analisi della struttura corporea nel fumetto umoristico;

6. La figura umana: riprodurre il corpo umano in prospettiva tramite l’ausilio dei solidi;

7. Studio anatomico del corpo: struttura della mano e movimenti;

8. Studio anatomico del corpo: strutta del piede e movimenti;

9. Studio anatomico del corpo: il volto e la sua struttura;

10. La fisiognomica: studio delle espressioni facciali, rotazioni del corpo e del volto;

11. La fisiognomica: studio delle interazioni espressive tra più figure umane, creare delle relazioni tra i

personaggi;

12. Studio della composizione: le regole della composizione, esercitazioni per rendere il disegno efficace e

dinamico;

13. Studio della composizione e delle tangenze: imparare a osservare le linee del disegno e sfruttarle

secondo le regole della composizione;

14. La sceneggiatura: studio delle inquadrature e delle sequenze;

15. La sceneggiatura: creazione di una breve storia per mettere in pratica le regole apprese (prospettiva,

composizione, sceneggiatura…);

16. Dalla bozza alla matita: sviluppare la storia attraverso le varie fasi di disegno fino ad arrivare alla

costruzione finale (bozza, storyboard, tavola definitiva);

17. Clean-up: ricalco leggero della matita e inchiostrazione.

 

STRUMENTI RICHIESTI:

fogli A3 da fotocopiatrice

matite 2B per ogni partecipante

gomme per ogni partecipante

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

17 lezioni da 2 ore, un giorno a settimana:

150,00 euro

Numero consigliato di partecipanti: 8-12

28-09-2013

Bonelli & Brasil Project


2013_09_28

27-09-2013

Blu Cammello Jazz Quintet


2013_09_27

21-09-2013

Reggaemotion con Massimo Fusaro


2013_09_21

20-09-2013

Mi-Rò in Vetrina a Binasco


2013_09_20

Dalle I9.30, il Mi-Rò, in collaborazione con l'Artigelato, partecipa alla festa delle vetrine di Binasco, con il gruppo "Electric Jazz Line Trio

14-09-2013

Lys Noirs (electro-rock, dark-electro)


2013_09_14

Lys Noirs (electro-rock, dark-electro) nasce nel 2000 ed è attivo con l'attuale line up dalla fine del 2003, periodo in cui decide di orientarsi verso un suono marcatamente elettronico aprendo all'utilizzo di computer e drum machine.
Lys Noirs ha all'attivo quattro produzioni: "Cuore e cervello in una macchina" del 2002, "Sismico/Atmosferico" del 2005, "Elettronica Terapia" del 2010, "Solaris" del 2011. 

Ivan Rota: voce, chitarra
Daniele Malabarba: basso
Mauro Rognoni: synth, programming

13-09-2013

Velvetnojazz, oltre i canoni stilistici del jazz tradizionale


2013_09_13

06-09-2013

Aperitivo in musica al Circolo Culturale Mi-Rò a suon di Jazz e Jam Session


2013_09_06

aperitivo_6settembre

26-07-2013

IDROska MI - ROck


2013_07_26

29-06-2013

Sabato Mirottiano


2013_06_29

28-06-2013

Soul con Massimo Fusaro e Melissa


2013_06_28

22-06-2013

Festa latino-americana...vuoi ballar...


2013_06_22

21-06-2013

Concerto dei Salty Bros...a spasso nell'epoca del rock


2013_06_21

Le loro esibizioni vi porteranno a spasso nell'epoca d'oro del rock, passando dalla Swingin' London nei locali sotterranei dove si esibivano i Rolling Stones, arrivando fino a Venice Beach dove i Doors, sotto il sole californiano, componevano le loro prime canzoni a colpi di peyote, facendo tappa a Woodstock per assaporare il "flower power" emanato dalla chitarra di Jimi Hendrix e negli stadi gremiti per il fenomeno Led Zeppelin!

20-06-2013

Saggio di canto del coro Mi-Rò


2013_06_20

Coro del Mi-Rò e allievi della scuola di musica Angelo Fassina, con Debora Lombardo

15-06-2013

Il meglio del rock


2013_06_15

14-06-2013

Tributo al rock and roll anni 50, 60, 70


2013_06_14

08-06-2013

GerryGey BluesDirection con le infinite strade del blues...esplosivo!


2013_06_08

07-06-2013

Serata a due voci dedicata a Mia Martini e Mina


2013_06_07

06-06-2013

Note contro...tributo a Fabrizio De Andrè


2013_06_06

01-06-2013

Serata Soul con i The Aerosoul Band


2013_06_01

31-05-2013

GEZZZ...swing Italiano con Pietro Bonelli e gruppo


2013_05_31

Il repertorio è tratto dai seguenti artisti: Buscaglione, Arigliano, Conte, Gaber, Iannacci, Capossela, Caputo, Mina, Bongusto.

30-05-2013

Pizzata con la Cooperativa disabili Il Balzo


2013_05_30

25-05-2013

Rock melodico con la band SycAmore


2013_05_25

24-05-2013

Giant - Jam di Blues al Mi-Rò


2013_05_24

23-05-2013

Spettacolo teatrale "Felici insieme"


2013_05_23

19-05-2013

Festeggiamo Angelo...il corsaro nero del Mi-Rò


2013_05_19

18-05-2013

Hot Rails Band...blues and soul music


2013_05_18

17-05-2013

...direttamente al Mi-Rò con la compagnia teatrale dei Legamani


2013_05_17

11-05-2013

Bloozy Giugy & The Squeezy Jump Band


2013_05_11

10-05-2013

FunkOdissey


2013_05_10

04-05-2013

The Woods...Live Blues Music Band con Alessandra Baldi


2013_05_04

03-05-2013

Concerto quintetto jazz VELVETNOJAZZ


2013_05_03

28-04-2013

Muso...teatro e musica


2013_04_28

Il ritorno di Spartaco.
Dopo molti anni ho ricevuto da Samarcanda un manoscritto dell'amico Spartaco Bellariva, di cui avevo perso le tracce.
Fanne quello che ti pare, ha aggiunto nel suo solito stile scarno in coda alla storia.
Si tratta di un racconto a tinte forti, come altri che ai tempi lui amava raccontarci la sera davanti a un fuoco.
Con l'aiuto della compagnia Zerideltotale e dell'amico Max ho deciso di metterlo in scena.
Ne risulta uno spettacolo mica male, con scenografie, luci, musica e un ritmo di storia che cattura.
Immagino Spartaco, eterno saltimbanco, impegnato a trattare con mercanti uzbechi, cinesi e mongoli. Rispetto la sua scelta di non mettere radici da nessuna parte e lo ringrazio per questo dono inaspettato.
Gheri Scarpellini

27-04-2013

The Tommy Fiammenghi Band


2013_04_27

(La band nasce nel 2005 e l'anno successivo realizza il primo album dal titolo "Songs From A Year" (Primula Records-2006).

Nel 2008, dopo diversi live shows, avviene un radicale cambio di formazione e il quartetto comincia a lavorare alla sua seconda fatica discografica: "Into The Storm" esce nel 2012 sotto etichetta Maxstorm Records e celebra la passione di Fiammenghi & Co. per il rock classico dimatrice '70s, '80s.
Le undici tracce di "Into The Storm" appaiono costellate da diversi elementi sonori; hard rock, blues, funk, prog e folk vengono amalgamati e il mix originale che ne deriva è retto da una precisa scelta: quella di comporre brani esclusivamente in lingua inglese.
"Into The Storm" sicuramente non tradirà le aspettative degli appassionati del grande rock...rock classico, genuino, caratterizzato sia da melodie struggenti sia da soli lancinanti sempre all'insegna di un comune denominatore: PURO E SANO DIVERTIMENTO !!!)

24-04-2013

Esiste chi Resiste...letture, video e musica per celebrare il 25 Aprile


2013_04_24

20-04-2013

Jazz around Brazil...bossa nova


2013_04_20

19-04-2013

More and Less Band...Stefano Della Giustina


2013_04_19

14-04-2013

Festa per Laura e concerto blues con la OMBO ORCHESTRA


2013_04_14

13-04-2013

Blind Wolf in Hard Rock Night


2013_04_13

 

2013_04_13_2

12-04-2013

Babbutzi Gulasch Swing


2013_04_12

06-04-2013

Mediolanum Jazz Machine


2013_04_06

05-04-2013

Tornano i fantastici Free Soul


2013_04_05

   Vi stavamo aspettando! Siete stati al Mi-Rò il 9 Febbraio scorso e fu subito amore!...una ventata di freschezza ci ha quasi sorpreso al punto di sperare in un'altra vostra serata...ed eccovi qua! Grazie Smile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

30-03-2013

Rappresaglia Live


2013_03_30

29-03-2013

Festa country con balli e tanto divertimento


2013_03_29

23-03-2013

The Nowhere Band in Beatles Tribute Band


2013_03_23

22-03-2013

PIETRO BONELLI GROUP


2013_03_22

In questo progetto si possono percepire echi, di tutte quelle influenze che hanno caratterizzato la scrittura musicale di Pietro Bonelli che vanno soprattutto dalla musica latina (Bossa Nova,Tango) al modern jazz .
L'uso sapiente della chitarra elettrica, acustica e classica, riflette una concezione dello spazio sonoro che dilata i confini. Tali caratteristiche gli permettono di creare un universo musicale originale e dal forte impatto emotivo. Bonelli come compositore, combina differenti stili senza perdere mai di vista l’aspetto melodico.
La stretta sintonia tra la sua chitarra e il pianoforte di Mario Zara, è frutto di una collaborazione ventennale tra due forti personalità, paragonabile a memorabili partnership che hanno fatto la storia del jazz, come quelle fra Pat Metheny e Lyle Mais, Jim Hall e Sonny Rollins, Bill Frisell e Joe Lovano, Kurt Rosenwinkel e Mark Turner.
Nel disco, il quartetto grazie a un’alchimia esaltante e forse irripetibile, ha concepito un lavoro nel quale ciascun componente della band lavora al servizio del gruppo evitando assoli narcisistici e puntando su esibizioni live intense che lasciano trasparire la grande passionalità, e ovviamente la tecnica di questi musicisti.
Le tracce portano quasi tutte la firma di Bonelli e data la coerenza d’insieme paiono essere brani di un concept-album
Momenti di suadente dolcezza e di suggestiva aggressività, convivono, governati da un innato gusto melodico.
L’esibizione rappresenta inoltre l’occasione per ascoltare il terzo album della band che uscirà in primavera


16-03-2013

Tempura Band con Rolling Stones Tribute


2013_03_16

09-03-2013

ROCK-BLUES con UNCLE TIX AND THE GROOVY GUYS


2013_03_09

08-03-2013

Fantasie al femminile


2013_03_08

02-03-2013

Dedicato a Bob Dylan...un gran bel viaggio nella musica


2013_03_02

23-02-2013_2

Gli Amici Del Bunker


2013_02_232

23-02-2013

Rock-Blues Band Anytime


2013_02_23

Il gruppo nasce una sera, nel 1980, quando 4 musicisti milanesi si ritrovano per caso al Magia e, dopo una canonica jamsession, decidono di formare una band e la chiamano Blues Anytime. 

I Blues Anytime hanno suonato nei piu' conosciuti pub e discoteche di Milano e dintorni: Scimmie, Magia, Taverna Greca, Capolinea, Bloom, Shocking Club, Alcatraz, Blues House, Grilloparlante, Racanà e molti altri ancora. 

Fra i musicisti piu' conosciuti con cui i Blues Anytime hanno collaborato posso citare : Fabio Treves, Mauro Pagani, Demetrio Stratos, Julius Farmer, George Aghedo, Sonny Taylor, Leonard Johnson, Blind Jim Brewer, Detroit Junior, Ronnie Jones, Carlo Marrale (MatiaBazar), Mario Lavezzi, I figli di Bubba (Franz Di Cioccio, Mauro Pagani e i comici Sergio Vastano ed Enzo Braschi) nel corso della trasmissione TV su Italia1 Lupo Solitario, Roberto Manzin, Marco Predolin. 
Da diversi anni la formazione è composta da: 
Bruno Sartori - chitarra e voce 
Roberto De Santi - voce 
Antheos - basso 
Jimmi Peccarisi - batteria 
Il loro repertorio può essere etichettato come "rockblues from the fabulous '60". Da Hendrix ai Cream, dai Rolling ai Beatles con tutto quello che c'è in mezzo. Largo spazio all'improvvisazione, ogni serata è una sorpresa ed una festa. 

 Rock-Blues Anytime (Video)

22-02-2013

Rais-Blues Band e grandiosa jam session


2013_02_22

21-02-2013

Serata danzante con musica anni 70-80-90


2013_02_21

16-02-2013

Maresca On The Birthday


2013_02_16

Con la collaudata, inossidabile coppia Tonani/Rotta

  Dalle 23.30 DJ set con ballo in maschera anni 60..insieme per Carnevale 2013 Smile











15-02-2013

Electric line trio


2013_02_15

 

A seguire una nuova jam di jazz.

Aspettiamo tutti i

musicisti che abbiano voglia di divertirsiSmile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14-02-2013

Gerry Gey in... Le Infinite Strade Del Blues...


2013_02_14

A sorpresa una grande serata di blues al Circolo Culturale Mi-Rò di Badile, Via Adige 5, ospite d'eccezione Kellie Rucker Cantante e armonicista Californiana. GerryGey BluesDIRECTION Feat Kellie Rucker.

Siete tutti invitati.

Ingresso con tessera 10 Euro valida 1 anno

Alcune Notizie su Kellie Rucker

 Kellie Rucker, la grande blues/folk singer e armonicista notevolissima, che da oltre vent’anni calca i palchi di tutto il mondo per portare il meglio della tradizione blues del suo paese, arriva dalla California ed è una delle sidewomen più conosciute e apprezzate della scena blues californiana e nome affermato anche in Italia.

 Nata a Oklahoma City, inizia a suonare l’armonica all’età di dodici anni imparando il blues da artisti come Johnny Winter, James Cottone e James Mongomery. Esplora sempre più i territori folky dell’Americana e del Roots’n’Roll: denominatore comune le strade polverose del Sud e del suo Texas. Non solo blues, quindi, in questa nuova dimensione artistica di Kellie Rucker, a cavallo fra il blues e la miglior tradizione country-folk americana. La sua carriera la porta ad essere una vera “artista on the road”, che da oltre vent'anni coniuga il suo verbo blues con gli aspetti ancorati alla roots music.

 Kelly ha condiviso il palco con numerose leggende tra cui Dizzy Gillespie, Albert Collins, B.B. King, James Cotton, Stephen Stills, ZZ Top, Little Feat, e collaborato con i maggiori esponenti della scena statunitense come Rod Piazza, Hollywood Fats, Little Charlie, Coco Montoya, Corey Stevens. Nel suo repertorio i grandi classici del genere convivono con brani propri, tratti dagli ultimi due cd “Ain’t It Bottom” del 2006 e il recente “Church Of Texas”.

09-02-2013

Live Free Soul


2013_02_09

08-02-2013

Rails Blues Band +Open Stage


2013_02_08

02-02-2013

Jazz & wine II edizione


2013_02_02

In un magico connubio, si alterneranno il dolce sapore del Jazz del pianista padovano Filippo Visentin e quello di alcuni prestigiosi vini

Al termine del recital pianistico sarà aperta la consueta jam session!

Alle 20.00 Happy hour (8 euro)

DEGUSTAZIONI:
Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry cantina Pederiva
Cuvée Nobile 2009 cantina D'Arapri

Bianchi

Falanghina Aorivola cantina Cacciagalli
Pecorino "Kerrias" cantina col del mondo

Rossi

Nero d'Altura cantina Lombardo
Barbaresco cantina Ressia

Greco, distributore di piccole realtà vinicole

Per l’happy hour prenotazioni entro giovedì 31 gennaio, GRAZIE

Ospiti della serata: Gerry Gey, Laura Galbiati, Marcello Cerra

01-02-2013

Jazz Electric Line Trio


2013_02_01

A seguire le jam session.

27-01-2013

Giornata della Memoria


2013_01_27

Programma della manifestazione

26-01-2013

Sfumature tra il personale e il jazz tradizionale


2013_01_26

25-01-2013

Cena e concerto jazz


2013_01_25

Electric jazz line trio

Composto da professionisti  che   oramai,   da   parecchi anni, si dedicano alla musica jazz e dintorni. Il repertorio spazia dal latin jazz al funky, dallo standard jazz alla bossa nova includendo, inoltre, brani originali rivisitati in chiave moderna. 

-- 

MENU’ (MINIMO 20 PERSONE)

 

- BRUSCHETTA

- LARDO CON MIELE

- RISOTTO CON PASTA DI SALAME

- SALSICCIA E FAGIOLI

- FRUTTA DI STAGIONE

- VINO, ACQUA E CAFFè

20 euro. Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 22 gennaio a:

Laura Boerci
Responsabile progetti culturali
Mi-Rò
Via Adige, 5 Badile, frazione di Zibido San Giacomo (Mi)
tel. 333.2667588
eventi.Mi.Ro@gmail.com

19-01-2013

Debutto compagnia teatrale Lagamani


2013_01_19

 

 

 

 

 

  Sabato 19 Gennaio, ore 21 Sala Teatro Via Sacchi,4 Rosate. I Legamani inaugurano la 17a stagione teatrale con uno spettacolo tutto da ridere!

 

 

 

 

 

18-01-2013

Il Jazz ed i suoi brani più classici al Mi-Ro'


2013_01_18

 

 

Al termine del concerto seguirà la Jam Session...

ASPETTIAMO CHIUNQUE VOGLIA SUONARE SUL NOSTRO PALCO!Smile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

12-01-2013

Cool Jevers Blues Band


2013_01_12

SABATO alle 22.00 GRANDE CONCERTO DEI COOL JEVERS BLUES BAND
 
I Cool Jivers sono uno dei gruppi blues storici dell'area milanese, fondato nel 1995 da Francesco Foresti e Sergio Cacopardo. Il gruppo, in ormai quasi vent’anni di attività, si è esibito in tutti i maggiori locali di Milano e provincia (NIDABA, BLUESHOUSE, CAPOLINEA, ITTOLITTOS e tantissimi altri). Attualmente suonano con regolarità alle Scimmie, oltre a serate in vari altri localicircoli culturali, eventi e feste private

11-01-2013

Festa latino-americana



VENERDi'  alle 21.30 festa latino-americana con il dj Mohamed.

SI BALLA; SI BALLA E SI BALLA


05-01-2013

Ligera, serata dedicata alla MALA MILANESE


LIGERA serata

 

23-12-2012

Fiabe di Natale


2012-12-23

 

 

 

 

  fiaba, laboratorio di

  decorazioni e merenda

  (euro 3, occorre prenotarsi)

 

 

 

 

 

 

 

21-12-2012

A casa di Babbo Natale


2012-12-21

 

 

 

 

 

teatro per bambini

e adulti Smile

 

 

 

 

 

 

 

20-12-2012

Saggio di canto


2012-12-20

15-12-2012

Maresca on the beat


2012-12-15

 

 

 

 

 

 

   Momenti Musicali degli

   ultimi 50 anniCool

 

 

 

 

 

 

14-12-2012

Mostra di quadri e Fantasie di Cioccolato


2012-12-14

Deliziose degustazioni abbinate a 5 momenti artistici (Tango argentino, sax, teatro, canto, letture).

Prenotazione obbligatoria entro sabato 8. Basta un messaggio qui.

Ingresso: 4 euro. Bambini fino a 12 anni GRATIS

Facciamo l'albero

tutti insieme?

Portate la pallina!Smile

 

2012_12_121

13-12-2012

Trio Jazz


2012-12-13

 

Galleria Fotografica

08-12-2012

Just for you


2012-12-08

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

07-12-2012

Blind Wolf


2012-12-07

 

 

 

 

 

 

      Rock duro in scena

      al Mi-RòSmile

 

 

 

 

 

 

a cura di Maria Tuttoilmondo maria.tuttoilmondo@circolo-mi-ro.it Cell. 3396103198